Contraband (Velvet Revolver)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Contraband
ArtistaVelvet Revolver
Tipo albumStudio
Pubblicazione8 giugno 2004
Durata60:07
Dischi1
Tracce13
GenereHard rock
Rock alternativo
EtichettaRCA Records
ProduttoreJosh Abraham
Registrazioneagosto-dicembre 2003
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia[1]
(vendite: 332 190+)

Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 100 000+)

Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (2)[3]
(vendite: 2 000 000+)

Canada Canada (2)[4]
(vendite: 200 000+)

Velvet Revolver - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2007)

Contraband è il primo album dei Velvet Revolver, pubblicato nel 2004.

Il disco ha debuttato immediatamente alla posizione numero 1 nella Billboard e ha riscosso molto successo soprattutto da parte della critica.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sucker Train Blues – 4:27
  2. Do It for the Kids – 3:55
  3. Big Machine – 4:25
  4. Illegal I Song – 4:17
  5. Spectacle – 3:41
  6. Fall to Pieces – 4:30
  7. Headspace – 3:42
  8. Superhuman – 4:15
  9. Set Me Free – 4:07
  10. You Got No Right – 5:33
  11. Slither – 4:08
  12. Dirty Little Thing – 3:57
  13. Loving the Alien – 5:48
  14. Bodies (Live, Sex Pistols cover, bonus track) – 3:19

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Posizioni nelle classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Album - Billboard (Nord America)

Anno Classifica Posizione
2004 The Billboard 200 1
2004 Top Canadian Albums 1
2004 Top Internet Albums 1

Singoli - Billboard (Nord America)

Anno Singolo Classifica Posizione
2004 "Slither" Mainstream Rock Tracks 1
2004 "Slither" Modern Rock Tracks 1
2004 "Slither" The Billboard Hot 100 56
2004 "Fall to Pieces" Mainstream Rock Tracks 1
2004 "Fall to Pieces" Modern Rock Tracks 2
2004 "Fall to Pieces" The Billboard Hot 100 67
2004 "Dirty Little Thing" Mainstream Rock Tracks 8
2005 "Dirty Little Thing" Modern Rock Tracks 18
2005 "Fall to Pieces" Adult Top 40 25

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gold Platinum Database - Aerosmith, su musiccanada.com, Music Canada. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) Gold Platinum Database - Rolling Stones, su musiccanada.com, Music Canada. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  3. ^ (EN) Gold Platinum Database - Rolling Stones, su musiccanada.com, Music Canada. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Gold Platinum Database - Rolling Stones, su musiccanada.com, Music Canada. URL consultato il 22 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock