Ain't It Fun (Dead Boys)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ain't It Fun
ArtistaDead Boys
Autore/iGene O'Connor e Peter Laughner
GenerePunk rock
Pubblicazione
IncisioneWe Have Come for Your Children
Datagiugno 1978
EtichettaGeffen
Durata5:05
Ain't It Fun
ArtistaGuns N' Roses
Tipo albumSingolo
Pubblicazione20 novembre 1993
Durata5:05
Album di provenienzaThe Spaghetti Incident?
GenereHard rock
Punk rock
EtichettaGeffen
ProduttoreMike Clink, Guns N' Roses
Registrazione1993
FormatiCD
Guns N' Roses - cronologia
Singolo precedente
(1993)
Singolo successivo
(1994)

Ain't It Fun è una canzone della punk rock band statunitense Dead Boys, presente nel loro secondo album We Have Come for Your Children del 1978.

Scritta originariamente da Gene O'Connor (più tardi conosciuto come Cheetah Chrome) e Peter Laughner con la band Rocket from the Tombs, la canzone fu poi suonata come cover dai Guns N' Roses per il loro album di cover The Spaghetti Incident? nel 1993; venne anche pubblicata come singolo e fu inclusa nel loro Greatest Hits nel 2004. Quando i Rocket from the Tombs si riunirono nel 2003, registrarono la canzone e la pubblicarono nel loro album Rocket Redux. Anche la Rollins Band suonò la canzone per il loro album A Nicer Shade of Red.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1993) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[1] 26
Finlandia[2] 15
Germania[1] 34
Irlanda[3] 14
Italia[4] 19
Norvegia[1] 3
Nuova Zelanda[1] 36
Paesi Bassi[1] 22
Regno Unito[5] 9
Stati Uniti (mainstream rock)[6] 8
Svezia[1] 5
Svizzera[1] 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (NL) Guns N' Roses - Ain't It Fun, Ultratop. URL consultato il 13 marzo 2015.
  2. ^ (FI) Jake Nyman, Suomi soi 4: Suuri suomalainen listakirja, 1ª ed., Helsinki, Tammi, 2005, ISBN 951-31-2503-3.
  3. ^ (EN) Search the Charts - Ain't It Fun, irishcharts.ie. URL consultato il 13 marzo 2015.
  4. ^ Hit Parade Italia - Indice per Interprete: G, Hit Parade Italia. URL consultato il 13 marzo 2015.
  5. ^ (EN) Official Singles Chart Top 75: 14 November 1993 - 20 November 1993, Official Charts Company. URL consultato il 13 marzo 2015.
  6. ^ (EN) 303248 Chart History, Billboard. URL consultato il 13 marzo 2015.