Bruce Ford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bruce Ford (Lubbock, 15 agosto 1956) è un tenore statunitense, specializzato soprattutto nel repertorio mozartiano e belcantistico.

Ford studiò all'Università del Texas, poi alla Grand Opera di Houston, dove interpretò A Madrigal Opera di Philip Glass nel 1981.

Giunto in Europa, fece il suo debutto operistico a Wuppertal nel 1983, nei ruoli di Belmonte (Il ratto dal serraglio) e Tamino (Il flauto magico), quindi si esibì a Mannheim nel 1985, nei ruoli di Ferrando (Così fan tutte) e Don Ramiro (La Cenerentola). Nello stesso anno fu anche al Grand Théâtre di Bordeaux ne Il barbiere di Siviglia nel ruolo del Conte d'Almaviva, e al Festival di Aix-en-Provence, nei panni di Lindoro ne L'Italiana in Algeri.

Iniziò quindi a specializzarsi nel repertorio belcantistico, in particolare quello rossiniano: cantò al Rossini Opera Festival a Pesaro e al Festival di Wexford in ruoli come quello di Argirio in Tancredi, Uberto in La donna del lago, Rinaldo in Armida, Agorante in Ricciardo e Zoraide, Ilo in Zelmira, Erisso in Maometto secondo, Oreste in Ermione.

Nel 1991 cantò alla Royal Opera House di Londra in Mitridate, re di Ponto di Mozart, a La Monnaie a Bruxelles, alla Scala di Milano, alla Staatsoper di Vienna, al Metropolitan Opera di New York.

Negli anni novanta iniziò una lunga collaborazione con l'etichetta discografica britannica Opera Rara, in numerose esibizioni in forma di concerto e registrazioni di opere meno note di Gaetano Donizetti, Saverio Mercadante, Johann Simon Mayr, Giacomo Meyerbeer, Giovanni Pacini.

Fra le sue incisioni anche quelle di Rosmonda d'Inghilterra, Maria de Rudenz, Margherita d'Anjou, Carlo di Borgogna, Maria regina d'Inghilterra, Zoraida di Granata, Il crociato in Egitto, Pia de' Tolomei, Elisabetta, regina d'Inghilterra, Otello.

Incisioni discografiche[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo
Ruolo
Cast Direttore Etichetta
1991 Armida
Gernando, Ubaldo
Cecilia Gasdia, Chris Merritt, William Matteuzzi Claudio Scimone Erato
Il crociato in Egitto
Adriano di Monfort
Diana Montague, Yvonne Kenny, Della Jones David Parry Opera Rara
1994 The barber of Seville
Conte d'Almaviva
Della Jones, Alan Opie, Andrew Shore Gabriele Bellini Chandos
Orfeo ed Euridice
Imene
Delores Ziegler, Cecilia Gasdia Claudio Scimone Erato
Rosmonda d'Inghilterra
Enrico II
Renée Fleming, Nelly Miricioiu, Diana Montague David Parry Opera Rara
1995 Le domino noir
Horace
Sumi Jo, Isabelle Vernet, Jules Bastin Richard Bonynge Decca
Ricciardo e Zoraide
Agorante
William Matteuzzi, Nelly Miricioiu, Della Jones David Parry Opera Rara
1996 Maria Regina d'Inghilterra
Riccardo Fenimoore
Nelly Miricioiu, José Fardilha, Mary Plazas David Parry Opera Rara
1997 Lucia di Lammermoor
Edgardo Ravenswood
Andrea Rost, Anthony Michaels-Moore, Alastair Miles Charles Mackerras Sony
Maria de Rudenz
Enrico
Nelly Miricioiu, Robert McFaraland, Regina Nathan David Parry Opera Rara
Medea in Corinto
Giasone
Jane Eaglen, Yvonne Kenny, Raul Gimenez David Parry Opera Rara
1999 Otello
Otello
Elizabeth Futral, William Matteuzzi, Ildebrando D'Arcangelo David Parry Opera Rara
La romanzesca e l'uomo nero
Fedele
Alfonso Antoniozzi, Elisabetta Scano, Bruno Praticò David Parry Opera Rara
Zoraida di Granata
Almuzir
Majella Cullagh, Paul Austin Kelly, Diana Montague David Parry Opera Rara
2001 Carlo di Borgogna
Carlo
Jennifer Larmore, Elizabeth Futral, Roberto Frontali David Parry Opera Rara
2002 Elisabetta, regina d'Inghilterra
Leicester
Jennifer Larmore, Majella Cullagh, Antonino Siragusa Giuliano Carella Opera Rara
Margherita d'Anjou
Duca di Lavarenne
Annick Massis, Daniela Barcellona, Fabio Previati David Parry Opera Rara
2003 Emma d'Antiochia
Ruggiero
Nelly Miricioiu, Roberto Servile, Maria Costanza Nocentini David Parry Opera Rara
2004 Elvida
Alfonso
Pietro Spagnoli, Jennifer Larmore, Annick Massis Antonello Allemandi Opera Rara
Francesca di Foix
Il Duca
Annick Massis, Pietro Spagnoli, Jennifer Larmore Antonello Allemandi Opera Rara

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • Roland Mancini & Jean-Jacques Rouveroux, Le guide de l'opéra, Fayard, 1995 ISBN 2-213-59567-4

Controllo di autorità VIAF: 100319657

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica