Colle dell'Izoard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colle dell'Izoard
Mémorial col de l'Izoard.jpg
Memoriale al Colle dell'Izoard
Stato Francia Francia
Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra Provenza-Alpi-Costa Azzurra
Provincia Alte Alpi
Località collegate Arvieux
Briançon
Altitudine 2.361 m s.l.m.
Coordinate 44°49′12″N 6°44′06.72″E / 44.82°N 6.7352°E44.82; 6.7352Coordinate: 44°49′12″N 6°44′06.72″E / 44.82°N 6.7352°E44.82; 6.7352
Infrastruttura Strada asfaltata
Costruzione del collegamento 1893
Pendenza massima 11,3%
Lunghezza 35,9 km
Chiusura invernale ottobre-giugno 
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Colle dell'Izoard

Il Colle dell'Izoard (2.361 m s.l.m.) è situato nel dipartimento francese delle Alte Alpi, al centro del massiccio del Queyras nelle Alpi Cozie. Collega Briançon a nord-ovest con Château-Ville-Vieille a sud-est.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il monumento a Coppi e Bobet presso la Casse Deserte

È famoso per un'area sul versante meridionale chiamata Casse Déserte, una zona estremamente rocciosa descritta da alcuni come lunare.

La strada è stata aperta nel 1893 dal generale Baron-Berge, al quale è dedicato il memoriale eretto nel 1934. Praticamente di fronte a questo monumento due targhe sono fissate sulla roccia alla gloria di Louison Bobet e di Fausto Coppi. Al colle è possibile approfittare di un percorso cicloturistico e di visitare il museo.

È percorso dalla Route des Grandes Alpes.

Nel versante nord del colle si trova il Refuge Napoléon (2.280 m).

Ciclismo[modifica | modifica sorgente]

Spesso è stato inserito nel percorso del Tour de France e occasionalmente anche in quello del Giro d'Italia.

Elenco dei ciclisti arrivati per primi in vetta al colle durante il Tour de France:

Anno Nome Nazionalità
2011 Maksim Iglinskij Kazakistan Kazakistan
2006 Stefano Garzelli Italia Italia
2003 Aitor Garmendia Spagna Spagna
2000 Santiago Botero Colombia Colombia
1993 Claudio Chiappucci Italia Italia
1989 Pascal Richard Svizzera Svizzera
1986 Eduardo Chozas Spagna Spagna
1976 Lucien Van Impe Belgio Belgio
1975 Bernard Thévenet Francia Francia
1973 José Manuel Fuente Spagna Spagna
1972 Eddy Merckx Belgio Belgio
1965 Joaquim Galera Spagna Spagna
1960 Imerio Massignan Italia Italia
1958 Federico Bahamontes Spagna Spagna
1956 Valentin Huot Francia Francia
1954 Louison Bobet Francia Francia
1953 Louison Bobet Francia Francia
1951 Fausto Coppi Italia Italia
1950 Louison Bobet Francia Francia
1949 Fausto Coppi Italia Italia
1948 Gino Bartali Italia Italia
1947 Jean Robic Francia Francia
1939 Sylvère Maes Belgio Belgio
1938 Gino Bartali Italia Italia
1937 Julian Berrendero Spagna Spagna
1936 Sylvère Maes Belgio Belgio
1927 Nicolas Frantz Lussemburgo Lussemburgo
1926 Bartolomeo Aymo Italia Italia
1925 Bartolomeo Aymo Italia Italia
1924 Nicolas Frantz Lussemburgo Lussemburgo
1923 Henri Pélissier Francia Francia
1922 Philippe Thijs Belgio Belgio

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Passi e valichi della Francia

Agnello - Allos - Aravis - Aspin - Aubisque - Bonette - Cayolle - Champs - Colombière - Col de l'Échelle - Cormet de Roselend - Croix-de-Fer - Galibier - Glandon - Granon - Iseran - Izoard - Lautaret - Lombarda - Maddalena - Madeleine - Marie Blanque - Montets - Monginevro - Moncenisio - Moutière - Piccolo San Bernardo - Porta di Pailhères - Parpaillon - Portet-d'Aspet - Soulor - Tenda - Tourmalet - Télégraphe - Vars