Xakriabá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Xakriabá
Nomi alternativi Chakriaba, Shacriaba, Chikriaba
Luogo d'origine Brasile
Popolazione 9.196[1]
Lingua xakriabá, portoghese
Religione animismo
Gruppi correlati Xavante, Xerente

Gli Xakriabá sono un gruppo etnico del Brasile che ha una popolazione stimata in 9.196 individui (2010).[1] Costituiscono il ramo Akwe dei popoli della famiglia linguistica del Brasile centrale, insieme agli Xavante, agli Xacriabá, stanziati nel Minas Gerais, e agli Acroás (estinti).

Lingua[modifica | modifica wikitesto]

Parlavano la lingua Xakriabá, lingua che appartiene alla famiglia linguistica . Questa lingua è considerata parte integrante della lingua akwen e ad oggi estinta.[2] Gli Xakriabá oggi parlano il portoghese.

Insediamenti[modifica | modifica wikitesto]

Vivono nello stato brasiliano di Minas Gerais nel territorio indigeno all'interno del comune di São João das Missões.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (PT) Scheda su socioambiental.org. URL consultato il 4 giugno 2011.
  2. ^ (EN) Scheda su encyclo.co.uk. URL consultato il 04 giugno 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile