Museo archeologico del territorio di Suasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo archeologico
del
territorio di Suasa
Museo archeologico - San Lorenzo in Campo 3.jpg
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàSan Lorenzo in Campo
Indirizzoc/o Palazzo Della Rovere
Via Mazzini 2
Caratteristiche
TipoArcheologia
Sito web

Coordinate: 43°36′16.2″N 12°56′41.46″E / 43.6045°N 12.94485°E43.6045; 12.94485

Il Museo archeologico del territorio di Suasa è allestito nel palazzo Della Rovere di San Lorenzo in Campo (PU). Questo museo permette di ripercorrere la storia dell'ambiente e del popolamento antico della media valle del Cesano attraverso materiali archeologici e interessanti reperti geologici, faunistici e fossili.

Il percorso espositivo culmina con la sezione dedicata a Suasa romana e preromana e con la collezione Giorgi, che raccoglie reperti rari come il "cippo suasano" ed esemplari di vasi etrusco-corinzi.

Allestimento[modifica | modifica wikitesto]

È allestito all'interno del Palazzo della Rovere. Il percorso consente al visitatore di cogliere l'evoluzione dell'ambiente e del popolamento umano della Valcesano, sino alle soglie del medioevo. Sei le sale espositive, disposte su due piani. Il percorso didattico è organizzato su due livelli: uno per gli adulti e uno per i ragazzi. Una sezione conserva reperti archeologici di varia provenienza e oggetti etnici africani, a ricordo dell'allestimento originario del museo, curato dallo storico locale e frate dell'ordine “Saveriano” Gello Giorgi. Tra il 2004 e il 2006 si intrapresero lavori di restauro che hanno permesso di riportare all'aspetto originario sia il primo piano che i sotterranei. Gli interventi, realizzati con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e dello Stato, furono l'occasione di curare il riallestimento dell'Antiquarium. Il Museo è stato ristrutturato ed allestito sotto la direzione scientifica del Dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna e della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche. Nel 2007 la nuova inaugurazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]