Maksim Iglinskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maksim Iglinskij
Maxim Iglinskiy (Tour de France 2007 - stage 7).jpg
Maksim Iglinskij (2007)
Dati biografici
Nome Maksim Gennad'evič Iglinskij
Nazionalità Kazakistan Kazakistan
Altezza 181 cm
Peso 70 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Astana Astana
Carriera
Squadre di club
2004 Capec
2005 Domina Vacanze Domina Vacanze
2006 Milram Milram
2007- Astana Astana
 

Maksim Gennad'evič Iglinskij (in cirillico: Максим Геннадьевич Иглинский, in qazaqsa: Maksïm Ï--glïnskïy; Astana, 18 aprile 1981) è un ciclista su strada kazako che corre per il team Astana. Ha vinto la Liegi-Bastogne-Liegi 2012.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo essersi messo in mostra nelle categorie giovanili, passa professionista nel 2004 con la Capec, una squadra di categoria GS3 del suo paese. Pur non partecipando spesso a corse importanti, dimostra subito di cavarsela bene su percorsi che presentano salite e di avere un discreto spunto veloce. Oltre alla vittoria nel prologo del Giro di Grecia si segnala soprattutto per i quinti posti al Tour de l'Avenir (la corsa a tappe più importante a livello Under-23), al Tour of Qinghai Lake e al Grand Prix Le Telegramme.

Si accorge di lui la Domina Vacanze di Gianluigi Stanga, che lo ingaggia per l'annata 2005; Iglinskij si rivela una delle note più liete della stagione: vince il Gran Premio Città di Camaiore ed una tappa al Giro di Germania e si classifica secondo nel campionato nazionale a cronometro, quinto al Giro del Lazio e undicesimo al GP Ouest-France di Plouay. Nel 2006 passa alla Milram e si fa vedere un po' meno, comunque vince il titolo nazionale a cronometro e si classifica 13º al Critérium du Dauphiné Libéré e 17º alla Freccia Vallone.

Nel 2007 si trasferisce tra le file della formazione kazaka Astana; nel giugno di quell'anno vince una tappa al Critérium du Dauphiné Libéré, alla quale poco dopo aggiunge la conquista del titolo nazionale su strada. L'anno dopo si aggiudica la prima frazione del Tour de Romandie, mentre nel 2010, dopo aver vinto la Monte Paschi Strade Bianche, ottiene piazzamenti tra i primi dieci alla Milano-Sanremo, al Giro delle Fiandre e alla Gand-Wevelgem.

Nel 2012 consegue la sua prima vittoria in una classica monumento, trionfando nella Liegi-Bastogne-Liegi davanti a Vincenzo Nibali ed Enrico Gasparotto.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

8ª tappa, 1ª semitappa Vuelta Ciclística Independencia Nacional
Classifica generale Vuelta Ciclística Independencia Nacional
2ª tappa Tour of China
3ª tappa Tour de Bulgarie
  • 2004 (Cycling Team Capec, tre vittorie)
Classifica generale Vuelta Ciclística Independencia Nacional
Prologo Giro di Grecia
1ª tappa Prix de la Slantchev Brjag
  • 2005 (Domina Vacanze, due vittorie)
Gran Premio Città di Camaiore
6ª tappa Deutschland Tour (Singen)
  • 2006 (Milram, una vittoria)
Campionati kazaki, Prova a cronometro
  • 2007 (Astana, due vittorie)
Campionati kazaki, Prova a cronometro
6ª tappa Giro del Delfinato (Valloire)
  • 2008 (Astana, una vittoria)
1ª tappa Tour de Romandie (Saignelégier)
  • 2010 (Astana, una vittoria)
Monte Paschi Strade Bianche
  • 2012 (Astana, una vittoria)
Liegi-Bastogne-Liegi
  • 2013 (Astana, due vittorie)
4ª tappa Giro del Belgio (Lacs de l'Eau d'Heure > Lacs de l'Eau d'Heure)
Tour of Almaty

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica Gran Premio della Montagna Tour de Suisse
1ª tappa Vuelta a España (Vilanova de Arousa > Sanxenxo, cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2005: 37º
2006: ritirato
2007: non partito (16ª tappa)
2010: 131º
2011: 105º
2014: 129º
2009: non partito (18ª tappa)
2013: ritirato (19ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2005: 97º
2009: 52º
2010: 8º
2011: ritirato
2012: ritirato
2013: 35º
2014: ritirato
2009: 59º
2010: 8º
2011: ritirato
2012: 23º
2013: 34º
2005: ritirato
2006: 63º
2007: 67º
2009: 22º
2010: 107º
2011: 70º
2012: vincitore
2013: 21º
2014: 63º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]