Thundra (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thundra
Universo Universo Marvel
Nome orig. Thundra
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. dicembre 1972
1ª app. in Fantastic Four vol. 1, n. 129
Editore it. Editoriale Corno
app. it. 17 febbraio 1976
app. it. in I Fantastici Quattro n. 127
Sesso Femmina
Abilità
Parenti

Thundra è un personaggio dei fumetti creato da Roy Thomas e Gerry Conway (testi), John Buscema (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Fantastic Four (Vol. 1[1]) n. 129, (dicembre 1972).

Storia editoriale[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio venne originariamente creato da Stan Lee e John Romita per una storia che venne pubblicata su Savage Tales n. 1 del 1971. In seguito Roy Thomas recuperò il personaggio e lo introdusse nella continuity Marvel ufficiale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Thundra è una guerriera proveniente da un 23esimo secolo alternativo (Terra 715). In questa linea temporale la Terra è conosciuta come Femizonia ed è governata da una società di amazzoni guerriere, potenziate geneticamente e addestrate alla battaglia.. Thundra venne mandata indietro nel tempo con la missione di sconfiggere La Cosa, considerato l'uomo più forte del pianeta, e provare così che le donne sono superiori agli uomini di modo da terminare una guerra in stallo tra Femizonia e il pianeta Machus, sua controparte maschile.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

In seguito ad una manipolazione genetica, Thundra ha una forza sovrumana e resistenza alle lesioni fisiche sufficienti per permetterle di competere con la Cosa. La sua velocità, resistenza, agilità e riflessi sono intensificati al picco delle naturali capacità umane. Inoltre è una guerriera esperta nelle tecniche di combattimento del 23esimo secolo, tanto da essere considerata la migliore guerriera di Femizonia.

Versioni alternative[modifica | modifica sorgente]

In un'altra linea temporale futura, identificata come Terra 8009, Thundra ha avuto con Hulk una figlia di nome Lyra.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.


Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics