Glee: The 3D Concert Movie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glee: The 3D Concert Movie
Glee The 3D Concert Movie.JPG
Logo del film
Titolo originale Glee: The 3D Concert Movie
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2011
Durata 84 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere musicale, documentario
Regia Kevin Tancharoen
Produttore Dante Di Loreto, Ryan Murphy, Deena Sheldon
Casa di produzione Ryan Murphy Productions
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox
Fotografia Glen MacPherson
Montaggio Myron I. Kerstein, Jane Moran, Tatiana S. Riegel, Sonja Schenk
Musiche artisti vari
Interpreti e personaggi

Glee: The 3D Concert Movie è un film concerto del 2011 diretto da Kevin Tancharoen, che documenta il Glee Live! In Concert!, un tour intrapreso dal cast della serie televisiva Glee.

Girato in 3D, il film-documentario segue i dietro le quinte e le performance live del concerto avvenuto a East Rutherford, New Jersey.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Dopo un'anteprima a Los Angeles il 6 agosto 2011, il film è stato distribuito nelle sale statunitensi il 12 agosto 2011, con due settimane di programmazione. In Italia il film è stato proiettato nelle sale del circuito The Space Cinema per quattro giorni, dal 16 al 20 settembre 2011.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Glee: The 3D Concert Movie (Motion Picture Soundtrack) è stata pubblicata su etichetta Columbia Records il 9 agosto 2011.


  1. Don't Stop Believin' – 4:00 (Jonathan Cain, Steve Perry, Neal Schon) – dei Journey
  2. Dog Days Are Over – 2:58 (Florence Welch, Isabella Summers) – di Florence and the Machine
  3. Sing – 2:40 (My Chemical Romance) – dei My Chemical Romance
  4. I'm a Slave 4 U – 3:23 (Pharrell Williams, Chad Hugo) – di Britney Spears
  5. Fat Bottomed Girls – 2:20 (Brian May) – dei Queen
  6. I Want to Hold Your Hand – 3:08 (John Lennon e Paul McCartney) – versione dal film Across the Universe
  7. Ain't No Way – 3:08 (Carolyn Franklin) – di Aretha Franklin
  8. P.Y.T. (Pretty Young Thing) – 2:42 (James Ingram e Quincy Jones) – di Michael Jackson
  9. Born This Way – 3:59 (Lady Gaga, Jeppe Laursen) – di Lady Gaga
  10. Firework – 2:44 (Paul Blair, Fernando Garibay, Tor Hermansen, Mikkel Eriksen, Katy Perry, Ester Dean, Sandy Wilheim) – di Katy Perry
  11. Teenage Dream – 2:30 (Lukasz Gottwald, Katy Perry, Max Martin, Benjamin Levin, Bonnie McKee) – di Katy Perry
  12. Silly Love Songs – 2:33 (Paul McCartney e Linda McCartney) – di Paul McCartney & Wings
  13. Raise Your Glass – 2:25 (P!nk, Max Martin e Shellback) – di P!nk
  14. Happy Days Are Here Again / Get Happy – 2:51 (Jack Yellen / Ted Koehler)Barbra Streisand / Judy Garland
  15. Lucky – 2:09 (Jason Mraz, Colbie Caillat e Timothy Fagan) – di Jason Mraz e Colbie Caillat
  16. River Deep - Mountain High – 2:40 (Ellie Greenwich, Phil Spector)Ike & Tina Turner
  17. Forget You – 2:42 (Cee Lo Green, Peter Hernandez, Philip Lawrence, Ari Levine, Brody Brown) – di Cee Lo Green
  18. Don't Rain on My Parade – 2:42 (Bob Merrill) – di Barbra Streisand
  19. Jessie's Girl – 1:59 (Rick Springfield) – di Rick Springfield
  20. Valerie – 2:06 (Dave McCabe, The Zutons) – versione di Mark Ronson feat. Amy Winehouse
  21. Loser Like Me – 3:45 (Adam Anders, Peer Åström, Savan Kotecha, Max Martin, Johan Schuster) – composizione originale
  22. The Safety Dance – 2:34 (Ivan Doroschuk) – dei Men Without Hats
  23. Somebody to Love – 4:14 (Freddie Mercury) – dei Queen

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]