Popular

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Popular (disambigua).
Popular
Popular.jpg
Le protagoniste di "Popular", Sam McPherson (Carly Pope) e Brooke McQueen (Leslie Bibb)
Titolo originale Popular
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1999-2001
Formato serie TV
Genere teen drama
Stagioni 2
Episodi 43
Durata 45 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Ryan Murphy, Gina Matthews
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 29 settembre 1999
Al 18 maggio 2001
Rete televisiva The WB
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 16 giugno 2003
Al 15 agosto 2003
Rete televisiva Rai 2
Premi
  • Teen Choice Awards 2000; Choice Breakout Show
  • GLAAD Media Awards 2000; Outstanding TV Individual Episode, per l'episodio Un vero pasticcio (Wild Wild Mess)
  • Genesis Awards 2000; New Series, per l'episodio La rana della discordia (Under Siege)
  • SHINE Awards 2000; Comedy Episode, per l'episodio Campo di punizione (Booty Camp)
  • Genesis Awards 2001; Comedy Series, per l'episodio Joe ama Mary Cherry (Joe Loves Mary Cherry)

Popular è una serie televisiva statunitense scritta da Ryan Murphy (Nip/Tuck, Glee) e da Gina Matthews (What Women Want, Jake 2.0), le cui protagoniste sono due adolescenti completamente opposte nella vita, nei gusti e nella scala di popolarità della loro scuola, ma vengono costrette a coabitare quando i loro genitori single si conoscono e si stabiliscono a convivere insieme.

A differenza di altri teen-drama, Popular racconta storie che non potrebbero mai accadere nella vita reale, ma paradossalmente è il teen-drama che più rispecchia la vita liceale. Lo show, nel corso delle due stagioni, ha visto introdurre vari personaggi secondari che hanno progressivamente acquisito grande importanza nello show.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Brooke McQueen e Sam McPherson sono due studentesse della high school. Sono due spiriti opposti: mentre la prima è la cheerleader più popolare della scuola, la seconda viene snobbata da tutti, tranne che dal suo gruppetto di amici anch'essi molto impopolari. Un giorno i rispettivi genitori, il padre di Brooke e la madre di Sam, decidono di sposarsi, costringendo così le due giovani ad adattarsi a vivere insieme. Inizialmente le due si odiano profondamente, ma col tempo iniziano a diventare amiche e ad avvicinarsi l'una all'altra. Questo però porta a divergenze con i loro gruppi di amici, che però vengono lentamente appianate.

Dei due gruppi nemici fanno parte le migliori amiche delle due protagoniste, ossia da una parte Lily, la caparbia ambientalista che tentenna sulla sua eterosessualità e Carmen, complessata, che cerca a tutti i costi di entrare a far parte del gruppo delle cheerleader. Le amiche di Brooke sono invece la frivola Mary Cherry e la diabolica Nicole Julian, che svolge il ruolo di volta in volta della perfida dea discordia, sempre pronta a giocare con sentimenti e debolezze dei compagni di classe e di scuola.

Non manca del resto la componente maschile, che vede schierato da una parte il timido ma simpatico Harrison, migliore amico di Sam e il belloccio della scuola Josh, accompagnato dall'inseparabile amico nonché compagno di squadra Sugar Daddy.

La serie prende spunto anche da film horror di successo come So cosa hai fatto, facendone la parodia nell'episodio I Know What You Did Last Spring Break! dove un killer vuole uccidere i ragazzi per aver annullato dei biglietti aerei.

Sempre in tema di parodie, risalta particolarmente l'episodio conclusivo della prima stagione, dal titolo "Two Weddings and a Funeral (Due matrimoni e un funerale)": si hanno tantissime scene spettacolari, tra cui la parte musical, recitata, ballata e cantata da tutti i personaggi della serie. Il cliffhanger si è risolto poi nel primo episodio della stagione successiva.

Nel corso dei due anni, Popular ha riscosso un notevole successo di critica e pubblico, raccogliendo tantissimi premi, tra cui il premio come "Migliore nuovo telefilm della stagione 2000" ai Teen Choice Awards, show targato FOX, dove a premiare sono i ragazzi.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Lo show è stato trasmesso dalla WB negli U.S.A. dal 29 settembre 1999 al 18 maggio 2001, su Rai 2 dal 16 giugno 2003 al 15 agosto 2003 (repliche estive nel 2005) e su MTV nella primavera del 2007. Da mercoledì 1º agosto 2007 (e successivamente dal lunedì al venerdì), MTV trasmette in replica la serie dall'episodio pilota alle ore 20:00. Da lunedì 6 febbraio 2012 Deejay Tv lo ripropone dal lunedì al venerdì alle ore 14

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 1999-2000 2003
Seconda stagione 21 2000-2001 2003

La controversia statunitense e la cancellazione[modifica | modifica sorgente]

Lo show funzionò per due stagioni sulla The WB, dal 1999 al 2001. Benché lo show avesse ottenuto ottimi ascolti grazie al pubblico giovanile della rete durante il primo anno (si parla di 5 milioni di spettatori a settimana con uno share del 6%: considerabile come un successo per un canale piccolo come la The WB) il rating crollò con la seconda stagione a 2 500 000 spettatori (in seguito allo spostamento settimanale dal mercoledì al venerdì sera, giorno in cui si ottengono gli ascolti più bassi su ogni network americano, malgrado le proteste dei fan), nulla in confronto al successo della prima stagione. Inoltre, la seconda stagione della serie ha avuto una programmazione a dir poco ballerina, che ha agevolato quindi una situazione già non proprio rosea. La seconda stagione conta anche un episodio in meno rispetto alla prima (21 episodi anziché i canonici 22 episodi che si danno alle serie TV), questo per il fatto che la The WB chiese a Ryan Murphy di non girare l'episodio 22 per tenerlo buono come primo episodio della stagione 3. Nonostante la The WB avesse dato per certo il rinnovo della serie, sia a Ryan Murphy che ai fan (i promo per sponsorizzare l'episodio avevano la dicitura "Season Finale", cioè finale di stagione, non "Series Finale", cioè finale di serie), qualcosa andò storto agli Upfronts del maggio 2001, e fu cancellato.

Cast[modifica | modifica sorgente]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Popolari[modifica | modifica sorgente]

  • Brooke McQueen: è la ragazza più popolare della scuola da quando è una cheerleader ed esce con Josh Ford, il quaterback della squadra di football. Al secondo anno (nella prima stagione della serie) è stata la reginetta della scuola mentre al terzo si candida contro Harrison per essere il presidente ma appena scoperto che il ragazzo ha il cancro, presa dal rimorso per aver condotto la sua campagna contro di lui si ritira facendo vincere April Tuna. Dietro l'apparenza di ragazza perfetta si nasconde una ragazzina che soffre per l'abbandono della madre e i suoi problemi di anoressia. All'inizio lei e Sam si odiano ma dopo essere diventate sorelle saranno legate da un profondo affetto. Tuttavia sua madre torna a L.A. e tenta di far riavvicinare i suoi genitori e non riuscendoci, decide di trasferirsi a San Francisco con lei, ma rendendosi conto di quanto amore le ha dato suo padre rimane a casa sua, con una famiglia allargata dall'arrivo di una sorellina, MacKenzie, che lei stessa e Sam hanno fatto nascere in cucina a casa sua.
  • Nicole Julian: bella, ricca, popolare e.perfida. È la migliore amica di Brooke, ma alla fine lei vede solo il suo tornaconto. Anche lei ha sofferto come Brooke dato che da bambina non aveva amici e veniva derisa. La paura di essere quella bambina l'ha fatta diventare una ragazza perfida e viziata. Tuttavia talvolta ha avuto un lato buono, ad esempio ha donato il suo midollo ad Harrison per combattere il cancro che lo stava uccidendo. È stata adottata e la sua madre naturale è apparentemente morta. Dopo alcune subdole manovre e con la collaborazione di un filmato porno riesce a spodestare April Tuna dal trono di presidente ed a eliminare il club delle cheerleader. Nell'ultima puntata romperà definitivamente la sua amicizia con Brooke e la investirà guidando ubriaca.
  • Mary Cherry: ricchissima e bionda ereditiera, sua madre è un'imprenditrice.

Ha tutto ma non conosce l'affetto e il calore di una famiglia ed è snobbata e trascurata dalla madre (soprattutto da quando ha sposato Erik Estrada). È segretamente innamorata di Harrison, l'unico veramente gentile con lei. Appare come una ragazza dalla voce melliflua e dai modi bizzarri e tutti la credono ritardata quando invece è una ragazza molto intelligente. È il personaggio più comico della serie. È entrata nelle cheerleader (grazie a Nicole) solo perché è ricca. Scopre di avere una sorella gemella nel Bronx, B.Ho che le ruba il posto e viene chiusa in un orfanotrofio nell'ultima puntata.

  • Joshua "Josh" Ford: È il quarterback della squadra di football del liceo Kennedy ma il suo sogno è quello di studiare canto e recitazione. Nelle prime puntate è il ragazzo di Brooke con la quale hanno un rapporto tipo "Barbie & Ken", come li definiscono Sam e i suoi amici e rompono a causa della superficialità del rapporto. Successivamente ha una breve relazione con Carmen prima di tornare con Brooke. Nella seconda stagione i suoi genitori divorziano e lui segue sua madre (si è sempre sentito oppresso dal padre) e conduce una vita modesta. Dopo un esperimento sull'alchimia tra coppie si innamora di Lily, con cui è felice. Lei lo completa e non riesce a seguire la madre nel Minnesota, dove aveva trovato lavoro e sposa Lily, trasferendosi nel seminterrato della Glass, con dei risvolti catastrofici.
  • Michael "Sugar Daddy" Bernardino: La sua mole notevole gli impedisce di praticare il wrestling, ma non gli impedisce di essere un ottimo rapper e di avere una ragazza, Exquisite Woo, una studentessa cinese.

