Velvet Revolver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Velvet Revolver
Velvet Revolver live in London 5 June 2007.jpg
I Velvet Revolver in concerto a Londra
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hard rock[1][2][3]
Alternative rock[2][3]
Periodo di attività 2002-2010
Etichetta RCA
Album pubblicati 2
Studio 2
Gruppi e artisti correlati Guns N'Roses
Slash's Snakepit
Stone Temple Pilots
Wasted Youth
Sito web

I Velvet Revolver sono stati un gruppo rock statunitense formatosi nel 2003 e composto da tre ex componenti dei Guns N' Roses (il chitarrista Slash, il bassista Duff McKagan e il batterista Matt Sorum), dall'ex frontman degli Stone Temple Pilots Scott Weiland e da Dave Kushner, chitarrista della band hardcore punk Wasted Youth.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I tre "ex-guns" si ritrovarono a suonare insieme quasi per caso e decisero di formare un nuovo gruppo. A loro si unì in primis Kushner, dopodiché fu selezionato il cantante Scott Weiland (proveniente dagli Stone Temple Pilots) in seguito a una serie di provini. Prima di adottare il nome definitivo Velvet Revolver, scelsero temporaneamente il nome The Project. Pubblicarono due album: Contraband, uscito l'8 giugno 2004 (dal quale fu estratto il singolo Fall To Pieces) e Libertad, uscito il 3 luglio 2007. Quest'ultimo ricevette dalla nota rivista Rolling Stone una critica abbastanza positiva (3,5 stelle su 4).[4]

Il 2 aprile 2008 Scott Weiland venne allontanato dal gruppo, pare per via dei suoi continui problemi con sostanze stupefacenti,[5] e la band intraprese, senza successo, una serie di audizioni nel tentativo di trovare un nuovo frontman.

Soltanto il 12 gennaio 2012, in occasione dello show "Love You Madly: A Concert For John O'Brien" a Hollywood, i Velvet Revolver si riunirono con Scott Weiland.

Negli anni successivi la band fu accantonata in seguito alla reunion degli Stone Temple Pilots e all'intensa attività solista di Slash.

La sera del 3 dicembre 2015, Weiland venne trovato senza vita nel suo tour bus in Minnesota, dove si trovava per un concerto degli Scott Weiland & The Wildabouts.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film The Italian Job è presente la reinterpretazione del brano Money dei Pink Floyd realizzata dai Velvet Revolver.
  • La canzone Set Me Free è stata inserita nella colonna sonora del film Hulk.
  • Il videogioco musicale Guitar Hero 3 ha creato un track pack dedicato ai Velvet Revolver, contenente i brani Slither, She Builds Quick Machines e Messages.
  • Nel 2007, hanno introdotto alla Hall of Fame i Van Halen suonando un medley di Ain't Talkin' About Love e Runaround.
  • La canzone Come on, Come in è stata creata appositamente per il film I Fantastici 4; nei contenuti speciali del DVD è presente il video della canzone.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ultima
Ex-componenti

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Velvet Revolver.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ allmusic.com - Velvet Revolver
  2. ^ a b rockline.it - Recensione "Libertad"
  3. ^ a b rocklab.it - Recensione "Contraband"
  4. ^ Libertad : Velvet Revolver : Review : Rolling Stone, rollingstone.com. URL consultato il 01-08-2007.
  5. ^ Nicola Furlan, Velvet Revolver: via Weiland, in TrueMetal, 02 aprile 2008. URL consultato il 03 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN159745836 · LCCN: (ENno2004071905 · ISNI: (EN0000 0001 2375 9130 · GND: (DE10335900-X · BNF: (FRcb14574426s (data)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock