Haim Bar-Lev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Haim Bar-Lev in un'immagine del 1948

Haim "Kidoni" Bar-Lev (Vienna, 16 novembre 19247 maggio 1994) è stato un ufficiale israeliano, in servizio durante il periodo che si concluse con la nascita dello Stato d'Israele e successivamente, completando la sua carriera come Capo di Stato Maggiore prima di entrare in politica per assumere importanti incarichi ministeriali e diplomatici.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato Haim Brotzlewsky a Vienna (Austria) nel 1924, Bar-Lev effettuò la sua aliyah nella Palestina sotto Mandato britannico nel 1939. Tra il 1942 e il 1948, Bar-Lev servì in diverse formazioni armate ebraiche, tra cui specialmente il Palmach. Divenne pilota e paracadutista, acquisendo competenze che gli servirono poi per sviluppare queste specialità all'interno delle giovani Forze di Difesa israeliane.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Moshe Ben Shaul, Generals of Israel, Hadar Pub., Tel-Aviv, 1968.
  • Haim Herzog, The Arab-Israeli Wars, Random House, NY, 1982.

Controllo di autorità VIAF: 47645997 LCCN: n98111056