Tale e quale show

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tale e Quale Show)
Tale e quale show
Logo del programma
Anno 2012-in corso
Genere Talent show, Varietà
Edizioni 6
Puntate 58 (al 25 novembre 2016; incluse le puntate del torneo)
Durata 150 min.
Ideatore Carlo Conti, Ivana Sabatini, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano
Produttore Endemol Italia e RAI
Presentatore Carlo Conti
Regia Maurizio Pagnussat
Rete Rai 1
Sito web www.taleequaleshow.rai.it

Tale e quale show è un programma televisivo italiano in onda in prima serata su Rai 1 dal 20 aprile 2012 con la conduzione di Carlo Conti.

Il programma è l'adattamento italiano del talent show Tu cara me suena, format spagnolo della Endemol in onda su Antena 3.[1]

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Il talent prevedeva inizialmente una gara fra otto vip, quattro uomini e quattro donne, impegnati nell'imitazione di personaggi celebri del mondo della canzone, attraverso la reinterpretazione dei brani di questi ultimi dal vivo (solo in alcuni momenti) ed in playback. Nel 2013 gli artisti partecipanti sono saliti a dieci (già dal torneo della seconda edizione) e nel 2014 a dodici. Al termine dell'esibizione, questi vengono sottoposti al giudizio di una giuria, formata attualmente da Loretta Goggi, Claudio Amendola ed Enrico Montesano, che hanno sostituito nell'ultima edizione Claudio Lippi e Gigi Proietti il quale a sua volta ha sostituito nella quinta edizione Christian De Sica.[2] Ogni giurato dichiara i suoi voti per ciascun concorrente al termine della puntata, assegnando da cinque a sedici punti. Inoltre, ciascun concorrente in gara è chiamato ad attribuire cinque punti ad uno dei concorrenti, che si sommano a quelli assegnati dalla giuria, determinando così la classifica della settimana (con un vincitore di puntata che devolverà in beneficenza la somma vinta di 5 000 €). Ogni settimana si riparte poi dai punti accumulati dai concorrenti in gara nella puntata precedente, arrivando poi al vincitore assoluto, che sarà decretato all'ultima puntata attraverso il televoto. Nell'edizione 2013 è stata prevista una puntata speciale, svoltasi il 13 novembre, nella quale una valutazione complessiva, determinata al 40% dal meccanismo di voto su descritto e al 60% dal televoto, ha decretato i migliori 7 dell'annata 2013, che continueranno la gara insieme con i 3 migliori delle precedenti edizioni.

Il programma per le prime due edizioni è andato in onda dagli Studios De Paolis di via Tiburtina a Roma, poi, la terza e la quarta edizione dagli Studi Rai Dear per tornare agli Studios De Paolis nella quinta edizione e sesta edizione. Nella sesta edizione lo studio è arredato in modo diverso, divenendo più luminoso e adattandosi allo studio della versione spagnola.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Periodo Puntate Concorrenti Conduzione Giuria Vincitore Telespettatori Share
20 aprile 2012 11 maggio 2012 4 8 Carlo Conti Loretta Goggi Claudio Lippi Christian De Sica Serena Autieri 5.411.000 22,55%
14 settembre 2012 2 novembre 2012 8 Giò Di Tonno 5.437.000 22,34%
13 settembre 2013 13 novembre 2013 9 10 Attilio Fontana 5.757.000 24,82%
12 settembre 2014 7 novembre 2014 8 12 Serena Rossi 5.827.000 26,18%
11 settembre 2015 23 ottobre 2015 7 Gigi Proietti Francesco Cicchella 5.069.000 23,44%
16 settembre 2016 4 novembre 2016 8 Claudio Amendola Enrico Montesano Silvia Mezzanotte 4.940.000 22,91%

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Tale e quale show - Il torneo[modifica | modifica wikitesto]

A partire dalla seconda edizione, al termine del programma viene indetto un mini-torneo noto appunto come Tale e quale show - Il torneo in cui si sfidano i sei migliori classificati (tre uomini e tre donne) dell'edizione appena terminata con i sei migliori classificati (tre uomini e tre donne) dell'edizione precedente per decretare il Campionissimo delle due serie prese in considerazione. Invece, nella sesta edizione, nel mini-torneo si sfidano i nove migliori classificati (cinque uomini e quattro donne) dell'edizione appena terminata e solo i tre migliori classificati (due uomini e una donna) dell'edizione precedente.

Edizione Periodo Puntate Concorrenti Conduzione Giuria Vincitore Telespettatori Share
9 novembre 2012 30 novembre 2012 4 10 Carlo Conti Loretta Goggi Claudio Lippi Christian De Sica Giò Di Tonno 6.183.000 24,41%
22 novembre 2013 6 dicembre 2013 3 Attilio Fontana 6.916.000 28,71%
14 novembre 2014 28 novembre 2014 12 Serena Rossi 6.114.000 26,53%
30 ottobre 2015 20 novembre 2015 4 Gigi Proietti Valerio Scanu 5.283.000 23,43%
11 novembre 2016 25 novembre 2016 3 12 (11[3]) Enrico Montesano Claudio Amendola Deborah Iurato 5.032.333 22,83%

Tale e quale show - Duetti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Tale e Quale Show - Duetti.

Il 12 gennaio 2013 è andata in onda una puntata speciale in prima serata su Rai 1 in cui i protagonisti sono stati i dodici concorrenti delle prime due edizioni che si sono sfidati imitando sei coppie di artisti che hanno cantato insieme sul palcoscenico. La puntata è stata vinta da Mietta e Giò Di Tonno[4] e ha totalizzato 5.230.000 telespettatori, pari al 20,89% di share.[5]

Na tale e quale show[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Na Tale e Quale Show.

Dopo la quinta edizione del torneo è stata annunciata la messa in onda, per il 9 dicembre 2016, di una puntata speciale in prima serata su Rai 1 nella quale i concorrenti delle precedenti edizioni si sono esibiti (singolarmente o in coppia) con brani di tema natalizio. La puntata è stata vinta da Tullio Solenghi e Massimo Lopez e ha totalizzato 4.514.000 telespettatori, pari al 20,4% di share.[6]

Ascolti TV[modifica | modifica wikitesto]

Media Telespettatori e Share tra Edizione e Torneo:

  • Prima edizione: 5.411.000 - 22,55%[7]
  • Seconda edizione: 5.686.000 - 23,03%
  • Terza edizione: 6.047.000 - 25,79%
  • Quarta edizione: 5.906.000 - 26,27%
  • Quinta edizione: 5.147.000 - 23,43%
  • Sesta edizione: 4.965.000 - 22,89%

Tale e quale show nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Fin dal suo esordio in Spagna nel settembre 2011, il format ha visto realizzare più di 40 versioni nazionali dello show in giro per il mondo (al 2016). L'unico paese premiato per le 10 edizioni prodotte è stata la versione Romena nel 2016.[8]

Paesi in cui è presente un adattamento nazionale di Tale e quale show.
Blu scuro: paese d'origine del format (Spagna).
Azzurro: paesi con una propria versione nazionale.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità e record[modifica | modifica wikitesto]

