Episodi di American Horror Story (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: American Horror Story.

La terza stagione della serie televisiva American Horror Story, intitolata American Horror Story: Coven, è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti d'America sul canale via cavo FX dal 9 ottobre 2013[1] al 29 gennaio 2014.

In Italia, la stagione è andata in onda in prima visione sul canale satellitare Fox dal 14 gennaio[2] all'8 aprile 2014.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Bitchcraft Le streghe di New Orleans 9 ottobre 2013 14 gennaio 2014
2 Boy Parts Resurrezione 16 ottobre 2013 21 gennaio 2014
3 The Replacements I rimpiazzi 23 ottobre 2013 28 gennaio 2014
4 Fearful Pranks Ensue Lealtà 30 ottobre 2013 4 febbraio 2014
5 Burn, Witch. Burn! Al rogo! 6 novembre 2013 11 febbraio 2014
6 The Axeman Cometh L'uomo con l'accetta 13 novembre 2013 18 febbraio 2014
7 The Dead Cattive intenzioni 20 novembre 2013 25 febbraio 2014
8 The Sacred Taking L'inganno 4 dicembre 2013 4 marzo 2014
9 Head La testa 11 dicembre 2013 11 marzo 2014
10 The Magical Delights of Stevie Nicks Le meraviglie di Stevie Nicks 8 gennaio 2014 18 marzo 2014
11 Protect the Coven Proteggere la Congrega 15 gennaio 2014 25 marzo 2014
12 Go to Hell Va all'inferno 22 gennaio 2014 1º aprile 2014
13 The Seven Wonders Le sette meraviglie 29 gennaio 2014 8 aprile 2014

Le streghe di New Orleans[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Zoe Benson decide di fare l' amore per la prima volta con il suo ragazzo, ma qualcosa va storto: il ragazzo muore a seguito di una misteriosa emorragia. Zoe viene così a conoscenza del suo potere e della sua discendenza da parte di una stirpe di streghe di Salem. Zoe è di fatto una vedova nera, qualunque rapporto sessuale da parte sua provoca la morte nel partner. La ragazza viene così mandata in un collegio privato a New Orleans che si occupa di aiutare le giovani streghe a controllare i propri poteri e a sopravvivere nel mondo moderno. Qui conosce le sue compagne, Nan una ragazza con la sindrome di down con il potere della chiaroveggenza, Queenie discendente dell'unica strega afro-americana della comunità di Salem, una bambola voodoo umana, capace di trasferire le sensazioni della sua pelle su quella degli altri senza tuttavia sentire il minimo dolore; Madison Montgomery, una presuntuosa star del cinema, di giovane età, capace di muovere gli oggetti con la sola forza del pensiero.

La scuola è diretta da Cordelia Foxx, la cui madre Fiona Goode è la più potente strega della sua generazione e per questo motivo denominata "La Suprema". Dopo che una giovane strega, Misty Day viene bruciata viva, Fiona fa ritorno al collegio, apparentemente per fornire il suo aiuto e la sua protezione, ma in realtà Fiona è ossessionata dall'idea di invecchiare e morire, ed è ora alla ricerca di un modo per riguadagnare la propria giovinezza e sembra averlo trovato a New Orleans.

La sera del suo arrivo, Zoe non tarda a subire l'influenza di Madison che ignorando il coprifuoco la trascina ad una festa universitaria. Alla festa partecipano anche alcuni ragazzi di una confraternita, capitanati da Kyle che s'innamora di Zoe nel momento stesso in cui questa compare sulla porta. Nel frattempo i suoi compagni hanno riconosciuto Madison e decidono di drogarla per poi abusare di lei e filmare il tutto con un cellulare. Zoe è attratta da Kyle ma per via del suo potere decide di allontanarlo. Mentre parlano, allarmata, nota che Madison è via da troppo tempo. Quando vanno a cercarla, Kyle scopre cosa stanno facendo i suoi amici, e dopo aver lottato questi riescono a fuggire salendo sul bus, mentre lui li insegue. Il bus fugge dalla festa, mentre Zoe disperata lo insegue. A un tratto viene raggiunta da Madison che sembra essersi ripresa, e in preda a lacrime di rabbia scaraventa con la forza del pensiero l'autobus, che si rovescia su sé stesso causando la morte dei suoi passeggieri. Intanto, Fiona osserva la scena.

Il giorno dopo Zoe è distrutta dai sensi di colpa quando alla televisione scopre che due dei passeggeri del bus sono ancora vivi seppure ricoverati in gravi condizioni cliniche. Sperando si tratti di Kyle, Zoe si reca all' ospedale dove scopre con sconforto non solo di essersi sbagliata, ma che uno dei sopravvissuti è il ragazzo che ha abusato di Madison. Decide allora di vendicare sia lei che il suo amico facendo sesso con lui, così uccidendolo.

