Carlisle Floyd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carlisle Floyd (Latta, 11 giugno 1926) è un compositore statunitense di opere.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La maggior parte delle sue opere sono incentrate su temi del sud degli Stati Uniti dove egli è nato. Fra le sue opere più rappresentate vi è Susannah (1955), la più rappresentata negli Stati Uniti dopo Porgy and Bess, considerata il suo capolavoro e composta quando ancora studiava alla University of Florida.

Oltre alle opere liriche, ha composto anche una cantata, Pilgrimage.

Opere porincipali[modifica | modifica sorgente]

  • Slow Dusk (1949)
  • Susannah (1955)
  • Wuthering Heights (1958)
  • The Passion of Jonathan Wade (1962)
  • The Sojourner and Mollie Sinclair (1963)
  • Markheim (1966)
  • Of Mice and Men (1970)
  • Flower and Hawk (1972)
  • Bilby's Doll opera in 3 atti e 8 quadri, libretto del compositore (1976) nella Jesse H. Jones Hall for the Performing Arts di Houston con Catherine Malfitano
  • Willie Stark (1981)
  • Cold Sassy Tree (2000)

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Susannah (Curtin, Cassilly, Treigle; Andersson, 1962) [live] VAI
  • The World So Wide con Dawn Upshaw in un estratto da Susannah
  • Floyd, Susannah - Nagano/Studer/Ramey/Hadley/Chester, 1994 Virgin Classics - Grammy Award for Best Opera Recording 1995

Controllo di autorità VIAF: 102398619 LCCN: n85186919