Jesper Blomqvist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jesper Blomqvist
Jesper Blomqvist.jpg
Jesper Blomqvist
Dati biografici
Nome Lars Jesper Blomqvist
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 168 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Carriera
Giovanili
1990-1992 Tavelsjö AIK
Squadre di club1
1992-1993 Umeå 2 (0)
1993-1996 IFK Goteborg IFK Göteborg 73 (18)
1996-1997 Milan Milan 19 (1)
1997-1998 Parma Parma 28 (1)
1998-2001 Manchester Utd Manchester Utd 25 (1)
2001-2002 Everton Everton 15 (1)
2002-2003 Charlton Charlton 3 (0)
2003-2005 Djurgarden Djurgården 9 (1)
2008 Enkoping Enköping 10 (1)
Nazionale
1994-2003 Svezia Svezia 30 (0)
Palmarès
Coppa mondiale.svg  Mondiali di calcio
Bronzo Stati Uniti 1994
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 settembre 2008

Jesper Blomqvist (Umeå, 5 febbraio 1974) è un ex calciatore svedese, di ruolo centrocampista laterale sinistro o ala.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha militato nell'Umeå FC (1992-1993), nell'IFK Göteborg (1993-1996), nel Milan (1996-1997), nel Parma (1997-1998), nel Manchester United (1998-2001), nell'Everton (2001-2002), nel Charlton Athletic (2002-2003) e nel Djurgårdens IF (2003-2005).

Si fa notare negli svedesi dell'IFK Göteborg e viene acquistato dal Milan nella stagione 1996-1997 per 4,5 miliardi di lire,[1] dove giocherà 19 partite di campionato realizzando una rete al Bologna su assist di George Weah.[senza fonte] La stagione successiva (1997-1998) gioca 2 partite in rossonero prima di essere ceduto al Parma, dove al termine della stagione avrà collezionato 28 presenze e un gol. Lascia l'Italia con un bottino di 48 presenze e 2 reti in Serie A.

Si trasferisce in Inghilterra al Manchester United, dove nel 1999 vince la Premier League, la FA Cup, la Champions League e la Coppa Intercontinentale.

Nel 2001 passa all'Everton, nel 2002 al Charlton Athletic e nel 2003 torna in patria al Djurgårdens IF dove, a causa di ripetuti problemi al ginocchio, si ritira dall'attività a 31 anni. Nel 2008 torna sui propri passi[senza fonte] firmando per l'Enkopings, ma non essendo riuscito a salvare il club dalla retrocessione decide di concludere definitivamente la carriera l'anno stesso.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha collezionato 30 presenze con la maglia della Nazionale svedese con cui ha partecipato ai Mondiali americani del 1994.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

IFK Göteborg: 1993, 1994, 1995, 1996
Djurgårdens: 2003, 2005
Manchester United: 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001
Manchester United: 1998-1999
Djurgårdens: 2004, 2005

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Manchester United: 1998-1999
Manchester United: 1999

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 13 (1996-1997), Panini, 30 luglio 2012, p. 10.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]