Idroflumetiazide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Idroflumetiazide
Hydroflumethiazide.png
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC8H8F3N3O4S2
Massa molecolare (u)331,29
Numero CAS135-09-1
Numero EINECS205-173-8
Codice ATCC03AA02
PubChem3647
DrugBankDB00774
SMILES
C1NC2=C(C=C(C(=C2)C(F)(F)F)S(=O)(=O)N)S(=O)(=O)N1
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine
pericolo
Frasi H317 - 334
Consigli P261 - 280 - 342+311 [1]

L'idroflumetiazide è un farmaco diuretico tiazidico molto simile all'idroclorotiazide[2][3].

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Viene utilizzato nel trattamento dell'ipertensione e per la riduzione degli edemi[2].

Meccanismo d'azione[modifica | modifica wikitesto]

L'idroflumetiazide ha un meccanismo d'azione in comune con i diuretici tiazidici che si basa essenzialmente sull'aumento dell'escrezione renale di sodio e il conseguente aumento dell'eliminazione di acqua[3]. Agisce inoltre riducendo l'eliminazione di acido urico e di calcio e aumentando quella del potassio e degli ioni bicarbonato[3].

Effetti indesiderati[modifica | modifica wikitesto]

Tra effetti indesiderati della somministrazione sono annoverati vertigini, ipotensione ortostatica e quelli di tipo gastrointestinale, come nausea, vomito e diarrea. Come tutti i diuterici tiazidici la perdita di potassio può condurre a ipokaliemia e alcalosi metabolica[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 20.09.2012
  2. ^ a b Ebadi, pp. 331, 2007.
  3. ^ a b c d Loughlin, Generali, pp. 818, 2006.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Manuchair Ebadi, Desk Reference of Clinical Pharmacology, CRC Press, 2007, ISBN 1-4200-4744-2.
  • Kevin R. Loughlin, Joyce A. Generali, The Guide to Off-Label Prescription Drugs: New Uses For FDA-Approved Prescription Drugs, Simon and Schuster, 2006, ISBN 0-7432-8667-7.