Il suo peso lo ha fatto soffrire, dato che non si sentiva accettato ma grazie ad Exquisite e ai suoi amici è riuscito ad essere felice. Dopo che Josh si è fidanzato con Lily, sentendosi trascurato, trova un amico in George Austin, ma rischia di perdere anche questo dato che si comporta in modo inadente. Alla fine si riappacifica sia con Josh che con George, rimanendo amici per la pelle.

  • George Austin: arriva nella seconda stagione, è la nuova stella del football del kenndey ed è.nero! È una ragazzo intelligente, simpatico e spigliato. Ha una storia con Sam, non approvata dalle ragazze nere della scuola e apparentemente non approvata da sua nonna, dato che suo fratello usciva coon una ragazza bianca e questo metterà in crisi la loro relazione. Alla fine George scoprirà che sua nonna adora Sam e non approvava la ragazza bianca per via del suo carattere dispotico. Il bacio tra Sam e Harrison mette fine definitivamente alla loro storia. Al ballo scolastico inviterà Nicole, ma ci ripenserà dopo essere stato avvertito da Brooke dalla pericolosità della ragazza, che porterà la fine dell'amicizia tra Brooke e Nicole ad una fine orribile.
  • Poppita "Poppy" Fresh: appare solo nella prima stagione. È una cheerleader amica di Nicole e Mary Cherry.

Impopolari[modifica | modifica sorgente]

  • Samantha "Sam" McPherson: fa parte del giornale della scuola, è una ragazza carina, dalle basi morali solide ma dai pregiudizi facili. All'inizio odia Brooke perché la ritiene un'ochetta frivola e stupida, ma verrà costretta dalla madre, Jane, a vivere sotto lo stesso tetto della ragazza e di suo padre, Mike. Suo padre, un giornalista, è morto quando aveva 13 anni. È ancora vergine. Ha collaborato con Brooke per dividere i loro rispettivi genitori ma finiranno per accettare il matrimonio rendendosi conto di aver urtato non poco i sentimenti di Mike e Jane. Quando sua madre sorprende Mike e Kelly, la madre di Brooke ed ex-moglie di Mike a baciarsi si trasferisce con lei in un motel e si rende conto che sua madre è incinta. Dopo che i McQueen-McPherson si sono riappacificati, Sam ha una relazione con George Austin, per cui concorrerà per essere reginetta della scuola, la sua storia sarà compromessa da un bacio con Harrison, di cui si scopre innamorata.

I suoi migliori amici sono Lily, Carmen, e ovviamente Harrison. Aiuterà sua madre a far partorire Jane grazie a Brooke.

  • Harrison John: è un ragazzo carino, con le orecchie a sventola e i capelli a spazzola. È molto intelligente ed è stato innamorato di Brooke per tantissimi anni ma a poco a poco si innamorerà di Sam. Sarà il motivo della rottura tra Sam e George. Ha provato a perdere la verginità con Lily, ma alla fine i due non ce la fanno e lui perderà la verginità l'anno successivo con Brooke. Sua madre è lesbica e questo ha causato problemi in famiglia. È stato ammalato di cancro ed in ospedale ha fatto amicizia con Clarence, un fanatico religioso della sua stessa età, che morirà a Natale. Clarence, divenuto il suo angelo custode gli fa vedere come sarebbero miserebili le vite dei suoi amici se lui non fosse mai esistito. In ospedale ha scritto una lettera a Sam in cui le rivelava il suo amore, che causerà una rottura momentanea nella loro amicizia.
  • Lily Esposito: vegetariana, attivista e "missionaria" Lily è un tipo tosto. Nella prima stagione lavorerà in un fast food e cercherà di distribuire presevativi e di copulare con Harrison. In un momento di crisi rivela di aver tendenza omo ma supererà questa fase grazie a Josh, che sposerà. Il suo matrimonio avrà conseguenze catastrofiche.
  • Carmen Ferrara: è una ragazza robusta, che ha tentato di diventare cheerleader con successo (alla fine) ed è poi divenuta reginetta della scuola con l'aiuto di Miss Glass, la terribile insegnante di chimica, che vede lei stessa da adolescente in Carmen.

Ha imparato a sapersi vestire e truccare ed ha avuto anche una relazione con Josh, rischiando di rimanere incinta. È un'ottima ballerina, ed è prendendo lezioni di tango che conoscerà Pablo, il suo attuale fidanzato.

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione