Lasse Kjus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lasse Kjus
Lasse Kjus.jpg
Lasse Kjus a Wengen nel 2006
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 180 cm
Peso 88 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra Bærum Skiklubb
Ritirato 2008
Palmarès
Olimpiadi 1 3 1
Mondiali 3 8 0
Mondiali juniores 1 1 2
Campionati norvegesi 6 2 5
Coppa del Mondo 2 vittorie
Coppa del Mondo - Discesa 1 vittoria
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Lasse Kjus (Ski, 14 gennaio 1971) è un ex sciatore alpino norvegese. Specialista delle discipline veloci ma in grado di ottenere risultati di rilievo anche in quelle tecniche, è stato uno degli sciatori alpini più vittoriosi: durante i Mondiali del 1999 ha vinto medaglie in ogni disciplina prevista dal programma (due ori e tre argenti), come Toni Sailer nel 1958 (allora erano però previste solo quattro prove).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Siggerud di Ski[1], ha iniziato a gareggiare all'età di otto anni[senza fonte].

Complessivamente ha vinto un oro olimpico, tre titoli mondiali e per due volte la Coppa del Mondo di sci alpino. Contando anche i secondi e i terzi posti, ha undici medaglie ai campionati mondiali di sci alpino e cinque medaglie ai Giochi olimpici invernali, in tre specialità diverse.

Il 13 febbraio 1998, ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, è diventato il primo[senza fonte] sciatore alpino a vincere due medaglie nello stesso giorno, entrambe d'argento: al mattino in discesa libera (che era stata rinviata da cinque giorni per maltempo[2]), e al pomeriggio in combinata.

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro dalle competizioni si è dedicato all'imprenditoria nel settore dell'abbigliamento sportivo[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
16 gennaio 1994 Kitzbühel Austria Austria K
2 dicembre 1995 Vail Stati Uniti Stati Uniti SG
21 dicembre 1995 Kranjska Gora Slovenia Slovenia GS
29 dicembre 1995 Bormio Italia Italia DH
6 marzo 1996 Kvitfjell Norvegia Norvegia DH
26 gennaio 1997 Kitzbühel Austria Austria K
2 marzo 1997 Kvitfjell Norvegia Norvegia DH
12 dicembre 1998 Val-d'Isère Francia Francia DH
18 dicembre 1998 Val Gardena Italia Italia DH
16 gennaio 1999 Wengen Svizzera Svizzera DH
17 gennaio 1999 Wengen Svizzera Svizzera K
22 gennaio 1999 Kitzbühel Austria Austria DH
10 marzo 1999 Sierra Nevada Spagna Spagna DH
21 gennaio 2001 Kitzbühel Austria Austria K
19 dicembre 2003 Val Gardena Italia Italia SG
22 gennaio 2004 Kitzbühel Austria Austria DH
4 dicembre 2004 Beaver Creek Stati Uniti Stati Uniti GS
10 marzo 2005 Lenzerheide Svizzera Svizzera DH

Campionati norvegesi[modifica | modifica wikitesto]

  • Campione norvegese di discesa libera nel 1995
  • Campione norvegese di supergigante nel 1996, nel 1998 e nel 2005
  • Campione norvegese di slalom speciale nel 1992
  • Campione norvegese di combinata nel 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Curriculum" su Kjus.com. URL consultato il 15 gennaio 2010.
  2. ^ Scheda Sports-reference. URL consultato il 15 gennaio 2010.
  3. ^ (DEEN) Kjus.com. URL consultato il 15 gennaio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]