Villa Latina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Villa Latina
comune
Villa Latina – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
ProvinciaProvincia di Frosinone-Stemma.png Frosinone
Amministrazione
SindacoLuigi Rossi (lista civica) dal 2014
Territorio
Coordinate41°37′N 13°50′E / 41.616667°N 13.833333°E41.616667; 13.833333 (Villa Latina)Coordinate: 41°37′N 13°50′E / 41.616667°N 13.833333°E41.616667; 13.833333 (Villa Latina)
Altitudine400m m s.l.m.
Superficie17,02 km²
Abitanti1 204[1] (30-11-2018)
Densità70,74 ab./km²
FrazioniVedi Frazioni e borghi
Comuni confinantiAtina, Belmonte Castello, Picinisco, Sant'Elia Fiumerapido
Altre informazioni
Cod. postale03040
Prefisso0776
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT060088
Cod. catastaleA081
TargaFR
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantiAgnonesi
PatronoSS. Annunziata, sant'Antonio di Padova
Giorno festivo25 marzo, 13 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villa Latina
Villa Latina
Villa Latina – Mappa
Posizione del comune di Villa Latina nella provincia di Frosinone

Villa Latina è un comune italiano di 1 204 abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio comunale si trovano il monte Bianco che raggiunge i 1.167 metri sul livello del mare e il Mollarino che si unirà al melfa

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione climatica: zona D, 1845 GR/G

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome ufficiale fino al 1862 era 'Agnone'. Il nome attuale, Villa latina, lo si deve alla presenza di un'antica villa termale meta di villeggiatura per i Romani.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

All'epoca Villa Latina sorgeva su una collina chiamata Rocca Malcucchiara e faceva parte del comune di Atina. Si rende autonoma nel 1800. Nella seconda guerra mondiale nella borgata Pacitti c'era l'avamposto delle SS tedesche.Durante la battaglia di Cassino la borgata Pacitti viene colpita da una mina di un cannone americano.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione professa per la maggior parte la religione cattolica e afferisce alla diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, ma fino all'anno 2014 faceva parte dell'abbazia territoriale di Montecassino.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Cucina[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio comunale è luogo di produzione di alcuni vini regolamentati dal disciplinare Atina DOC.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Vallegrande

Borgate[modifica | modifica wikitesto]

  • Bianchi
  • Carl'Annunzio
  • Carletti
  • Colle Cavicchio
  • Colle Santo
  • Colozzi
  • Dragonetti
  • Fontana Cocozza
  • Franchitti
  • Fusco
  • Gargaro
  • La Forma
  • Marrocchio
  • Pacitti
  • Palazzo Franchi
  • Palombi
  • Panara
  • Panetta
  • Pelino
  • Ponte Sant'Anna
  • Riverenne
  • Saccocci
  • Serra del Cavaliere
  • Tosti
  • Valenti
  • Villaggio Peschiera

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1927, a seguito del riordino delle circoscrizioni provinciali stabilito dal regio decreto n. 1 del 2 gennaio 1927, per volontà del governo fascista, quando venne istituita la provincia di Frosinone, Villa Latina passò dalla provincia di Caserta a quella di Frosinone.

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Villa Latina sul sito web "La Ciociaria

Controllo di autoritàVIAF (EN236134336 · WorldCat Identities (EN236134336
Frosinone Portale Frosinone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Frosinone