Trapster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trapster
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego Peter Petruski
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. gennaio 1963
1ª app. in Strange Tales n. 104 - I serie
Editore it. Editoriale Corno
app. it. 15 giugno 1971
app. it. in I Fantastici Quattro n. 6
Sesso Maschio
Etnia statunitense
Luogo di nascita Gary (Indiana, USA)

Trapster, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee, Larry Lieber (testi) e Jack Kirby (disegni), pubblicata dalla Marvel Comics. Il personaggio esordisce come "Pete l'uomo colla" (Paste-Pot-Pete) in Strange Tales (prima serie) n. 104 (gennaio 1963), mentre come Trapster è apparso in The Fantastic Four (prima serie) n. 38 (maggio 1965).[1]

Nel n. 110 di Fantastic Four si allea con Wizard, con il quale formerà un'alleanza da cui nascerà il gruppo dei Terribili Quattro, nemesi dei Fantastici Quattro, di cui fanno parte anche l'Uomo Sabbia e Medusa nella prima formazione. Egli è munito di due "sparacolla" grazie ai quali può intrappolare i nemici. Ha anche partecipato alla Guerra Segreta


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prima edizione italiana I Fantastici Quattro n. 33, Editoriale Corno, 27 giugno 1972.


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics