Frankie Raye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frankie Raye
Universo Universo Marvel
Lingua orig. Inglese
Alter ego
  • Torcia umana II
  • Nova II
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. * novembre 1975
1ª app. in
  • The Fantastic Four (Vol. 1), n. 164 (come Frankie Raye)
  • The Fantastic Four (Vol. 1), n. 244 (come Nova)
Editore it. Editoriale Corno - Star Comics
app. it. * 14 febbraio 1978
app. it. in
  • Fantastici Quattro n. 179 (come Frankie Raye)
  • Fantastici Quattro n. 16 (come Nova)
Sesso Femmina
Abilità
  • potere cosmico
  • manipolazione del fuoco
  • volo
  • sopravvivenza nel vuoto cosmico
  • forza e resistenza sovrumane
Parenti Phineas T. Horton (padre, deceduto)

Frankie Raye la più conosciuta come Nova II, in precedenza era come la Torcia Umana II, è un personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da John Byrne (testi e disegni), pubblicata dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione come Nova avviene in The Fantastic Four (Vol. 1) n. 244 (luglio 1982), mentre la sua prima apparizione come Frankie Raye avviene in Fantastic Four (Vol. 1) n. 164 (novembre 1975), creato da Roy Thomas (testi) e George Pérez (disegni).

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Frankie Raye fu il secondo araldo di Galactus, dopo che Silver Surfer si ribellò a lui.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Come "Nova" aveva il potere di trovare sempre quello che cercava e in più aveva il potere di generare fiamme a temperature molto elevate,anche intorno al suo corpo che poteva usare come arma,similmente alla Torcia Umana;grazie al potenziamento di Galactus poteva sopravvivere nello spazio aperto,non doveva più di nutrirsi e respirare,poteva generare fiamme cosmiche a temperature molto più elevate e distruttive e viaggiare a velocità superiore a quella della luce.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio è apparso in una puntata della seconda serie sui Fantastici Quattro del 1994; nell'episodio Frankie possiede già il potere di incendiarsi poiché da bambina era entrata accidentalmente in contatto con una strana sostanza trovata nel laboratorio del padre, che era uno scienziato al quale il governo aveva ordinato di creare un cyborg umanoide con la capacità di incendiarsi (cioè la Torcia Umana originale).

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics