Richard Stone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia del Premio Nobel Nobel per l'economia 1984

Sir John Richard Nicholas Stone (Londra, 30 agosto 1913Cambridge, 6 dicembre 1991) è stato un economista britannico, Premio Nobel per l'economia nel 1984 per i suoi contributi allo sviluppo del sistema di contabilità nazionale.

Stone fu discepolo di Hermann Kahn, John Maurice Clark, John Maynard Keynes e compagno di James Meade nel Servizio Centrale d'Informazione Economica durante la Seconda guerra mondiale. Fu incaricato di creare, per conto del governo britannico, un sistema internazionale di contabilità. Durante la sua vita ha reso compatibili i suoi insegnamenti con l'esercizio di missioni per l'Organizzazione per la Cooperazione e lo sviluppo Economico e per l'Organizzazione delle Nazioni Unite. I modelli di contabilità nazionale furono introdotti per consiglio di Keynes. Stone e Meade sistematizzarono l'uso di un volume crescente d'informazioni statistiche in un sistema organizzato, che Stone ha raffinato per convertirlo nella base della moderna analisi macroeconomica.

Inventò uno schema di doppia entrata, estensione del sistema di doppio-gioco economico a quattro agenti: le famiglie, le imprese, il settore pubblico e il settore estero. Il sistema creato da Stone ha permesso l'uso del sistema per paesi e scuole di pensiero molto diversi fra loro.

Fu professore dell'Università di Cambridge e dell'Università Johns Hopkins. Tra le sue principali opere si segnalano: Rendita nazionale, contabilità nazionale e modelli economici (in collaborazione con Meade - 1944), La funzione delle misure in economia (1951) e Input-output nelle clientele nazionali (1961).

Nel 1960, sposò l'italiana Giovanna Saffi, discendente del celebre patriota del Risorgimento Aurelio Saffi e di Giorgina Craufurd Saffi, che collaborò a molti dei suoi lavori[1]. Tra l'altro, scrissero insieme Social Accounting and Economic Models (1959) and National Income and Expenditure (1961)[2].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Rendita nazionale, contabilità nazionale e modelli economici, 1941.
  • The role of measurement in economics : the newmarch lectures 1949-1950, coautore James Meade, Cambridge, University Press, 1951.
  • Input-output nelle clientele nazionali, 1961.
  • Mathematics in the social sciences and other essays, London, Chapman and Hall, 1966.
  • Mathematical models of the economy, and other essays, London, Chapman & Hall, 1970.
  • Aspects of economic and social modelling, Genève, Droz, 1981.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A summary biographical sketch of Sir Richard Stone (1913-1991)
  2. ^ Richard Stone, Autobiography da The Official Web Site of the Nobel Prize, sito "Nobelprize.org".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Stone, Sir John Richard la voce nella Treccani.it L'Enciclopedia Italiana. URL visitato il 7 novembre 2012.
  • (EN) John Richard Nicholas Stone la voce in The Concise Encyclopedia of Economics, sito "Library of Economics and Liberty". URL visitato il 7 novembre 2012.

Controllo di autorità VIAF: 27130268 LCCN: n2005016262