Markus Wasmeier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Markus Wasmeier
Wasmeier.jpg
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, combinata
Squadra SC Schliersee
Ritirato 1994
Palmarès
bandiera Germania Ovest
Mondiali 1 0 1
Coppa del Mondo - Super-G 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Germania Germania
Olimpiadi 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Markus Wasmeier (Schliersee, 9 settembre 1963) è un ex sciatore alpino tedesco.

Fino alla riunificazione tedesca (1990) ha gareggiato per la nazionale tedesca occidentale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Wasmeier nel 1985 conquistò il titolo mondiale di slalom gigante ai Mondiali di Bormio. Ai XV Giochi olimpici invernali di Calgary 1988 era il favorito nella gara di supergigante. La sua gara però, durò solo due secondi, poiché inforcò alla prima porta. Questo fu probabilmente il momento più imbarazzante della sua carriera[senza fonte].

Ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994 divenne il primo sciatore tedesco a conquistare due titoli olimpici, in supergigante e in slalom gigante. Vinse inoltre la medaglia di bronzo in supergigante ai Mondiali del 1987 a Crans-Montana e nove gare di Coppa del Mondo (due discese, sei supergiganti e una combinata).

Molto bella fu la sua vittoria a Garmisch-Partenkirchen nel 1992 in una gara caratterizzata da condizioni meteo difficili e dalle rovinose cadute di Leonhard Stock, Atle Skårdal, Berni Hüber, Rob Boyd e Luc Alphand[senza fonte]. In quella occasione batté Patrick Ortlieb e Hansjörg Tauscher.

Dopo la doppia vittoria olimpica, che gli valse anche la nomina ad "Atleta dell'anno" in Germania[1], si ritirò dalle competizioni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
9 febbraio 1986 Morzine Francia Francia K
9 febbraio 1986 Morzine Francia Francia SG
16 marzo 1986 Whistler Canada Canada SG
6 dicembre 1986 Val-d'Isère Francia Francia SG
11 gennaio 1987 Garmisch-Partenkirchen bandiera Germania Ovest SG
17 gennaio 1987 Wengen Svizzera Svizzera DH
10 gennaio 1988 Val-d'Isère Francia Francia SG
17 marzo 1991 Lake Louise Canada Canada SG
11 gennaio 1992 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania DH

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • La Wasmeier è stato nominato "Atleta dell'anno" nel 1994[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DE) Elenco atleti tedeschi dell'anno.. URL consultato il 29 aprile 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 15574120