MEPIS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SimplyMEPIS
SimplyMepis-7.0.png
Screenshot di SimplyMEPIS
Sviluppatore Warren Woodford
Famiglia SO GNU/Linux
Modello del sorgente Software libero
Release corrente SimplyMEPIS 11.0 (3 maggio 2011)
Tipo di kernel Kernel monolitico
Piattaforme supportate x86
Licenza Varia
Stadio di sviluppo Stabile
Sito web mepis.org

MEPIS è un sistema operativo basato su GNU/Linux. Le prime versioni erano basate su Debian; le release a partire dalla 6.0 dovevano essere basate su Ubuntu, ma lo sviluppatore si è accorto che non era stabile come Debian ed è ritornato sui suoi passi decidendo di sviluppare dalla settima versione della distribuzione sulla solida base del ramo stabile di Debian. La più recente versione stabile è "SimplyMEPIS 11.0".

Il sistema si avvia in modalità live e se tutto funziona perfettamente si può installare con un'interfaccia grafica molto facile da usare in pochi minuti. La distribuzione è nota per l'eccellente riconoscimento dell'hardware e per le funzionalità offerte già al momento del primo avvio.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Mepis è basata sull'ambiente desktop KDE. La forza di questa distribuzione è sicuramente nel fatto che essa è in grado di utilizzare le stesse applicazioni della sorella maggiore Debian, da cui è derivata. KDE garantisce una forte intuitività dell'interfaccia e le numerose applicazioni scritte dai creatori di Mepis garantiscono la semplicità di configurazione. Mepis viene fatta partire inizialmente come live dopodiché sarà possibile installarla su hard disk. Le applicazioni disponibili fin dall'installazione comprendono anche LibreOffice, il browser web Mozilla Firefox, un client IM Kopete e altri software di utilità generale quali editor di testo, ambienti di programmazione, giochi, client di posta e molto altro. Mepis al contrario della grande maggioranza delle distribuzioni GNU/Linux include già nella sua versione base software proprietario, come Flash Player ed i principali codec audio e video.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero