Krikati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Krikati
Nomi alternativiKricati, Kricatijê, Põcatêjê
Luogo d'origineBrasile
Popolazione682[1]
LinguaLingua krinkati-timbira
Religioneanimismo
Gruppi correlatiTimbira

I Krikati sono un gruppo etnico del Brasile che ha una popolazione stimata in 682 individui (2005).[1]

Lingua[modifica | modifica wikitesto]

Parlano la lingua Krikati-timbira (codice ISO 639: XRI), lingua che appartiene alla famiglia linguistica . Il termine auto-identificativo del gruppo è Krĩcatijê che significa letteralmente "quelli del grande villaggio".

Insediamenti[modifica | modifica wikitesto]

Vivono nello stato brasiliano di Maranhão nei comuni di Montes Altos e Sítio Novo, un territorio circondato da fiumi e ruscelli dei bacini dei fiumi Tocantins (Lajeado, Arraial, Tapuio) e Pindaré. Nel 2005, anno del censimento della Fundação Nacional de Saúde, i Krikati vivevano in due villaggi: San Jose, il più grande e più antico, e Raiz, un secondo villaggio fondato solo nel 1999 dopo l'omologazione del loro territorio indigeno.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (PT) Scheda su socioambiental.org, su pib.socioambiental.org. URL consultato il 4 giugno 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile