James Mirrlees

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia del Premio Nobel Nobel per l'economia 1996

James Alexander Mirrlees (Minnigaff, 5 luglio 1936) è un economista scozzese, vincitore, insieme a William Vickrey, del premio Nobel per l'economia nel 1996, «per i fondamentali contributi alla teoria economica degli incentivi in presenza di informazioni asimmetriche»[1].

James Mirrlees ha studiato all'Università di Edimburgo e al Trinity College a Cambridge. Dopo la fine dei suoi studi, ha insegnato ad Oxford (1969-1995) e a Cambridge (1995-). È durante i suoi anni a Oxford che ha pubblicato i modelli e le equazioni che l'hanno reso celebre. Mirrlees è attualmente professore emerito in economia politica all'Università di Cambridge, ed insegna anche al Trinity College.

Ha partecipato con William Vickrey a degli studi riguardo ai principi, al rischio morale e alla tassazione ottimale.

La sua metodologia è poi divenuta un punto di riferimento sull'argomento.

Ha espresso riserve circa la permanenza di alcuni Paesi nell'euro, fra i quali l'Italia, di cui ha dichiarato ritenere opportuna un'uscita dall'euro [2], pur ammettendo di non poter valutare correttamente le conseguenze negative (comunque presenti) di un'uscita dalla moneta unica, e che comunque una tale mossa non risolverebbe i problemi del Paese. [3]

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Social cost benefit analysis, coautore Ian Malcolm David Little, Paris, Development Centre of the Organisation for Economic Co-Operation and Development, 1968.
  • Manual of industrial project analysis in developing countries, coautore Ian Malcolm David Little, Paris, Development Centre of the Organisation for Economic Co-Operation and Development, 1969.
  • Models of economic growth, coautore N. H. Stern, London, Macmillan, 1973.
  • Project appraisal and planning for developing countries,, coautore Ian Malcolm David Little, New York, Basic Books, 1974.
  • Optimal taxation in a stochastic economy : a Cobb-Douglas example, coautori Peter Arthur Diamond e Jon David Helms, Cambridge, Mass., MIT, 1978.
  • Welfare, incentives, and taxation, Oxford, Oxford University Press, 2000.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Il premio Nobel per l'economia nel 1996. URL consultato il 26 gennaio 2008.
  2. ^ James Mirrless
  3. ^ CRISI. PER IL NOBEL MIRRLEES L’ ITALIA DOVREBBE VALUTARE L’USCITA DALL’ EURO. SE DOVESSE FARLO, GLI ITALIANI DEVONO ESSERE PRONTI A PAGARE UN PREZZO. URL consultato il 26 gennaio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Mirrlees 〈më´ëliis〉, James Alexander la voce nella Treccani.it L'Enciclopedia Italiana. URL visitato il 7/10/2012
  • (EN) James A. Mirrlees la voce in The Concise Encyclopedia of Economics, sito "Library of Economics and Liberty". URL visitato il 7/10/2012
  • (EN) James A. Mirrlees ampia autobiografia nel sito Nobelprize.org, The Official Web Site of the Nobel Prize. URL visitato il 7/10/2012

Controllo di autorità VIAF: 29603810 LCCN: n85378710