Vincenzo Montalbano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vincenzo Montalbano
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio dilettantistico Pixel fill.png
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2012 - giocatore
Carriera
Giovanili
198?-1986 Ribera
Squadre di club
1986-1989 Ribera ? (?)
1989-1991 Akragas 59 (0)
1991-1992 Leonzio 34 (0)
1992-1993 Modena 35 (0)
1993-1994 Udinese 18 (0)
1994-1995 Verona 15 (1)
1995-1996 Udinese 2 (0)
1996-1997 Reggina 29 (0)
1997-1999 Cosenza 67 (2)
1999-2002 Palermo 93 (4)
2002-2003 Ascoli 16 (0)
2003-2004 Pistoiese 27 (0)
2004-2005 Gela 32 (2)
2005-2006 Pisa 5 (0)
2006 Modica 16 (0)
2006-2008 Trapani ? (?)
2008 Enna ? (?)
2008-2011 Ribera ? (?)
2011-2012 Akragas ? (?)
Carriera da allenatore
2009-2011Ribera
2011Akragas
2012Akragas
2012-2013Alcamo
Statistiche aggiornate al 2013

Vincenzo Montalbano (Ribera, 11 febbraio 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 marzo 2009 il nome di Vincenzo Montalbano è inserito nella lista degli indagati, insieme a Salvatore Aronica e Franco Brienza, per l'inchiesta su presunte combine di partite del Palermo disposte dalla mafia. L'inchiesta che lo riguarda si riferisce al 2003 quando Montalbano vestiva la maglia dell'Ascoli[1].

Nel settembre dello stesso anno la Procura di Palermo ha archiviato l'indagine, anche perché il reato sarebbe caduto in prescrizione[2].

Ha vissuto a Palermo assieme alla moglie ed ai due figli[3].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Ribera, con il quale è esordito in prima squadra all'età di 17 anni[3], si è fatto le ossa nei campionati siciliani con Akragas (Interregionale) e Leonzio (Serie C2), prima di fare il grande salto prima in Serie B con il Modena e poi in Serie A con l'Udinese con cui esordisce nella massima serie il 29 agosto 1993 in Udinese-Parma (0-1)[3].

Ha girato molte squadre alternando il ruolo di difensore centrale con quello di terzino destro. Nella sua lunga carriera agonistica ha giocato anche con il Verona (B), con la Reggina (B), con il Cosenza (dove ha vinto un campionato di C1 sotto la guida di Giuliano Sonzogni), con il Palermo (anche qui ha vinto un campionato di C1 ancora con Sonzogni allenatore, che tuttavia venne esonerato a due giornate dal termine)[4], con l'Ascoli (B), con la Pistoiese (C1) e con il Gela dove ha vinto attraverso i play-off il campionato di C2 2004-2005.

Le ultime esperienze tra i professionisti sono state con la maglia del Pisa (in Serie C1) e con quella del Modica in Serie C2.

Nell'estate 2006 sostiene la preparazione precampionato con l'Equipe Sicilia, formazione che raccoglie i calciatori siciliani disoccupati, riuscendo ad ottenere un ingaggio con il Trapani (in Eccellenza)[5] e diventandone il capitano[6].

Successivamente continua a militare nell'Eccellenza siciliana: dopo un passaggio ad Enna, dal dicembre del 2008 ritorna a Ribera, sua città natale, per vestire la maglia della locale squadra di calcio[7]. Dopo la prima stagione, chiusa con la retrocessione in Promozione, gli viene consegnata anche la panchina, Montalbano va a ricoprire così il doppio ruolo di allenatore-giocatore del Ribera[8], conquistando la promozione in Eccellenza nella stagione 2009/2010[9] e i play-off nella successiva[10], al termine della quale lascia il Ribera[11].

Nel giugno 2011 trova l'accordo come allenatore-giocatore con l'Akragas-Città di Agrigento[12], dove rimane fino al novembre successivo, quando viene esonerato[13]. A febbraio 2012 la società decide di richiamarlo alla guida della squadra agrigentina[14] che porta alla finale degli spareggi nazionali per la Serie D, che viene mancata[15] ed il rapporto interrotto.

Nell'ottobre 2012 viene chiamato a sostituire il dimissionario allenatore dell'Alcamo in Eccellenza[16][17].

