National Football League 1945

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stagione NFL 1945
Logo NFL
Stagione regolare
Sport American football pictogram.svg Football americano
Competizione National Football League
Edizione 26ª
Inizio 26 settembre 1945
Fine 9 dicembre 1945
Campione
Eastern Division
Washington Redskins
Campione
Western Division
Cleveland Rams
Finale del campionato NFL
Data 16 dicembre 1945
Stadio Cleveland Stadium
Campione NFL Cleveland Rams
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1944 1946 Right arrow.svg

La stagione NFL 1945 fu la 26ª stagione sportiva della National Football League, la massima lega professionistica statunitense di football americano. La stagione iniziò il 23 settembre 1945 e si concluse con la finale del campionato, il NFL Championship Game che si disputò il 16 dicembre al Cleveland Stadium di Cleveland e che vide la vittoria dei Cleveland Rams sui Washington Redskins per 15 a 14.

In questa stagione le squadre dei Brooklyn Tigers e dei Boston Yanks si fusero dando origine ad una squadra denominata semplicemente The Yanks che giocò metà delle partite casalinghe in ognuna delle due città (New York e Boston). Quando, al termine della stagione, il proprietario dei Tigers Dan Topping espresse l'intenzione di passare alla neonata All-America Football Conference, la NFL sciolse immediatamente la squadra ed assegnò tutti i giocatori a quella dei Boston Yanks.

Modifiche alle regole[modifica | modifica sorgente]

  • Venne deciso di spostare le hashmarks più vicino al centro del campo, a 20 iarde dalle linee laterali.
  • Venne deciso che se il giocatore d'attacco che pone le mani sotto il centro non riceve lo snap, la sua squadra verrà penalizzata per falsa partenza.
  • Venne deciso che l'azione in cui un snap viene lasciato cadere e la palla tocca terra sia un fumble.
  • Venne deciso che per l'azione di extra point la palla dovesse essere posizionata sulle due iarde, ma la squadra in attacco avesse la possibilità di posizionarla più lontano dalla linea di touchdown.
  • Venne deciso che durante un'azione di punt o di field goal, la palla dopo aver superato la linea di scrimmage ed essere stata toccata da un giocatore della squadra ricevente, fosse recuperabile dalla squadra che ha calciato.

Stagione regolare[modifica | modifica sorgente]

La stagione regolare si svolse in 10 giornate, iniziò il 26 settembre e terminò l'9 dicembre 1945.

Risultati della stagione regolare[modifica | modifica sorgente]

  • V = Vittorie, S = Sconfitte, P = Pareggi, PCT = Percentuale di vittorie, PF = Punti Fatti, PS = Punti Subiti
  • Nota: nelle stagioni precedenti al 1972 i pareggi non venivano conteggiati nel calcolo della percentuale di vittorie.
Eastern Division
Squadra V S P PCT PF PS
Washington Redskins 8 2 0 800 209 121
Philadelphia Eagles 7 3 0 700 272 133
New York Giants 3 6 1 333 179 198
The Yanks 3 6 1 333 123 211
Pittsburgh Steelers 2 8 0 200 79 220
Western Division
Squadra V S P PCT PF PS
Cleveland Rams 9 1 0 900 244 136
Detroit Lions 7 3 0 700 195 194
Green Bay Packers 6 4 0 600 258 173
Chicago Bears 3 7 0 300 192 235
Chicago Cardinals 1 9 0 100 98 228

La finale[modifica | modifica sorgente]

La finale del campionato, il NFL Championship Game si disputò il 16 dicembre 1945 al Cleveland Stadium e vide la vittoria dei Cleveland Rams sui Washington Redskins per 15 a 14.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]