Resurrezione[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Fiona è ancora alla ricerca di un modo per guadagnare la vita eterna e sembra averlo trovato in Madame Delphine LaLaurie, una nobildonna dell'800 tristemente ricordata per aver istituito "La casa degli orrori". Vanesia come non pochi, Delphine LaLaurie era famosa per scuoiare vivi i suoi innumerevoli schiavi neri, così da togliere loro il sangue dal pancreas che usava per creare maschere di bellezza. Una notte Madame LaLaurie scomparve, nessuno seppe dove fosse andata, la si diede per morta. In realtà, quella notte di 180 anni fa ricevette una visita da parte di una strega di colore, Marie Laveau che volendo vendicare e liberare il suo amato - domestico presso casa LaLaurie, al quale fu cucita addosso una testa di toro per l'ingiusta accusa di aver violato la figlia della nobildonna - decise di vendicarsi della donna vendendole un filtro presentato come pozione d'amore. In realtà quel siero le donò la vita immortale e la condanna di Laveau fu spietata: Delphine venne sepolta sottoterra dove restò per 180 anni finché sentendone i pensieri sotto metri di terra non aiutò Fiona a dissotterrarla.

Venuta a conoscenza della storia, Fiona si reca presso un salone di bellezza nel ghetto nero di New Orleans, dove incontra Marie Laveau ancora viva, vegeta, ma soprattutto giovane. Fiona vorrebbe prendere il filtro immortale che Marie ha bevuto, ma la sua arroganza dissotterra una vecchia ascia di guerra e riporta alla luce l'antica faida tra le streghe e le voodoo.

Intanto Zoe è distrutta per la morte di Kyle al punto da mettere in pericolo la comunità segreta nella quale vive quando il collegio riceve la visita di due poliziotti insospettiti dal fatto che la ragazza si trovasse su due scene del crimine identiche per la modalità con la quale le due morti si sono verificate. L'intervento di Fiona risolve le cose. Madison colpita dal fatto che Zoe abbia ucciso il ragazzo della festa per vendicarla, decide di aiutarla, rubando a Cordelia, un antico testo di magia nera capace di riportare in vita i morti. Quando le due ragazze si recano all'obitorio però scoprono che i corpi dei ragazzi sono stati fatti a pezzi nell'urto dell'incidente. Madison decide allora di ricomporre il corpo di Kyle utilizzando vari arti dei suoi compagni, così da creare a detta sua "un fidanzato perfetto". Il rituale viene compiuto, ma sembra non funzionare. Madison aspetta in macchina, mentre Zoe dà l'ultimo addio a Kyle. Mentre è ancora dentro l'obitorio però una guardia la sorprende, sullo sfondo il corpo di Kyle si alza come un mostro spaventato e arrabbiato che preso da una furia omicida uccide la guardia. Zoe lo fa salire in macchina e mentre guida in preda all' agitazione, riceve la visita di una necromante, Misty la strega che credevano fosse stata bruciata viva. Misty ha in realtà il dono della resurrezione e il rituale compiuto dalle due ragazze l' ha come chiamata. Si offre allora di aiutarli tenendo Kyle con sé in una cascina in mezzo al bosco.

Intanto Cordelia e suo marito tentano di avere un figlio, ma poiché la medicina non sembra aiutarli, ricorrono a un rituale magico.

Delphine LaLaurie invece, riesce a liberarsi dalla stanza dove Fiona l'ha rinchiusa e gira per la città disorientata per le enormi differenze portate dall'età moderna e accorgendosi di aver perso quella vita che ormai appartiene al passato, rassegnata torna al collegio con Fiona.

I rimpiazzi[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nan e Madison si prendono una cotta per il nuovo vicino, Luke Ramsey, e vanno a trovarlo con la scusa di portargli una "torta di benvenuto", ma hanno dei problemi con la religiosissima madre di lui, Joan che irritata dal comportamento altezzoso di Madison le caccia di casa. Madison in preda alla rabbia incendia le tende del salotto dei Ramsey scoprendo così un nuovo potere. In seguito Joan si lamenterà presso Fiona del comportamento irrispettoso tenuto dalle ragazze, lei risponderà con fare sarcastico intendendo che sarà sempre dalla parte delle ragazze; risulterà tuttavia allarmata per il manifestarsi del nuovo potere di Madison intuendo che questa possa diventare la nuova Suprema, fra le cui innumerevoli doti vi è appunto quella di manifestare svariati poteri già nell' adolescenza.

Intanto Delphine LaLaurie ha iniziato a prestare servizio al collegio come cameriera, manifestando tuttavia dei problemi nei confronti di Queenie a causa del retaggio afroamericano di quest' ultima, che la donna, ancora ferma alla mentalità vittoriana considera come appartenente a una razza inferiore. Una sera Delphine e Queenie si trovano in cucina quando da dietro la finestra compare un uomo con la testa di toro. Nell'agitazione del momento Delphine rivela la propria identità e Queenie viene a sapere la storia del Minotauro. Con la scusa di allontanarlo la ragazza lo attira nel capannone sul retro, dove vivendo una sorta di empatia con la condizione della bestia per via del suo forte peso e della sua estraneità culturale al resto del gruppo, gli dona la sua verginità.

Cordelia scopre di non poter avere figli, il rituale compiuto è stato inutile. La sua ultima speranza risiede in Marie Lavou dalla quale si reca perché compia un rito che le dia la possibilità di concepire. Il rito esiste ed è molto costoso, ma la voodoo non si mostra disponibile al suo adempimento, a causa del legame di parentela fra Cordelia e Fiona e la rivalità che quest' ultima ha scatenato fra le voodoo e le streghe.

Intanto Misty ha curato il corpo di Kyle dalle cicatrici, tuttavia non sembra essere tornato il ragazzo di un tempo, ancora scosso e incapace di parlare e muoversi adeguatamente, Zoe lo riporta a casa da sua madre, che intanto devastata dalla perdita tenta il suicidio scongiurato da una telefonata di Zoe. Quando Kyle torna a casa si scopre il rapporto morboso che sua madre ha nei suoi confronti. Lasciata dal marito la donna aveva infatti riversato il suo amore sul figlio abusando sessualmente di lui. Finora rimasto impotente, Kyle reagisce, nella sua nuova condizione, uccidendo la madre. Quando Zoe torna a casa del ragazzo trova il corpo deceduto di Alicia e Kyle coperto di sangue.

Fiona si rivede in Madison e ripensa a come prese il posto della sua Suprema quand'era più giovane, tagliandole la gola. Quando una nuova Suprema si crea, quella vecchia si indebolisce, ed è quello che sta succedendo a lei, ormai in fase terminale di cancro. Convinta di poter mettere fine al suo declino Fiona uccide Madison nello stesso modo in cui uccise il suo mentore. Anche questa volta l'unico testimone è il vecchio maggiordomo, Spalding, che si tagliò la lingua per paura di rivelare la vera natura dell'accaduto.

Lealtà[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Al rogo![modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'uomo con l'accetta[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Cattive intenzioni[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'inganno[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La testa[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le meraviglie di Stevie Nicks[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Proteggere la Congrega[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Va all'inferno[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le sette meraviglie[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La congrega si prepara ad affrontare le 7 meraviglie; Zoe, Queenie, Madison e Misty Day dovranno affrontarsi per determinare chi sarà la nuova suprema. Le prove consistono in: Telecinesi, Concilium (controllo della mente), Trasmutazione, Divinazione, Vitalum Vitalis (il potere della resurrezione), Descensum (la capacità di discendere agli inferi), Pirocinesi. Iniziano le danze ma alla prova di descendum, Misty Day, rimane per sempre prigioniera all'inferno. Rimaste in 3, le rivali, procedono con la trasmutazione, nella quale Zoe rimane uccisa. Così si procede con il Vitalum Vitalis per riportare in vita Zoe nella quale Queenie fallisce. Madison, invece rifiuta di riportarla in vita per essere così proclamata la nuova suprema visto che si trattava dell'ultima rimasta in gara. Quando tutti credono che la nuova suprema sia Madison, Myrtle propone a Cordelia di sostenere le 7 prove in quanto si trattava della figlia della vecchia suprema. Cordelia accetta ed entra in gara contro "Hollywood". Quest'ultima fallisce in una prova contro Cordelia. E' così che la NON nuova suprema, accecata dalla rabbia, minaccia la congrega con la sua futura divulgazione e propaganda della stessa. Verrà però uccisa da Kyle vendicativo verso le sorti dell'amata. Cordelia termina le sette meraviglie con successo riportando in vita Zoe e così confermandosi nuova suprema. A questo punto Myrtle convince Cordelia a bruciarla al rogo per evitare che i suoi precedenti possano infangare il futuro della congrega; Myrtle muore per la Congrega. Tornata nell'abitazione delle streghe, Cordelia percepisce qualcosa al piano di sotto, infatti qui troverà sua madre in fin di vita; terminale a fine della malattia da cui è stata colpita. Qui spiegherà che ha usato il suo amante per fargli credere di essere stato lui ad ucciderla, sputandogli in bocca, quando in realtà si trattava di sangue di capra. Fiona cade così tra le braccia di Cordelia. Si risveglierà all'inferno con l'uomo con l'accetta. Successivamente, dopo aver divulgato la congrega ad altre streghe invitandole a rivelarsi, Cordelia aprirà le porte a quest'ultime che accoglierà nella sua congrega che guiderà fino alla fine dei suoi giorni con l'aiuto di Queenie e Zoe.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Amanda Kondolojy, 'American Horror Story: Coven' To Premiere October 9 at 10PM on FX (Video), TV by the Numbers, 27 agosto 2013. URL consultato il 2 ottobre 2013.
  2. ^ Alessandra Pellegriti, American Horror Story: Coven dal 14 gennaio su Fox!, Bad TV, 7 dicembre 2013. URL consultato l'11 dicembre 2013.
American Horror Story
Stagioni Prima stagione · Seconda stagione · Terza stagione
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione