Samuel Ramey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Samuel Ramey (Colby, 28 marzo 1942) è un basso statunitense.

Molto famoso, il suo repertorio comprende ruoli belcantistici, da Haendel a Mozart e Rossini, a ruoli drammatici di Verdi, Puccini e Stravinskij. È noto soprattutto nei ruoli di Attila, Filippo II, Don Giovanni, i cattivi dei "Racconti d'Hoffmann", e Mefistofele nella cosiddetta "trilogia diabolica" (Mefistofele di Boito, La damnation de Faust di Berlioz e Faust di Gounod).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1960 ottiene la maturità alla scuola del suo paese, la Colby Hig School, e studia musica all'università di Kansas e al collegio di Wichita. Inizia a cantare nel 1963 nel coro del Don Giovanni a Santa Fe. Nel 1972 canta nel National Council Concert al Metropolitan Opera House di New York. Debutta poi nel 1973 nel ruolo di Zuniga nella Carmen di Bizet alla New York City Opera.
Inizia così a farsi strada nel mondo della lirica, cantando ai festival di Aix-en-Provence, Pesaro, Salisburgo, Glyndebourne e nei maggiori teatri europei.

Nel 1975 è Argante nella prima rappresentazione di Rinaldo (opera) al Houston Grand Opera con Marilyn Horne ed Escamillo in Carmen (opera) all'Opera di Santa Fe (Nuovo Messico).

Al Glyndebourne Festival Opera nel 1976 è Figaro ne Le nozze di Figaro e nel 1977 Nick Shadow in The Rake's Progress con Rosalind Elias diretto da Bernard Haitink.

Al San Francisco Opera nel 1978 è Colline ne La bohème con Ileana Cotrubas, nel 1984 debutta nel ruolo di Count Rodolfo ne La sonnambula con Frederica von Stade, nel 1986 è Figaro ne Le nozze di Figaro con Kiri Te Kanawa, nel 1989 Mefistofele (opera), nel 1990 Don Quichotte di Jules Massenet, nel 1991 Attila (opera) e Don Giovanni, nel 1995 Méphistophélès in Faust (opera), nel 1996 Lindorf/Coppélius/Dr. Miracle/Dapertutto in Les contes d'Hoffmann, nel 1999 debutta il ruolo di Her Father in Louise (opera) con Renée Fleming, nel 2001 debutta il ruolo di Jacopo Fiesco in Simon Boccanegra con Carol Vaness, nel 2003 canta nel Samuel Ramey in Concert, nel 2008 Boris Godunov (opera) e nel 2012 Leone (Pope Leo I) in Attila con Ferruccio Furlanetto.

All'Opera di Chicago nel 1979 è Colline ne La bohème con Neil Shicoff e Leona Mitchell, nel 1984 Argante in Rinaldo con la Horne e la Vaness, nel 1987 Méphistophélès in Faust e Figaro ne Le nozze di Figaro con la von Stade, nel 1988 Don Giovanni con Karita Mattila, nel 1989 Philip II in Don Carlo con Tatiana Troyanos e la Te Kanawa diretto da James Conlon, nel 1991 è Mefistofele con Kristján Jóhannsson, nel 1993 Don Quichotte di Massenet ed Olin Blitch in Susannah di Carlisle Floyd con Jean Kraft e la Fleming, nel 1994 Boris Godunov e Nick Shadow in The Rake's Progress, nel 1997 Zaccaria in Nabucco con Maria Guleghina e tiene un recital (A Date With the Devil).

Al Metropolitan nel 1980 partecipa al concerto Gala of Stars diretto da James Levine.

Nel 1981 è Blitch in Susannah al San Diego Opera.

