Relazioni internazionali del Sahara Occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Relazioni diplomatiche con gli Stati che riconoscono la RSDS[legenda?]

Il Sahara occidentale è amministrato dal Marocco dal 1976 e 1979. Il Fronte Polisario ne rivendica tuttavia l'indipendenza e ha proclamato nel 1976 la "Repubblica democratica araba Sahraui", riconosciuta da diversi stati, principalmente africani e sudamericani e dall’Unione africana, ma non dall’ONU. Alcuni stati hanno tuttavia in seguito annullato il riconoscimento diplomatico. Dal 1991 esiste un cessate il fuoco tra il Fronte Polisario e il Marocco ed è stata creata una "Missione delle Nazioni Unite per il referendum nel Sahara Occidentale".

La RADS è membro dell'Unione africana.

Lista degli stati che hanno riconosciuto la Repubblica Sahraui:


Numero Stato Data di riconoscimento UA OCI LA e UMA Ambasciata Note
1 Afghanistan Afghanistan 23-05-1979 Flag of OIC.svg OCI Relazioni cancellate il 12 luglio 2002
2 Albania Albania 29-12-1987 Flag of OIC.svg OCI Relazioni cancellate l'11 novembre 2004
3 Angola Angola 11-03-1976 UA Ambasciata
4 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda 27-02-1987
5 Algeria Algeria 06-03-1976 UA Flag of OIC.svg OCI Flag of the Arab League.svg LA Flag of Maghreb.svg UMA Ambasciata[1]
6 Barbados Barbados 27-02-1988
7 Belize Belize 18-11-1986[2] Ambasciata (non residente)
8 Benin Benin 11-03-1976 UA Flag of OIC.svg OCI Relazioni cancellate il 21 marzo 1997
9 Bolivia Bolivia 14-12-1982 Ambasciata (non residente)
10 Botswana Botswana 14-05-1980 UA
11 Burkina Faso Burkina Faso 04-03-1984 UA Flag of OIC.svg OCI Relazioni cancellate il 5 giugno 1996
12 Burundi Burundi 01-03-1976 UA Relazioni sospese il 5 maggio 2006[3] e ristabilite il 17 giugno 2008[4]
13 Capo Verde Capo Verde 04-07-1979 UA Relazioni congelate il 30 luglio 2007[5]
14 Cambogia Cambogia 10-04-1979 Relazioni cancellate il 14 agosto 2006
15 Ciad Ciad 04-07-1980 UA Flag of OIC.svg OCI Ambasciata Relazioni sospese il 9 maggio 1997, ristabilite il 17 luglio 2007[6]
16 Colombia Colombia 27-02-1985 Relazioni sospese
17 Rep. del Congo Rep. del Congo 03-06-1978 UA Relazioni cancellate il 13 settembre 1996
18 Corea del Nord Corea del Nord 16-03-1976
19 Costa Rica Costa Rica 30-10-1980
20 Cuba Cuba 20-01-1980 Ambasciata[7]
21 Dominica Dominica 01-09-1979
22 Ecuador Ecuador 14-11-1983 Ambasciata (non residente)[8][9][10] Relazioni sospese il 19 giugno 2004, ristabilite l'8 febbraio 2006
23 El Salvador El Salvador 31-07-1989 Relazioni congelate nell'aprile 1997, ristabilite il 6 giugno 2009[11]
24 Etiopia Etiopia 24-02-1979 UA Ambasciata[12]
25 Ghana Ghana 24-08-1979 UA
26 Grenada Grenada 20-08-1979
27 Guatemala Guatemala 10-04-1986
28 Guinea-Bissau Guinea-Bissau 15-03-1976 UA Flag of OIC.svg OCI Relazioni sospese il 2 aprile 1997, ristabilite il 26 maggio 2009[13], cancellate il 30 marzo 2010[14].
29 Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale 03-11-1978 UA Relazioni cancellate nel maggio del 1980
30 Guyana Guyana 01-09-1979
31 Haiti Haiti 22-11-2006 Ambasciata[15][16]
32 Honduras Honduras 08-11-1989
33 India India 01-09-1985 Relazioni cancellate il 26 giugno 2000
34 Iran Iran 27-02-1980[17][18] Flag of OIC.svg OCI
35 Giamaica Giamaica 04-09-1979
36 Kenya Kenya 10-01-1985 UA Relazioni congelate il 22 ottobre 2006
37 Kiribati Kiribati 12-08-1981 Relazioni sospese il 15 settembre 2000
