Elinor Ostrom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elinor Ostrom
Medaglia del Premio Nobel Nobel per l'economia 2009

Elinor Ostrom (Los Angeles, 7 agosto 1933Bloomington (Indiana), 12 giugno 2012) è stata un'economista statunitense.[1]

Il 12 ottobre 2009 è stata insignita del Premio Nobel per l'economia, insieme a Oliver Williamson, per l'analisi della governance e, in particolare, delle risorse comuni. È stata la prima e tuttora unica donna a essere premiata con il Nobel in questo settore disciplinare[2].

È stata docente di Scienze Politiche e co-direttore del Workshop in Teoria politica e analisi politica all'Università dell'Indiana. Inoltre, ha fondato e diretto il Center for the Study of Institutional Diversity all'Università statale dell'Arizona.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Esperta in cause collettive, trust e beni comuni, il suo approccio istituzionale alla politica pubblica è considerato originale, tanto da formare una branca separata della teoria della scelta pubblica. Ha pubblicato numerosi libri nel campo della teoria dell'organizzazione, della politica economica e della pubblica amministrazione.

È scomparsa nel 2012 all'età di 78 anni, a causa di un tumore al pancreas[3].

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Governing the Commons: The Evolution of Institutions for Collective Action, Cambridge University Press, 1990. Traduzione italiana: Governare i beni collettivi, Marsilio, Venezia, 2006.
  • (con Larry Schroeder e Susan Wynne): Institutional Incentives and Sustainable Development: Infrastructure Policies in Perspective, Oxford: Westview Press, 1993.
  • (curatrice, con Roy Gardner e James Walker): Rules, Games, and Common Pool Resources, Ann Arbor, University of Michigan Press, 1994
  • (con Sue E.S. Crawford): A Grammar of Institutions. American Political Science Review 89, no.3 (September 1995): 582–600.
  • A Behavioral Approach to the Rational Choice Theory of Collective Action: Presidential Address, American Political Science Association, 1997., The American Political Science Review 92(1): 1-22. 1998.
  • (curatrice, con James Walker): Trust and Reciprocity: Interdisciplinary Lessons for Experimental Research {Volume VI in the Russell Sage Foundation Series on Trust, Russell Sage Foundation, 2003.
  • Understanding Institutional Diversity, Princeton, Princeton University Press. 2005.
  • (curatrice, con Charlotte Hess): Understanding Knowledge as a Commons: From Theory to Practice, The MIT Press, Cambridge, Massachusetts, 2006. Traduzione italiana: La conoscenza come bene comune. Dalla teoria alla pratica, Bruno Mondadori, 2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IU Professor And Nobel Prize Recipient Elinor Ostrom Dies | News - Indiana Public Media
  2. ^ Articolo di Repubblica on line, 12 ottobre 2009
  3. ^ (EN) Nobel-winning economist Elinor Ostrom dies, Reuters

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85285664 LCCN: n80001519