Per La Scala di Milano nel 1981 è Figaro nella prima rappresentazione di Le nozze di Figaro con la von Stade diretto da Riccardo Muti, nel 1983 canta ne La damnation de Faust diretto da Seiji Ozawa, nel 1985 è Lord Sidney nella prima di Il viaggio a Reims con Cecilia Gasdia, Lucia Valentini Terrani, Katia Ricciarelli, Chris Merritt, Enzo Dara e William Matteuzzi diretto da Claudio Abbado e canta nella Messa di requiem (Verdi) con Montserrat Caballè diretto da Abbado nella Chiesa di San Marco (Milano), nel 1987 tiene un recital, nel 1991 è Attila con Giorgio Zancanaro e Cheryl Studer diretto da Muti, nel 1992 Filippo II nella serata d'inaugurazione della stagione d'opera con Don Carlo con Luciano Pavarotti, Daniela Dessì diretto da Muti, nel 1994 Maometto secondo, tiene un concerto con la Gasdia ed è Raffaele ne La Creazione diretto da Muti, nel 1995 è Mefistofele, tiene un recital ed è Lindorf/Coppèlius/Miracle/Dapertutto nella prima di Les contes d'Hoffmann con Natalie Dessay e Denyce Graves diretto da Riccardo Chailly, nel 1996 canta con Mirella Freni nel concerto straordinario per il 50º anniversario della ricostruita sala del teatro diretto da Muti in diretta televisiva e in Eurovisione dalla RAI, nel 1997 è Méphistophélès nella prima di Faust e nel 2003 tiene un recital al Teatro degli Arcimboldi.

Al Rossini Opera Festival nel 1981 è Mustafà ne L'Italiana in Algeri con Sesto Bruscantini, nel 1982 canta Edipo a Colono (Rossini) diretto da Claudio Scimone e Stabat Mater (Pergolesi) con la Dessì, nel 1983 Duglas ne La donna del lago con la Ricciarelli e la Valentini Terrani ed è Selim ne Il Turco in Italia e Stabat Mater (Rossini), nel 1984 Lord Sidney ne Il viaggio a Reims con la Gasdia, la Valentini Terrani, la Ricciarelli, Dara, Leo Nucci, Bernadette Manca di Nissa e Matteuzzi diretto da Claudio Abbado e Missa solemnis in do minore K 139 diretto da Claudio Abbado, nel 1985 Maometto secondo e nel 1989 Il Podestà ne La gazza ladra.

Al Wiener Staatsoper nel giugno 1981 debutta come Figaro ne Le nozze di Figaro e successivamente Escamillo in Carmen ed in settembre come Don Giovanni con Edda Moser, nel 1988 è Lord Sidney ne Il viaggio a Reims con la Gasdia, la Valentini Terrani, Montserrat Caballé, Merritt, Dara e Ramón Vargas diretto da Claudio Abbado, nel 1990 Méphistophélès in Faust, nel 1995 Roger in Jérusalem con José Carreras diretto da Zubin Mehta, nel 1996 Filippo II in Don Carlo diretto da Fabio Luisi, nel 1997 Mefistofele diretto da Muti, nel 1999 Lindorf/Coppélius/Miracle/Dapertutto in Les Contes d'Hoffmann e nel 2005 Baron Scarpia in Tosca (opera).

Al Royal Opera House, Covent Garden debutta nel 1982 come Figaro ne Le nozze di Figaro, nel 1983 Don Giovanni con la Te Kanawa, nel 1985 Don Basilio ne Il barbiere di Siviglia (Rossini), nel 1986 Méphistophélès in Faust, Assur in Semiramide (Rossini) con Merritt, June Anderson e la Horne e Lindorf/Coppélius/Miracle/Dapertutto in Les contes d'Hoffmann, nel 1989 Philip II in Don Carlo con la Ricciarelli ed Agnes Baltsa, nel 1991 Baron Scarpia in Tosca con Hildegard Behrens, nel 1993 Méphistophélès ne La damnation de Faust diretto da Colin Davis ed Attila, nel 1996 Zaccaria in Nabucco e nel 1998 Mefistofele.

Per il Teatro La Fenice di Venezia nel 1984 è Mustafà ne L'Italiana in Algeri con la Horne, nel 1986 è Attila, nel 1987 tiene un recital, nel 1991 è Filippo II in Don Carlo diretto da Daniel Oren e canta nella Messa di requiem (Verdi) con la Vaness nel Cortile di Palazzo Ducale (Venezia), nel 1992 tiene un recital, nel 1993 è Mefistofele in Faust con Merritt e Luciana Serra e nel 1995 tiene un recital.

Al Metropolitan Opera nel 1984 Ramey debutta nel ruolo di Argante, nel Rinaldo di Georg Friedrich Haendel con la Horne, nel 1986 è Giorgio ne I puritani con Joan Sutherland e Sherrill Milnes, nel 1987 Escamillo in Carmen con la Baltsa, Carreras e la Mitchell diretto da Levine, nel 1988 Banquo in Macbeth (opera), nel 1989 Bluebeard in Bluebeard's Castle di Béla Bartók con Jessye Norman, nel 1990 Don Giovanni con la Vaness, la Mattila, Furlanetto e Dawn Upshaw diretto da Levine, Don Basilio ne Il barbiere di Siviglia (Rossini) con Kathleen Battle ed Assur in Semiramide (Rossini), nel 1991 Méphistophélès in Faust e Figaro ne Le nozze di Figaro, nel 1992 Philip II in Don Carlo con Nucci e Lindorf/Coppèlius/Miracle/Dapertutto in Les contes d'Hoffmann con Plácido Domingo, nel 1993 Pagano ne I Lombardi alla prima crociata con Pavarotti, nel 1996 canta nel Requiem (Verdi) con Pavarotti, nel 1997 Nick Shadow in The Rake's Progress con Denyce Graves e Boris Godunov diretto da Valery Gergiev, nel 1999 Rev. Olin Blitch in Susannah di Floyd e Mefistofele, nel 2001 Mustafà ne L'Italiana in Algeri con Jennifer Larmore e Zaccaria in Nabucco con Juan Pons, nel 2002 Field Marshal Kutuzov nella prima mondiale di War and Peace di Sergej Sergeevič Prokof'ev con Anna Netrebko, nel 2004 Scarpia in Tosca e Giovanni da Procida ne I vespri siciliani, nel 2006 Padre Guardiano ne La forza del destino con Salvatore Licitra, nel 2008 Rambaldo ne La rondine con Angela Gheorghiu, nel 2009 Timur in Turandot e nel 2010 Attila con Vargas diretto da Muti. Fino al 2011 Ramey ha cantato in 315 rappresentazioni del Metropolitan.

Successivamente al debutto al Met canterà nei maggiori teatri del mondo.

Nel 1987 è Don Giovanni nella ripresa nel Großes Festspielhaus di Salisburgo di "Il dissoluto punito ossia Il Don Giovanni" diretto da Herbert von Karajan con Anna Tomowa-Sintow, la Battle e Furlanetto.

Al Grand Théâtre di Ginevra nel 1988 è Philippe II in Don Carlos con Shicoff, la Baltsa e Barbara Bonney, tiene un recital ed è Mefistofele, nel 1992 è Attila, nel 1993 Boris Godunov e tiene un recital con musiche di Haendel, Mozart, Berlioz, Gounod, Boito, Copland e Porter, nel 1995 Méphistophélès in Faust e nel 2000 Olin Blitch in Susannah.

Al Teatro Comunale di Firenze nel 1989 è Mefistofele con la Dessì diretto da Bruno Bartoletti ripreso dalla RAI.

Ancora al Houston Grand Opera nel 1992 è Mefistofele, nel 1995 è Attila, nel 1996 Olin Blitch in Susannah, nel 2000 Zaccaria in Nabucco, nel 2001 Phillip II in Don Carlo, nel 2005 Boris Godunov e nel 2007 Faust.

All'Opéra National de Paris nel 1995 è Zaccaria in Nabucco, nel 1996 Méphistophélès in Faust, nel 1997 Méphistophélès ne La damnation de Faust, nel 1998 Filippo II in Don Carlo diretto da Conlon, nel 2000 Lindorf/Coppélius/Docteur Miracle/Dapertutto in Les contes d'Hoffmann con la Dessay ed Andrea Rost, nel 2001 è Attila, nel 2005 Boris Godounov, nel 2007 Barone Scarpia in Tosca e nel 2008 Basilio ne Il barbiere di Siviglia (Rossini).

Nell'estate 2003 ha interpretato Zaccaria in Nabucco all'Arena di Verona.

Al Teatro dell'Opera di Roma nel 2007 è Zaccaria in Nabucco con Andrea Gruber.

Nel 2011 è Méphistophélès ne La Damnation de Faust all'Opéra di Nizza e Timur in Turandot al Lyric Opera of Kansas City (Missouri).

Nel 2012 è The Grand Inquisitor in Don Carlos allo Houston Grand Opera e Don Basilio ne Il barbiere di Siviglia alla New Orleans Opera.

Nel 2013 è Bluebeard in Bluebeard's Castle di Bartók all'Opera Omaha.

Vive a Chicago.

Incisioni[modifica | modifica sorgente]

Ramey ha inciso la maggior parte dei suoi ruoli e diverse collezioni di arie operistiche ma anche popolari. È anche apparso in registrazioni video e produzioni televisive nella Carmen del Metropolitan, nel Mefistofele di San Francisco, nel Rake's Progress del festival di Glyndebourne e nel Don Giovanni di Salisburgo.

Nel 1984 vince il Grammy Award for Best Opera Recording per l'album Mozart, Le nozze di Figaro - von Stade/Te Kanawa/London Philharmonic Orchestra/Popp/Ramey/Solti/Allen.

Nel 1994 vince il Grammy Award for Best Opera Recording per l'album Handel, Semele - English Chamber Orchestra/Nelson/Battle/Horne/Ramey

Nel 1995 vince il Grammy Award for Best Opera Recording per l'album Floyd, Susannah - Nagano/Studer/Ramey/Hadley/Chester

Anno Titolo
Ruolo
Cast Direttore Etichetta
1976 I due Foscari
Jacopo Loredano
Piero Cappuccilli, José Carreras, Katia Ricciarelli Lamberto Gardelli Philips Records
Tosca
Cesare Angelotti
Montserrat Caballé, José Carreras, Ingvar Wixell Colin Davis Philips Records
Lucia di Lammermoor
Raimondo Bidebent
Montserrat Caballé, José Carreras, Vicente Sardinero Jesus Lopez Cobos Philips Records
1978 Otello
Elmiro
José Carreras, Frederica von Stade, Salvatore Fisichella Jesus Lopez Cobos Philips Records
Armida
Idreno
Jessye Norman, Claes H. Ahnsjo, Norma Burrowes Antal Dorati Philips Records
Rigoletto
Monterone, Sparafucile
Sherrill Milnes, Beverly Sills, Alfredo Kraus Julius Rudel EMI
1980 L'italiana in Algeri
Mustafà
Marilyn Horne, Ernesto Palacio, Domenico Trimarchi Claudio Scimone Erato
1981 Le nozze di Figaro
Figaro
Lucia Popp, Kiri te Kanawa, Frederica Von Stade Georg Solti Decca
Il turco in Italia
Selim
Montserrat Caballé, Enzo Dara, Ernesto Palacio Riccardo Chailly Fonit Cetra
1982 I masnadieri
Massimiliano Moor
Franco Bonisolli, Joan Sutherland, Matteo Manuguerra Richard Bonynge Decca
Il barbiere di Siviglia
Don Basilio
Leo Nucci, Paolo Barbacini, Marilyn Horne Riccardo Chailly Sony
1983 Maometto secondo
Maometto secondo
June Anderson, Ernesto Palacio, Margarita Zimmermann Claudio Scimone Philips Records/Decca
The Rake's Progress
Nick Shadow
Philip Langridge, Cathryn Pope, Stafford Dean Riccardo Chailly Decca
La donna del lago
Douglas d'Angus
Katia Riccirelli, Lucia Valentini Terrani, Dalmacio Gonzales Maurizio Pollini RCA
1984 Norma
Oroveso
Joan Sutherland, Luciano Pavarotti, Montserrat Caballé Richard Bonynge Decca
1985 Don Giovanni
Don Giovanni
Agnes Baltsa, Kathleen Battle, Ferruccio Furlanetto Herbert von Karajan Deutsche Grammophon
1986 Rodelinda
Garibaldo
Joan Sutherland, Alicia Nafé, Huguette Tourangeau Richard Bonynge Decca
1987 La Gioconda
Alvise Badoéro
Eva Marton, Placido Domingo, Giorgio Casellato-Lamberti Giuseppe Patanè Sony
Macbeth
Banco
Leo Nucci, Shirley Verrett, Veriano Luchetti Riccardo Chailly Decca
Anna Bolena
Enrico VIII
Joan Sutherland, Susanne Mentzer, Jerry Hadley Richard Bonynge Decca
1988 Mefistofele
Mefistofele
Plácido Domingo, Eva Marton, Sergio Tedesco Giuseppe Patanè Sony
1989 Les contes d'Hoffmann
Lindorf, Coppelius, Dapertutto, Miracle
Francisco Araiza, Cheryl Studer, Jessye Norman Jeffrey Tate Philips Records
Die Zauberflöte
Sarastro
Cheryl Studer, Francisco Araiza, Kiri te Kanawa Neville Marriner Philips Records
Attila
Attila
Giorgio Zancanaro, Cheryl Studer, Neil Shicoff Riccardo Muti EMI
1990 Aida
Ramfis
Aprile Millo, Plácido Domingo, Dolora Zajick James Levine Sony
Tosca
Barone Scarpia
Mirella Freni, Placido Domingo, Bryn Terfel Giuseppe Sinopoli Deutsche Grammophon
Don Giovanni
Leporello
William Shimmel, Cheryl Studer, Frank Lopardo Riccardo Muti EMI
Semele
Cadmo, Sonno
Kathleen Battle, Marilyn Horne, John Aler John Nelson Deutsche Grammophon
Lucia di Lammermoor
Raimondo Bidebent
Cheryl Studer, Placido Domingo, Juan Pons Ion Marin Deutsche Grammophon
1991 Cherubin
Le Philosophe
June Anderson, Frederica von Stade, Dawn Upshaw Pincha Steinberg RCA
Il signor Bruschino
Gaudenzio
Frank Lopardo, Claudio Dedseri, Kathleen Battle Ion Marin Deutsche Grammophon
1992 Don Carlo
Filippo II
Luciano Pavarotti, Daniela Dessì, Luciana D'Intino Riccardo Muti EMI
Semiramide
Assur
Cheryl Studer, Jennifer Larmore, Frank Lopardo Ion Marin Deutsche Grammophon
On the town
Pitkin, Firs Workman, Announcer,
Frederica Von Stade, Evelyn Lear Michael Tilson Thomas Deutsche Grammophon
1993 Il barbiere di Siviglia
Don Basilio
Thomas Hampson, Jerry Hadley, Susanne Mentzer Gianluigi Gelmetti EMi
Il barbiere di Siviglia
Don Basilio
Hakan Hagegard, Jennifer Larmore, Raul Gimenez Jesus Lopez Cobos Teldec
Faust
Mephistofeles
Jerry Hadley, Cecilia Gasdia, Alexandru Agache, Carlo Rizzi Teldec
Boris Godunov
Pimen
Anatoly Kotcherga, Olga Borodina, Sergej Larin Claudio Abbado Sony
Hamlet
Claudius
Thomas Hampson, June Anderson, Gregory Kunde Antonio de Almeida EMI
1994 Susannah
Olin Blitch
Cheryl Studer, Jerry Hadley, Kenn Chester Kent Nagano Virgin Classics
1995 La bohème
Colline
Roberto Alagna, Leontina Vaduva, Thomas Hampson Antonio Pappano EMI
Carmen
Escamillo
Jennifer Larmore, Thomas Moser, Angela Gheorghiu Giuseppe Sinopoli Teldec
Elektra
Orest
Debora Voight, Alessandra Marc, Siegfried Jerusalem Giuseppe Sinopoli Deutsche Grammophon
1996 I Lombardi alla prima crociata
Pagano
Luciano Pavarotti, June Anderson, Richard Leech James Levine Decca
Oberto, Conte di San Bonifacio
Oberto
Maria Guleghina, Stuart Neill, Violeta Urmana Neville Marriner Philips Records/Decca

DVD & BLU-RAY parziale[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo
Ruolo
Cast Direttore Etichetta
1975 The Rake's Progress
Nick Shadow
Leo Goeke, Felicity Lott, Rosalind Elias Bernard Haitink Arthaus
1987 Don Giovanni
Don Giovanni
Ferruccio Furlanetto, Kathleen Battle, Anna Tomowa-Sintow Herbert von Karajan Sony Classical
Carmen
Escamillo
Agnes Baltsa, José Carreras, Leona Mitchell James Levine Deutsche Grammophon
Macbeth
Banco
Leo Nucci, Shirley Verrett, Veriano Luchetti Riccardo Chailly Deutsche Grammophon
1989 Mefistofele
Mefistofele
Dennis O'Neill, Gabriela Benacková Maurizio Arena Kultur
1990 Semiramide
Assur
June Anderson, Marilyn Horne, Stanford Olsen James Conlon Arthaus
1991 Attila
Attila
Cheryl Studer, Giorgio Zancanaro, Kaludi Kaludov Riccardo Muti Opus Arte
1992 Don Carlo
Filippo II
Luciano Pavarotti, Daniela Dessì, Paolo Coni Riccardo Muti EMI
2002 Nabucco
Zaccaria
Juan Pons, Maria Guleghina, Wendy White James Levine Deutsche Grammophon
2007 Manon
Comte Des Grieux
Natalie Dessay, Rolando Villazon Victor Pablo Perez Virgin Classics
2008 La rondine
Rambaldo Fernandez
Roberto Alagna, Angela Gheorghiu Marco Armiliato EMI

Repertorio[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 7373345 LCCN: n81071447

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie