Museo internazionale dell'immagine postale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo internazionale dell'immagine postale
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàBelvedere Ostrense
Indirizzovia Vannini, 7
Caratteristiche
Apertura1989
Sito web

Coordinate: 43°34′50.99″N 13°10′00.61″E / 43.58083°N 13.166835°E43.58083; 13.166835

Il Museo internazionale dell'immagine postale è un museo postale situato a Belvedere Ostrense (AN).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

San Rufo martire, che fu tabellarius (corriere postale) durante l'impero romano[1], è il santo patrono della città di Belvedere Ostrense, dove periodicamente si svolge il raduno nazionale dei portalettere[2].

Nel 1989 il critico d'arte Armando Ginesi propone l'istituzione di un museo postale per raccontare la storia e lo sviluppo dei sistemi postali in diversi paesi del mondo[2].

La collezione[modifica | modifica wikitesto]

L'allestimento del museo si articola in cinque sale, con pannelli dove sono esposte immagini che illustrano la storia dei sistemi postali di diversi paesi del mondo. In una sezione sono esposti circa quattrocento progetti per un francobollo ideale, realizzati con varie tecniche da artisti italiani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Museo internazionale dell'immagine postale, su Comune di Belvedere Ostrense. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2016).
  2. ^ a b Museo internazionale dell'immagine postale, su Sistema museale della Provincia di Ancona. URL consultato il 6 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2012).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]