Milan Galić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milan Galić
Dati biografici
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Altezza 173 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1973
Carriera
Giovanili
1952-1955 Proleter Zrenjanin Proleter Zrenjanin
Squadre di club1
1955-1958 Proleter Zrenjanin Proleter Zrenjanin  ? (?)
1958-1966 Partizan Partizan 148 (74)
1966-1970 Standard Liegi Standard Liegi 84 (33)
1970-1973 Stade Reims Stade Reims 55 (18)
Nazionale
1959-1965 Jugoslavia Jugoslavia 51 (37)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Roma 1960
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Francia 1960
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 febbraio 2009

Milan Galić (in serbo Милан Галић; Bosansko Grahovo, 8 marzo 1938) è un ex calciatore jugoslavo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Debutta da professionista nel 1955 con il Proleter Zrenjanin, prima di trasferirsi al Partizan Belgrado, dove rimarrà per nove stagioni, vincendo quattro campionati della RSF di Jugoslavia. Raggiunge anche la finale della Coppa dei Campioni 1965-1966, persa contro il Real Madrid.

Nel 1966 si trasferisce in Belgio, allo Standard Liegi, dove conquista due campionati belgi e una Coppa del Belgio.

Nel 1970, passa alla squadra francese dello Stade de Reims, dove dopo tre stagioni chiude la carriera.

Con la Nazionale jugoslava vanta 51 presenze e 37 reti, e la partecipazione ai Mondiali del 1962, agli Europei del 1960, dove conquistò il secondo posto alle spalle dell'Unione Sovietica, e di cui fu anche capocannoniere insieme a François Heutte, Valentin Ivanov, Viktor Ponedelnik e Dražan Jerković.

Fu inoltre membro della spedizione jugoslava che vinse la medaglia d'oro alle Olimpiadi del 1960. Con 8 reti Galić fu il capocannoniere del torneo davanti al connazionale Kostić (l'anno appresso approdato al Lanerossi Vicenza), il danese e futuro bolognese Harald Nielsen, l'ungherese Florian Albert, di lì a breve Pallone d'Oro, e i giovanissimi Rivera e Gérson.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Partizan: 1960-1961, 1961-1962, 1962-1963, 1964-1965
Standard Liegi: 1968-1969, 1969-1970
Standard Liegi: 1967

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Roma 1960

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Roma 1960 (7 gol)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]