Josh Freese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josh Freese
The Vandals 2011-12-18 06.JPG
Josh Freese in concerto con i Vandals nel 2011
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRock alternativo
Alternative metal
Post-grunge
Industrial rock
Industrial metal
Pop punk
Post-punk
Hard rock
Periodo di attività musicale1988 – in attività
StrumentoBatteria
Chitarra
Piano
Basso
Voce
Gruppo attualeA Perfect Circle, The Vandals, Devo
Gruppi precedentiNine Inch Nails, Guns N' Roses, The Offspring
Album pubblicati4 (da solista)
Studio4 (da solista)
Sito ufficiale

Josh Freese (Orlando, 25 dicembre 1972) è un batterista e compositore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Florida, ma vissuto nel sud della California dall'età di 6 mesi, Freese cresce in una famiglia di musicisti (il padre dirigeva la Disneyland Band, la madre è pianista classica), e inizia a suonare la batteria intorno agli 8 anni e a studiare lo strumento professionalmente all'età di 12. Dopo tre anni inizia a registrare e suonare in piccoli tour.

Nel 1990 entra nel gruppo The Vandals, coi quali rimane tuttora, e nel 1991 suona nell'album Confessions del chitarrista Dweezil Zappa, figlio di Frank Zappa.

Nel corso della sua carriera suonerà con tantissimi artisti e gruppi in qualità di batterista di studio e dal vivo, con all'attivo la partecipazione a circa 2.500 registrazioni di album di artisti come Hollywood Undead, Sting, Guns N' Roses, Lenny Kravitz, Nine Inch Nails, Avril Lavigne, Chris Cornell, Suicidal Tendencies, Static-X, The Offspring, Evanescence, Dr. Dre e molti altri. Il gruppo in cui ha militato di più sono i Vandals, coi quali ha inciso tutti i dischi prodotti dal 1990, escluso Look What I Almost Stepped In... del 2000, nel quale, per impegni con gli A Perfect Circle, è stato sostituito dal batterista dei Bad Religion, Brooks Wackerman.

Dal 1997 al 2000 ha collaborato, come turnista, con i Guns'n'Roses.

Nel 1998 realizza un EP di sei tracce, da lui interamente scritto e suonato, intitolato Destroy The Earth As Soon As Possible, pubblicato sotto lo pseudonimo "Princess". Nel 2000 pubblica il suo primo album, The Notorious One Man Orgy, con ospiti vari.

Dal 1 al 30 aprile 2005 accompagna Sting nel Broken Music Tour, e dallo stesso anno al 2008 è in tour con i Nine Inch Nails.

Nel 2009 pubblica il suo secondo album, Since 1972, in vendita esclusivamente presso il suo sito joshfreese.com.

Per tutto il 2009 è impegnato in tour con i Weezer, con Sting, con i Vandals e con i Devo, ed è il principale batterista nell'album omonimo del chitarrista Slash (Guns N' Roses, Velvet Revolver), pubblicato il 9 aprile 2010.

Dal 2011 è membro delle band The Vandals e Devo, e nello stesso periodo suona da turnista nei concerti dei Paramore in seguito all'abbandono della band del batterista Zac Farro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN78571912 · LCCN: (ENno2007140671 · GND: (DE135000785