Nell'agosto 2013 decide di fondare a Ribera una scuola calcio che porta il suo nome, dedicandosi a tempo pieno alla formazione giovanile[18].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1986-1987 Italia Ribera Prom. ? ? - - - - - - - - - ? ?
1987-1988 Prom. ? ? - - - - - - - - - ? ?
1988-1989 1ª Cat. ? ? - - - - - - - - - ? ?
1989-1990 Italia Agrigento Interreg. 29 0 - - - - - - - - - 29 0
1990-1991 Interreg. 30 0 - - - - - - - - - 30 0
Totale Agrigento 59 - - - - - - - 59 0
1991-1992 Italia Leonzio C2 34 0 - - - - - - - - - 34 0
1992-1993 Italia Modena B 35 0 - - - - - - - - - 35 0
1993-1994 Italia Udinese A 18 0 - - - - - - - - - 18 0
1994-1995 Italia Verona B 15 1 - - - - - - - - - 15 1
1995-1996 Italia Udinese A 2 0 - - - - - - - - - 2 0
Totale Udinese 20 0 - - - - - - 20 0
1996-1997 Italia Reggina B 29 0 - - - - - - - - - 29 0
1997-1998 Italia Cosenza C1 33 0 CI 1[19] 0 - - - - - - 34 0
1998-1999 B 34 2 CI 2[19] 0 - - - - - - 36 2
Totale Cosenza 67 2 3 0 - - - - 70 2
1999-2000 Italia Palermo C1 32 2 - - - - - - - - - 32 2
2000-2001 C1 31 1 CI-C 5 0 - - - - - - 36 1
2001-2002 B 30 1 - - - - - - - - - 30 1
Totale Palermo 93 4 5 0 - - - - 98 4
2002-2003 Italia Ascoli B 16 0 - - - - - - - - - 16 0
2003-2004 Italia Pistoiese C1 27 0 - - - - - - - - - 27 0
2004-2005 Italia Gela C2 32 2 - - - - - - - - - 32 2
2005-gen. 2006 Italia Pisa C1 5 0 - - - - - - - - - 5 0
gen.-giu. 2006 Italia Modica C2 16 0 - - - - - - - - - 16 0
2006-2007 Italia Trapani Ecc. ? ? - - - - - - - - - ? ?
2007-2008 Ecc. ? ? - - - - - - - - - ? ?
ago.-dic. 2008 Italia Enna Ecc. ? ? - - - - - - - - - ? ?
dic. 2008-2009 Italia Ribera Ecc. ? ? - - - - - - - - - ? ?
2009-2010 Prom. ? ? - - - - - - - - - ? ?
2010-2011 Ecc. ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Ribera ? ? - - - - - - ? ?
2011-2012 Italia Akragas Ecc. ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale carriera 448+ 9+ 8+ 0+ - - - - 456+ 9+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cosenza: 1997-1998
Palermo: 2000-2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Indagati 3 calciatori per combine [collegamento interrotto], in Corriere dello Sport - Stadio, 24 marzo 2009. URL consultato il 30 settembre 2009.
  2. ^ Calcio, Palermo: archiviata inchiesta su frode sportiva Foschi, in La Repubblica, 28 settembre 2009. URL consultato il 30 settembre 2009.
  3. ^ a b c Incontri/Vincenzo Montalbano:«Il mio sogno nel cassetto», Momenti di vita locale, Anno XX - Numero 989 dell'8 novembre 2009, pag. 16-18.
  4. ^ L' ultimo urlo è del Palermo, in La Gazzetta dello Sport, 13 maggio 2001, p. 20. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  5. ^ Equipe Sicilia, missione compiuta, in La Repubblica, 12 agosto 2006, p. 16 sezione:Palermo. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  6. ^ Valerio Tripi, Il raduno della speranza dei calciatori disoccupati, in La Repubblica, 17 luglio 2007, p. 14 sezione:Palermo. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  7. ^ Montalbano riporta entusiasmo a Ribera [collegamento interrotto], in agrigentonotizie.it, 17 dicembre 2008. URL consultato il 10 ottobre 2009.
  8. ^ Ribera calcio: Vincenzo Montalbano nuovo tecnico, in www.agrigentoflash.it, 24 giugno 2009. URL consultato il 19 luglio 2009.
  9. ^ Ribera: vince la finale ed approda in Eccellenza, in www.agrigentoflash.it, 16 maggio 2010. URL consultato il 16 maggio 2010.
  10. ^ Luca Di Noto, Due Torri troppo forte, Ribera battuto, in golsicilia.it, 8 maggio 2011. URL consultato il 24 maggio 2011.
  11. ^ Finale inatteso Montalbano-Ribera è sfumato l'accordo il tecnico cambia aria., in la Sicilia, 3 giugno 2011. URL consultato il 6 giugno 2011.
  12. ^ Akragas-Città di Agrigento, parla Enzo Montalbano, in agrigentoflash.it, 11 giugno 2011. URL consultato il 13 giugno 2011.
  13. ^ Akragas: esonerato Montabano, Vella ritira dimissioni [collegamento interrotto], in grandangoloagrigento.it, 14 novembre 2011. URL consultato il 15 novembre 2011.
  14. ^ Rivoluzione in casa Akragas: torna Montalbano, via D’Anna e Cipriano [collegamento interrotto], in grandangoloagrigento.it, 28 febbraio 2012. URL consultato il 29 febbraio 2012.
  15. ^ Akragas-Città della Cava 0-1: sfuma il sogno della D, in grandangoloagrigento.it, 17 giugno 2012. URL consultato il 3 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2012).
  16. ^ Calcio: Vincenzo Montalbano è il nuovo tecnico dell'Alcamo, in agrigentonotizie.it, 20 ottobre 2012. URL consultato il 21 ottobre 2012.
  17. ^ Vincenzo Montalbano è il nuovo allenatore dell'Alcamo, su ASD Alcamo Calcio, 18 ottobre 2012. URL consultato il 24 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2012).
  18. ^ Enzo Minio, Vincenzo Montalbano ha deciso di dedicarsi ai giovani [collegamento interrotto], in agrigentosport.com, 21 agosto 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.
  19. ^ a b Scheda Vincenzo Montalbano, su footballdatabase.eu. URL consultato il 17 febbraio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]