National Football League 1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stagione NFL 1950
Logo NFL
Stagione regolare
Sport American football pictogram.svg Football americano
Competizione National Football League
Edizione 31ª
Inizio 16 settembre 1950
Fine 10 dicembre 1950
Campione
American Conference
Cleveland Browns
Campione
National Conference
Los Angeles Rams
Finale del campionato NFL
Data 24 dicembre 1950
Stadio Cleveland Stadium
Campione NFL Cleveland Browns
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1949 1951 Right arrow.svg

La stagione NFL 1950 fu la 31ª stagione sportiva della National Football League, la massima lega professionistica statunitense di football americano. La finale del campionato, il NFL Championship Game si disputò il 24 dicembre 1950 al Cleveland Stadium di Cleveland, in Ohio e vide la vittoria dei Cleveland Browns sui Los Angeles Rams per 30 a 28. La stagione iniziò il 28 settembre 1950 e si concluse con il Pro Bowl 1951 che si tenne il 14 gennaio al Los Angeles Memorial Coliseum.

La stagione fu caratterizzata dalla fusione della NFL con la All-America Football Conference che portò da 10 a 13 il numero di squadre. Delle squadre della AAFC, tre (Cleveland Browns, San Francisco 49ers e Baltimore Colts) furono assorbite così com'erano, mentre i giocatori dei New York Yankees vennero ridistribuiti tra la squadra dei New York Giants e quella dei New York Bulldogs che cambiò denominazione in New York Yanks. I Los Angeles Dons confluirono nei Los Angeles Rams e i Buffalo Bills vennero in parte assorbiti dai Browns.

Le squadre vennero poi riorganizzate in due raggruppamenti denominati American Conference e National Conference.

Modifiche alle regole[modifica | modifica wikitesto]

  • Venne istituita definitivamente la possibilità di effettuare liberamente sostituzioni. Tale regola diede il via alla specializzazione dei ruoli in campo.
  • Vennero stabilito che se dopo un passaggio indietro o un fumble la palla esce dal campo senza che nessuno la recuperi, il possesso di palla rimane alla squadra che era in attacco.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

La stagione regolare si svolse in 12 giornate, iniziò il 16 settembre e terminò il 10 dicembre 1950.

Risultati della stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

  • V = Vittorie, S = Sconfitte, P = Pareggi, PCT = Percentuale di vittorie, PF = Punti Fatti, PS = Punti Subiti
  • Nota: nelle stagioni precedenti al 1972 i pareggi non venivano conteggiati nel calcolo della percentuale di vittorie.
American Conference
Squadra V S P PCT PF PS
Cleveland Browns 10 2 0 833 310 144
New York Giants 10 2 0 833 268 150
Philadelphia Eagles 6 6 0 500 254 141
Pittsburgh Steelers 6 6 0 500 180 195
Chicago Cardinals 5 7 0 417 233 287
Washington Redskins 3 9 0 250 232 326
National Conference
Squadra V S P PCT PF PS
Los Angeles Rams 9 3 0 750 466 309
Chicago Bears 9 3 0 750 279 207
New York Yanks 7 5 0 583 366 367
Detroit Lions 6 6 0 500 321 285
Green Bay Packers 3 9 0 250 244 406
San Francisco 49ers 3 9 0 250 213 300
Baltimore Colts 1 11 0 83 213 462

Nota: Cleveland vinse l'American Conference sui Giants e Los Angeles vinse la National Conference su Chicago dopo gli spareggi in quanto al tempo non esistevano criteri per stabilire le posizioni in classifica di squadre con la stessa percentuale di vittorie. Gli spareggi, disputati rispettivamente a Cleveland e a Los Angeles il 17 dicembre 1950 si conclusero con la vittoria dei Browns per 8 a 3 e dei Rams per 24 a 14.

La finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale del campionato, il NFL Championship Game si disputò il 24 dicembre 1950 al Cleveland Stadium e vide la vittoria dei Cleveland Browns sui Los Angeles Rams per 30 a 28.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]