38 Laos Laos 09-05-1979
39 Lesotho Lesotho 09-10-1979[19][20] UA Ambasciata (non residente)
40 Liberia Liberia 31-07-1985 UA Relazioni sospese il 5 settembre 1997
41 Libia Libia 15-04-1980[21] UA Flag of OIC.svg OCI Flag of the Arab League.svg LA Flag of Maghreb.svg UMA
42 Madagascar Madagascar 28-02-1976 UA Relazioni congelate il 6 aprile 2005. Il Madagascar fu il primo Stato a riconoscere la RASD dopo la sua proclamazione.
43 Malawi Malawi 19-11-1994 UA Relazioni sospese nel giugno 2001, ristabilite il 1º febbraio 2008 e nuovamente sospese il 16 settembre 2008
44 Mali Mali 04-07-1980 UA Flag of OIC.svg OCI
45 Mauritius Mauritius 01-07-1982 UA Ambasciata (non residente)
46 Mauritania Mauritania 27-02-1984[22] UA Flag of OIC.svg OCI Flag of the Arab League.svg LA Flag of Maghreb.svg uma
47 Messico Messico 08-09-1979[23] Ambasciata
48 Mozambico Mozambico 13-03-1976 UA Flag of OIC.svg OCI Ambasciata
49 Namibia Namibia 2-06-1990[24] UA Ambasciata (non residente)
50 Nauru Nauru 12-08-1981 Relazioni sospese il 15 settembre 2000
51 Nicaragua Nicaragua 06-09-1979 Ambasciata aperta nel gennaio del 2010[25] Relazioni sospese il 21-07-2000.[26], ristabilite il 12-01-2007[27]
52 Nigeria Nigeria 12-11-1984 UA Flag of OIC.svg OCI Ambasciata[28][29][30]
53 Panamá Panamá 23-06-1978 Ambasciata[31] Panama fu il primo Stato americano a riconoscere la RASD, e quella a Panama fu la prima ambasciata RASD in America (1980).
54 Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea 12-08-1981
55 Paraguay Paraguay 09-02-2000 Relazioni sospese il 25-07-2000 e ristabilite il 12-08-2008
56 Perù Perù 16-08-1984 Relazioni congelate nell'ottobre del 1996
57 Rep. Dominicana Rep. Dominicana 24-06-1986
58 Ruanda Ruanda 01-04-1976 UA
59 Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis 25-02-1987
60 Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine 14-02-2002[32]
61 Santa Lucia Santa Lucia 01-09-1979 Relazioni sospese nel marzo del 1989
62 São Tomé e Príncipe São Tomé e Príncipe 22-06-1978 UA Relazioni sospese il 23 ottobre 1996
63 Seychelles Seychelles 25-10-1977 UA Relazioni sospese il 17 aprile 2008
64 Sierra Leone Sierra Leone 27-03-1980 UA Flag of OIC.svg OCI
65 Siria Siria 15-04-1980 Flag of OIC.svg OCI Flag of the Arab League.svg LA
66 Isole Salomone Isole Salomone 12-08-1981 Relazioni sospese nel gennaio del 1989
67 Sudafrica Sudafrica 15-09-2004 UA Ambasciata[33][34]
68 Sudan del Sud Sudan del Sud 09-07-2011[35] UA Ambasciata (non residente)[36]
69 Suriname Suriname 11-08-1982
70 Swaziland Swaziland 28-04-1980 UA Relazioni sospese il 4 agosto 1997
71 Tanzania Tanzania 09-11-1978 UA Ambasciata aperta nel dicembre del 2005.[37]
72 Timor Est Timor Est 20-05-2002[38] La Repubblica Sahraui fu il primo paese a stabilire relazioni diplomatiche con Timor Est
73 Togo Togo 17-03-1976 UA Flag of OIC.svg OCI Relazioni sospese il 18 giugno 1997
74 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 01-11-1986
75 Tuvalu Tuvalu 12-08-1981 Relazioni sospese il 15 settembre 2000
76 Uganda Uganda 06-09-1979 UA Flag of OIC.svg OCI
77 Uruguay Uruguay 26-12-2005[39][40][41] Ambasciata[42]
78 Vanuatu Vanuatu 27-11-1980 Relazioni sospese il 24 novembre 2000.[43], ristabilite il 9 agosto 2008[44]
79 Venezuela Venezuela 03-08-1982 Ambasciata[45]
80 Vietnam Vietnam 02-03-1976
81 Zambia Zambia 12-10-1979 UA Ambasciata
82 Zimbabwe Zimbabwe 09-07-1980[46] UA Ambasciata (non residente)


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ARES) Sahrawi Arab Democratic Republic, Embassy of the Sahrawi Arab Democratic Republic in Algeria, Sahrawi Arab Democratic Republic, 20 agosto 2006.
  2. ^ [1]
  3. ^ 33
  4. ^ Burundi recognizes the SADR
  5. ^ Mario de Queiroz, SAHARA OCCIDENTAL-CABO VERDE. Por un puñado de dólares., IPS, 30 luglio 2007. URL consultato il 26 maggio 2010.
  6. ^ [2]
  7. ^ Pazzanita, p. 376
  8. ^ » Blog Archive » Presentación de Cartas Credenciales del nuevo embajador saharaui en Ecuador
  9. ^ Ecuador and the Saharawi Republic declare the re-establishment of diplomatic relations, Sahara Presse Service, 8 febbraio 2006. URL consultato il 15 luglio 2006.
  10. ^ [collegamento interrotto]
  11. ^ President of Republic ends his visit to El Salvador, SPS, 6 giugno 2009. URL consultato il 30 aprile 2011.
  12. ^ Federal Democratic Republic of Ethiopia, Embassies of Ethiopia, Federal Democratic Republic of Ethiopia, 4 luglio 2005. URL consultato il 20 agosto 2006.
  13. ^ Guinea Bissau decide restablecer el reconocimiento a la RASD
  14. ^ Guinea Bissau retira su reconocimiento a la RASD y apoya iniciativa autonomía
  15. ^ [3]
  16. ^ Le Nouvelliste en Haiti - Dans le champ de mines marocain
  17. ^ WESTERN SAHARA - weekly news 2005, weeks 01-02
  18. ^ Iran recognises "the Saharawi Republic and see the solution within the UN framework", Declares Iran's Ambassador to Algiers, Sahara Presse Service, 17 febbraio 2006. URL consultato il 15 luglio 2006.
  19. ^ Statement by the Honourable Motsoahae Thomas Thabane Minister of Foreign Affairs of the Kingdom of Lesotho at the 56th Session of the United Nations General Assembly, 15 novembre 2001. URL consultato il 15 luglio 2005.
  20. ^ Africa works "seriously for the decolonisation of Western Sahara", declares Mohlabi Kenneth Tsekoa, Sahara Presse Service, 8 luglio 2004. URL consultato il 15 luglio 2006.
  21. ^ Maghrib Relations in Country-data.com, 1987. URL consultato il 15 luglio 2006.
  22. ^ The Haidalla Regime. URL consultato il 15 luglio 2006.
  23. ^ (ES) United Mexican States, Conflicto en el Sahara Occidental (PDF), United Mexican States. URL consultato il 20 agosto 2006.
  24. ^ [4]
  25. ^ [5].
  26. ^ [6]
  27. ^ [7]
  28. ^ Arrival of the President of the Republic to Abuja to take part to the African Union's Summit, Sahara Presse Service, 30 gennaio 2005. URL consultato il 15 luglio 2006.
  29. ^ Sahraui envoy delivers special message to Kufuor | General News 2001-06-20
  30. ^ WESTERN SAHARA - weekly news 2001 - week 13
  31. ^ Haddi Larosi, Sahrawi Arab Democratic Republic embassy in Panama, Sahrawi Arab Democratic Republic, Spanish. URL consultato il 20 agosto 2006.
  32. ^ Western Sahara - Sahara Occidental Joint Statement, 15 febbraio 2002. URL consultato il 15 luglio 2006.
  33. ^ The Guardian: South Africa's recognition of 'SADR' harms own interests, Arabicnews.com, 24 settembre 2004. URL consultato il 15 luglio 2006.
  34. ^ Western Sahara - Sahara Occidental - Afrique du Sud - South Africa
  35. ^ Saharawi Republic formally recognizes Republic of South Sudan, SPS, 9 luglio 2011. URL consultato l'11 luglio 2011.
  36. ^ Establishment of diplomatic relations between Republic of South Sudan and Saharawi Republic, SPS, 10 luglio 2011. URL consultato l'11 luglio 2011.
  37. ^ The Saharawi new Ambassador to Tanzania presents his credence’s letters, Sahara Press Service, 11 dicembre 2005. URL consultato il 26 maggio 2010.
  38. ^ Western Sahara - Sahara Occidental
  39. ^ The Oriental Republic of Uruguay announces its official recognition of the Saharawi Arab Democratic Republic, Sahara Presse Service, 26 dicembre 2005. URL consultato il 15 luglio 2006.
  40. ^ Uruguay recognises Western Sahara, Al Jazeera, 29 dicembre 2005. URL consultato il 15 luglio 2006.
  41. ^ Uruguay reconoce a la RASD, Um Draiga, 26 dicembre 2005. URL consultato il 16 marzo 2010.
  42. ^ Entrega el embajador de la RASD en Uruguay cartas credenciales, Sahara Presse Service, 22 febbraio 2011. URL consultato il 23 febbraio 2011.
  43. ^ Vanuatu to open diplomatic representation in Morocco, Arabic news, 14 dicembre 2000. URL consultato il 19 giugno 2010.
  44. ^ Vanuatu and the Saharawi Republic establish diplomatic relations at Ambassadorial level, UPES, 9 agosto 2008. URL consultato il 9 agosto 2008.
  45. ^ (ES) Haddi Larosi, Sahrawi Arab Democratic Republic embassy in Venezuela, Sahrawi Arab Democratic Republic. URL consultato il 20 agosto 2006.
  46. ^ Ministry of Foreign Affairs Zimbabwe
politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica