Carlo Janka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Janka
Carlo Janka a Berna nel 2010
Carlo Janka a Berna nel 2010
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 185 cm
Peso 88 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, supercombinata
Squadra Obersaxen
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 1 0 1
Mondiali juniores 0 0 1
Campionati svizzeri 0 4 3
Coppa del Mondo 1 trofeo
Coppa del Mondo - Combinata 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 22 marzo 2015

Carlo Janka (Obersaxen, 15 ottobre 1986) è uno sciatore alpino svizzero, campione olimpico nello slalom gigante ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, campione del mondo nella stessa specialità a Val-d'Isère 2009 e vincitore della Coppa del Mondo 2010. Sciatore con doti da polivalente, ha ottenuto i risultati migliori in slalom gigante, supergigante e discesa libera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2004-2009[modifica | modifica wikitesto]

Lo sciatore grigionese è giunto in Coppa Europa nel gennaio 2004. L'anno successivo ha partecipato alla sua prima edizione dei Mondiali juniores; in questa competizione, nell'edizione 2006, ha conquistato il primo risultato di prestigio della carriera, vincendo la medaglia di bronzo nello slalom gigante. Già in precedenza comunque era giunto a podio in Coppa Europa.

Ha fatto il proprio esordio in Coppa del Mondo il 21 dicembre 2005 nel gigante di Kranjska Gora. Un ottavo posto in supercombinata e due noni posti in gigante erano le sue migliori prestazioni nella competizione fino al 29 novembre 2008, quando nella discesa libera di Lake Louise, partito con il pettorale 65[1], è giunto secondo alle spalle dell'italiano Peter Fill.

La crescita mostrata all'inizio della stagione 2008-2009 è culminata nella prima vittoria in Coppa del Mondo della carriera, conquistata in gigante il 13 dicembre 2008 a Val-d'Isère. Ai successivi Mondiali 2009, disputati nella medesima località francese, si è laureato campione del mondo nello slalom gigante e ha conquistato il bronzo nella discesa libera libera vinta dal canadese John Kucera. Il 22 febbraio successivo, grazie al terzo posto ottenuto nella gara di supercombinata a Sestriere, ha vinto la Coppa di specialità, superando in classifica all'ultima gara il connazionale Silvan Zurbriggen.

Stagioni 2010-2014[modifica | modifica wikitesto]

Durante il fine settimana di gare compreso tra il 4 e il 6 dicembre 2009 a Beaver Creek, Janka conquista una storica tripletta vincendo supercombinata, discesa libera e slalom gigante. Solo Jean-Claude Killy nel 1967 era riuscito a imporsi in tre specialità diverse in tre soli giorni, anche se sia Hermann Maier a Beaver Creek (nel 1999) sia Aksel Lund Svindal a Lenzerheide (nel 2007) erano stati in grado di mettere a segno una tripletta, benché non in tre giorni consecutivi.

All'appuntamento olimpico di Vancouver 2010 ha inizialmente ottenuto solo piazzamenti nella discesa libera (11º), nel supergigante (8º) e nella supercombinata (4º), ma si è rifatto conquistando la medaglia d'oro il 23 febbraio nello slalom gigante davanti ai norvegesi Kjetil Jansrud e Aksel Lund Svindal.

In lotta con Benjamin Raich per la conquista della Coppa del Mondo generale per tutta la stagione, Janka, durante le finali di Garmisch-Partenkirchen, si è aggiudicato sia la gara di discesa libera sia quella di slalom gigante, vincendo il trofeo con una prova di anticipo e riportando in Svizzera un titolo che mancava dal 1992, quando aveva vinto Paul Accola.

Stagioni 2011-2015[modifica | modifica wikitesto]

Ha in seguito preso parte ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011 (7º sia in supergigante sia in slalom gigante), a quelli di Schladming 2013 (8º in supercombinata il miglior piazzamento) e ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 (6° nella discesa libera, 22° nel supergigante, 13° nello slalom gigante, 8° nella supercombinata).

Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 è stato 9º nella discesa libera, 12º nel supergigante, 11º nello slalom gigante e 6º nella combinata.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
13 dicembre 2008 Val-d'Isère Francia Francia GS
16 gennaio 2009 Wengen Svizzera Svizzera SC
4 dicembre 2009 Beaver Creek Stati Uniti Stati Uniti SC
5 dicembre 2009 Beaver Creek Stati Uniti Stati Uniti DH
6 dicembre 2009 Beaver Creek Stati Uniti Stati Uniti GS
16 gennaio 2010 Wengen Svizzera Svizzera DH
10 marzo 2010 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania DH
12 marzo 2010 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania GS
5 marzo 2011 Kranjska Gora Slovenia Slovenia GS
16 gennaio 2015 Wengen Svizzera Svizzera SC

Legenda:
DH = Discesa libera
GS = Slalom gigante
SC = Supercombinata

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 4º nel 2007
  • 5 podi:
    • 4 secondi posti
    • 1 terzo posto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda sulla gara sul sito della FIS. URL consultato il 7 ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]