  • Spesso vengono riproposti gli stessi personaggi. Al momento, gli artisti imitati almeno in due occasioni sono 99.
    • Mina (imitata da Luisa Corna, Mietta, Emanuela Aureli, Serena Autieri, Rita Forte, Karima, Bianca Guaccero e Silvia Mezzanotte) è la cantante più imitata all'interno del programma, con otto imitazioni all'attivo. Seguono Domenico Modugno, Renato Zero e Al Bano, imitati sette volte.
    • Michael Jackson è l'unico personaggio in tutte le edizioni di Tale e Quale ad essere stato interpretato una sola volta da un uomo (Francesco Cicchella, nel 2016) e per ben cinque volte da una donna, rispettivamente da Rosalia Misseri nel 2011 e nel 2012, Serena Rossi nel 2014, da Bianca Guaccero nel 2015 e da Lorenza Mario nel 2016. Quasi la stessa sorte è toccata a Orietta Berti, sempre imitata da uomini (tre volte da Gabriele Cirilli nel 2012, 2013 e 2015 e nell'edizione 2014 da Valerio Scanu.)
    • Diversi personaggi sono stati interpretati per due volte nella stessa edizione: Caterina Caselli, imitata nella seconda edizione da Marcella Bella e Rosalia Misseri; Adriano Celentano, imitato nella seconda edizione da Teo Teocoli e David Pratelli; Al Bano, imitato nella terza edizione da Silvia Salemi e Gabriele Cirilli; Mia Martini, imitata nella quinta edizione da Bianca Guaccero e Serena Rossi; Michael Jackson, imitato da Lorenza Mario e Francesco Cicchella. Anche qui detiene il record Mina, imitata due volte sia nella seconda edizione (da Mietta ed Emanuela Aureli), sia nella quinta edizione (da Karima e Bianca Guaccero).
    • Tre personaggi sono stati imitati tre volte dalla stessa persona: si tratta di Angelo Branduardi, interpretato da Riccardo Fogli (come ospite durante la seconda edizione e due volte come concorrente nella terza edizione) Orietta Berti, interpretata da Gabriele Cirilli (come concorrente nella seconda edizione, in una "Mission Impossible" della terza edizione e in un'altra "Mission Impossible", duettando con l'originale nella quarta edizione del torneo) e PSY, sempre interpretato da Cirilli (nella prima e quarta puntata della prima edizione del torneo, e nella quarta puntata della sesta edizione per la rubrica "A grande richiesta").
    • Gabriele Cirilli è il concorrente che ha interpretato più personaggi due volte: Edoardo Bennato, Luciano Pavarotti; Orietta Berti e PSY.
  • Per dodici volte un concorrente ha ottenuto il massimo dei voti da tre giudici su tre: tre volte Serena Rossi (nei panni di Mariah Carey, di Elisa e di Whitney Houston), due volte Attilio Fontana (in entrambi i casi nei panni di Lucio Battisti), una volta Paolo Conticini (nei panni di Drupi), Valerio Scanu (nei panni di Stevie Wonder), Rita Forte (nei panni di Mina), Francesco Cicchella (nei panni di Massimo Ranieri), Manlio Dovì (nei panni di Charles Aznavour), Silvia Mezzanotte (nei panni di Mina) e Davide Merlini (nei panni di Alex Baroni).
  • Il punteggio più alto raggiunto, con i voti di ben cinque giudici e i cinque punti bonus dei partecipanti, è 85 (totalizzato nella puntata speciale di natale 2016 dal duo Lopez-Solenghi nei panni di Frank Sinatra e Dean Martin, in Let it snow).
  • Una sola volta un concorrente ha ottenuto il massimo dei voti da quattro giudici su quattro, ossia Davide Merlini (nei panni di Alex Baroni con 74 punti)
  • Giò Di Tonno conta il maggior numero di vittorie: sei, di cui un ex aequo e una vittoria in coppia con Mietta. Seguono Attilio Fontana, Francesco Cicchella e Serena Rossi con cinque vittorie.
  • Anche il conduttore e i giurati del programma sono stati oggetti di alcune imitazioni: l'imitatore David Pratelli si è presentato in studio con le sembianze di Carlo Conti e successivamente in quelle di Christian De Sica. Anche Loretta Goggi è stata imitata in alcune performance canore, precisamente da Serena Autieri, Michela Andreozzi ed Enrico Papi.
  • Alcuni personaggi hanno avuto nel corso del programma ruoli diversi, tra questi:
    • Carlo Conti, conduttore del programma, si è prestato una sola volta (assieme a Gabriele Cirilli e Leonardo Pieraccioni) in una imitazione, precisamente in quella de I Tre Tenori, nel torneo della terza edizione.
    • Gigi Proietti ha partecipato come ospite nel torneo della seconda edizione e nella quarta edizione e come giudice fisso (al posto di Christian De Sica) nella quinta edizione e nel torneo della stessa.
    • Enrico Montesano ha partecipato come giudice ospite nel torneo della seconda edizione e come giudice fisso della sesta edizione, in sostituzione di Gigi Proietti
    • Fabrizio Frizzi ha partecipato come giudice nel torneo della seconda edizione, concorrente l'anno successivo nella terza e nel torneo della quarta e come ospite nella quinta.
    • Gabriele Cirilli ha partecipato a due edizioni, al torneo e all'episodio speciale dei duetti come concorrente, mentre dalla terza alla quinta edizione si esibisce nelle cosiddette "mission impossible", imitazioni fuori gara presentate alla fine di ogni puntata. In una puntata della quarta edizione sostituisce come giudice Loretta Goggi, assente per motivi personali. Nella sesta edizione si esibisce nelle cosiddette esibizioni "a grande richiesta", imitazioni canore richieste dal pubblico tramite i social della Rai.
    • Riccardo Fogli ha partecipato come interprete guest nella seconda edizione e come concorrente nella terza edizione.
    • Gigliola Cinquetti e Fausto Leali sono stati prima concorrenti e poi ospiti.
    • Emanuela Aureli partecipa usualmente al programma come coach, ma nell'episodio speciale dei duetti ha partecipato in coppia con David Pratelli all'imitazione speciale di Mina e Adriano Celentano.
    • Massimo Lopez ha partecipato come guest giudice nell'episodio speciale dei duetti e come concorrente nella quinta edizione e nel torneo.
    • Flavio Montrucchio ha partecipato come concorrente nella seconda edizione e come ospite nella quinta edizione.
    • Claudio Lippi, uno dei giudici del programma, nel corso della quinta edizione si è prestato ad affiancare Gabriele Cirilli nell'imitazione degli Wham!.
    • I Cugini di Campagna sono stati i primi nella storia del programma ad imitare loro stessi: è accaduto nella prima puntata della quinta edizione del torneo quando hanno affiancato Gabriele Cirilli (che interpretava la storica voce del gruppo, Nick Luciani), nella sua "Mission Impossible".
  • In vista della classifica finale della terza edizione (compilata durante la puntata del 13 novembre 2013), che consentiva soltanto ai migliori sette concorrenti di prendere parte al torneo, Fiorello lanciò una campagna per non far arrivare all'ultimo posto l'amico Amadeus, che lo aveva precedentemente imitato, invitando le persone a votare per lui durante il televoto. La campagna è stata sostenuta, tra gli altri, da Gabriele Cirilli. Alla fine, con l'imitazione di Sandy Marton, Amadeus si classificherà al terzo posto potendo così accedere al torneo.[9][10]
  • Il 22 novembre 2013 seguente Tale e quale show ha portato la cifra di 1.800.000 euro alla raccolta fondi della Croce Rossa Italiana per gli alluvionati della Sardegna.
  • Gli ascolti più alti si sono registrati nella puntata conclusiva del 6 dicembre 2013 con 7.181.000 telespettatori e il 30,01% di share. Il picco massimo d'ascolto (8.021.000) è stato registrato l'8 novembre 2013 durante l'esibizione di Roberta Lanfranchi nei panni di Giorgia.[11]
  • Giò di Tonno e Valerio Scanu, vincitori rispettivamente della prima e della quarta edizione del torneo,sono finora gli unici finalisti a non essere stati confermati per l'edizione successiva. Il primo fu addirittura scambiato per Kaspar Capparoni, che al contrario aveva già rinunciato al suo posto in classifica.
  • Nel corso delle varie edizioni è anche capitato che i concorrenti dovettero ripetere le loro esibizioni per differenti motivi:
    • Nella puntata del 20 aprile 2012 (prima puntata della prima edizione) Gloria Guida ha dovuto ripetere tre volte l'inizio della sua interpretazione di Patty Pravo perché non in sincrono con la voce della cantante.
    • Nella puntata del 21 settembre 2012 Pamela Camassa, nei panni di Lorella Cuccarini, a causa di un problema tecnico col microfono dovette rifare la sua esibizione per due volte.
    • Nella puntata del 7 novembre 2014 Veronica Maya ha dovuto imitare Madonna per due volte, poiché era rimasta a seno scoperto.
    • Savino Zaba, nella puntata del 16 ottobre 2015, ha dovuto ripetere la sua imitazione di Rino Gaetano a causa di un problema al microfono.
    • Nella puntata del 18 novembre 2016 Bianca Atzei, per l'emozione, ha ripetuto l'inizio della sua interpretazione di Mariah Carey.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DavideMaggio - Tale e Quale Show: Carlo Conti fa di nuovo cantare i vip nell'adattamento di ”Tu cara me suena”
  2. ^ Tvblog - Tale e Quale Show con Carlo Conti dal 20 aprile in diretta su Rai1: Cast e meccanismo
  3. ^ A causa di problemi di salute, Karima rinuncia ed al suo posto viene inserito Enrico Papi dalla seconda puntata.
  4. ^ Tale e Quale Show I Duetti, lo speciale del 12 gennaio 2013: vincono Giò di Tonno e Mietta con Senza Fine di Gino Paoli e Ornella Vanoni
  5. ^ Ascolti tv sabato 12 gennaio
  6. ^ ASCOLTI TV | VENERDI 9 DICEMBRE 2016. NATALE E QUALE VINCE CON IL 20.4%, IN CALO ZELIG (14.9%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 10 dicembre 2016.
  7. ^ Nella prima edizione il torneo non va in onda
  8. ^ Paese premiato | Versione Romena di Tale e Quale Show premiata, link in Romeno, su a1.ro.
  9. ^ Edicola Backstage 13 novembre 2013 - YouTube
  10. ^ ''Non farlo arrivare ultimo'' Fiorello sostiene Amadeus a 'Tale e Quale' - Adnkronos Spettacolo
  11. ^ Analisi Auditel | Serata venerdì 8 novembre 2013 | Curve minuto per minuto

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]