Meir Dagan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Meir Dagan

Meir Dagan (מאיר דגן; Novosibirsk, 1945) è un militare israeliano, direttore del Mossad, nato in Unione Sovietica ed emigrato in Israele nella sua prima infanzia.

Dagan fu nominato capo del Mossad da Ariel Sharon nell'agosto 2002, al posto del precedente Ephraim Halevy, con mandato fino al 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie