Experience + Innocence Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Experience + Innocence Tour
Tour degli U2
Album Songs of Experience
Inizio Stati Uniti Tulsa
2 maggio 2018
Fine Germania Berlino
13 novembre 2018
Tappe 2
Spettacoli 60
Cronologia dei tour degli U2
The Joshua Tree Tour 2017
(2017)
The Joshua Tree Tour 2019
(2019)

L'Experience + Innocence Tour, stilizzato in eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, è stato il diciottesimo[1] tour del gruppo musicale rock irlandese U2, a supporto del loro quattordicesimo album in studio, Songs of Experience.

Naturale prosecuzione dell'Innocence + Experience Tour del 2015, la tournée si è svolta dal maggio al novembre 2018 tra le arene di Stati Uniti, Canada ed Europa.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima tappa - Nord America[modifica | modifica wikitesto]

Il tour è iniziato ufficialmente a Tulsa, il 2 Maggio 2018, alla BOK Center, dopo alcune settimane di prove nella città canadese di Laval e nella stessa Tulsa. Il numero di canzoni eseguite nei concerti della leg sono state generalmente 24, ma hanno anche raggiunto le 25, con un picco di 27 nel concerto d'apertura del tour. Ogni concerto è stato aperto da tre canzoni provenienti dall'ultimo album, Songs of Experience: Love Is All We Have Left, The Blackout e Lights of Home, seguite da I Will Follow, una tra Gloria e All Because Of You (occasionalmente anche Red Flag Day), Beautiful Day e The Ocean. A chiudere la prima parte, il blocco di canzoni già presente nell'ultimo tour, ovvero Iris (Hold Me Close), Cedarwood Road, Sunday Bloody Sunday e Until The End Of The World.

La seconda parte del concerto si apriva invece con Elevation, Vertigo, Desire ed Acrobat, al debutto assoluto dopo ventisette anni[3]. La sezione acustica, con You're The Best Thing About Me e Staring At The Sun, era il preludio a quella più politicizzata, con Pride (In The Name Of Love) seguita da Get Out Of Your Own Way, American Soul e City Of Blinding Lights a chiudere il main set.

Nell'encore, come nel tour precedente, sono state suonate solo tre canzoni: One, Love Is Bigger Than Anything In Its Way e 13 (There Is A Light).

Durante la leg, sono state suonate (seppure raramente) anche Who's Gonna Ride Your Wild Horses, Song for Someone, New Year's Day, Raised By Wolves e The Electric Co..

Oltre alle già citate sopra, nessun'altra canzone da Songs of Experience è stata suonata durante la leg.

Setlist (New York, 01/07/2018)[4][modifica | modifica wikitesto]

  • Love Is All We Have Left
  • The Blackout
  • Lights Of Home
  • I Will Follow
  • All Because Of You
  • Beautiful Day
  • The Ocean
  • Iris (Hold Me Close)
  • Cedarwood Road
  • Sunday Bloody Sunday
  • Until The End Of The World
(Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
  • Elevation
  • Vertigo
  • Desire
  • Acrobat
  • You're The Best Thing About Me
  • Staring At The Sun
  • Pride (In The Name Of Love)
  • Get Out Of Your Own Way
  • American Soul
  • City Of Blinding Lights
(Encore)
  • One
  • Love Is Bigger Than Anything In Its Way
  • 13 (There Is A Light)

Seconda tappa - Europa[modifica | modifica wikitesto]

La seconda leg ha preso il via da Berlino il 31 agosto 2018. Inizialmente, le principali modifiche rispetto ai concerti americani sono state rappresentate dall'esclusione di Love Is All We Have Left in apertura e dall'inserimento di Even Better Than The Real Thing, Summer Of Love e New Year's Day al posto di Desire, Staring At The Sun ed American Soul[5]. Dai concerti di ottobre[6] gli U2 hanno sostituito il blocco di canzoni che andava da The Ocean ad Until The End Of The World con uno incentrato sul periodo che li portò alla realizzazione degli album Achtung Baby e Zooropa, composto da Zoo Station, The Fly (dal concerto del 15 ottobre 2018 a Milano[7]), Stay (Faraway, So Close!) e Who's Gonna Ride Your Wild Horses.

Sono state eseguite con minor frequenza anche Spanish Eyes, The Unforgettable Fire, Landlady (al suo debutto live[8]) e Dirty Day (per la prima volta dal 1993[9]).[10]

Setlist (Dublino, 05/11/2018)[11][modifica | modifica wikitesto]

  • The Blackout
  • Lights Of Home
  • I Will Follow
  • Gloria
  • Beautiful Day
  • Zoo Station
  • The Fly
  • Stay (Faraway, So Close!)
  • Who's Gonna Ride Your Wild Horses
(Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
  • Elevation
  • Vertigo
  • Even Better Than The Real Thing
  • Acrobat
  • You're The Best Thing About Me
  • Summer Of Love
  • Pride (In The Name Of Love)
  • Get Out Of Your Own Way
  • New Year's Day
  • City Of Blinding Lights
(Encore)
  • One
  • Love Is Bigger Than Anything In Its Way
  • 13 (There Is A Light)

Canzoni suonate[12][modifica | modifica wikitesto]

Boy (1980) I Will Follow (60) - The Ocean (39) - The Electric Co. (1)
October (1981) Gloria (27)
War (1983) Sunday Bloody Sunday (39) - New Year's Day (33)
The Unforgettable Fire (1984) Pride (In The Name Of Love) (59) - The Unforgettable Fire (1)
The Joshua Tree (1987)
Rattle And Hum (1988) Desire (27)
Achtung Baby (1991) Acrobat (59) - One (59) - Until The End Of The World (39) - Even Better Than The Real Thing (32) - Who's Gonna Ride Your Wild Horses (21) - Zoo Station (19) - The Fly (13)
Zooropa (1993) Stay (Faraway, So Close!) (20) - Dirty Day (3)
Original Soundtracks 1 (1995)
Pop (1997) Staring At The Sun (27)
All That You Can't Leave Behind (2000) Beautiful Day (60) - Elevation (59)
How To Dismantle An Atomic Bomb (2004) City Of Blinding Lights (59) - Vertigo (59) - All Because Of You (22)
No Line On The Horizon (2009)
Songs Of Innocence (2014) Cedarwood Road (39) - Iris (Hod Me Close) (39) - Raised By Wolves (7) - Song for Someone (1)
Songs Of Experience (2017) Lights of Home (60) - The Blackout (60) - Get Out Of Your Own Way (59) - Love Is Bigger Than Anything In Its Way (59) - You're The Best Thing About Me (59) - 13 (There Is A Light) (59) - Summer Of Love (32) - American Soul (27) - Love Is All We Have Left (27) - Red Flag Day (14) - Landlady (3)
B-sides Spanish Eyes (1)
Cover Hedgehog (1)

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Prima di Acrobat, Bono ha riportato in vita il personaggio di Mr. Macphisto[13][14] - una vecchia popstar caduta in disgrazia dalle sembianze mefistofeliche[15] - uno dei diversi alter-ego impersonati dal cantante durante lo ZooTV Tour del 1992-93.
  • Era dal 2005 (Vertigo Tour) che non venivano suonate canzoni dell'album Pop (1997) .[16]
  • Il concerto del 1º settembre a Berlino si è concluso prematuramente dopo sole cinque canzoni a causa di problemi di voce accorsi a Bono.[17] Il giorno dopo, attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del gruppo, lo stesso cantante ha annunciato che il concerto si sarebbe recuperato il 13 novembre.[18] Inoltre, lo spettacolo è stato filmato per poi uscire come film ufficiale del tour.[19]
  • Per la prima volta dalla sua pubblicazione, nessuna canzone da The Joshua Tree (1987) è stata eseguita in questo tour.[20]
  • L'11 giugno 2018 gli U2 hanno tenuto un concerto all'Apollo Theatre di New York per la radio SiriusXM. Erano parte della scaletta sebbene non siano mai state suonate nell'arco del tour anche Out Of Control, Angel Of Harlem, When Love Comes To Town, Stuck In A Moment You Can't Get Out Of ed Every Breaking Wave.[21]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Data Città Stato Luogo Biglietti venduti /
Biglietti disponibili
Incasso
Nord America[22]
1 2 maggio 2018 Tulsa Stati Uniti Stati Uniti BOK Center 16,570 / 16,570 $2,188,948
2 4 maggio 2018 St. Louis Scottrade Center 16,300 / 16,300 $2,001,462
3 7 maggio 2018 San Jose SAP Center 28,579 / 28,579 $3,703,304
4 8 maggio 2018
5 11 maggio 2018 Paradise T-Mobile Arena 30,776 / 30,776 $5,104,662
6 12 maggio 2018
7 15 maggio 2018 Inglewood The Forum 32,163 / 32,163 $4,432,426
8 16 maggio 2018
9 19 maggio 2018 Omaha CenturyLink Center 14,742 / 14742 $1,735,259
10 22 maggio 2018 Chicago United Center 32,463 / 32,463 $4,135,008
11 23 maggio 2018
12 26 maggio 2018 Nashville Bridgestone Arena 16,717 / 16,717 $2,700,706
13 28 maggio 2018 Atlanta Infinite Energy Arena 12,982 / 12,982 $2,420,795
14 5 giugno 2018 Montreal Canada Canada Bell Centre 42,974 / 42,974 $4,580,121
15 6 giugno 2018
16 9 giugno 2018 Uniondale Stati Uniti Stati Uniti NYCB Live's Nassau Veterans Memorial Coliseum 14,629 / 14,629 $2,260,713
17 13 giugno 2018 Philadelphia Wells Fargo Center 31,238 / 31,238 $3,549,210
18 14 giugno 2018
19 17 giugno 2018 Washington, D.C. Capital One Arena 32,053 / 32,053 $4,319,994
20 18 giugno 2018
21 21 giugno 2018 Boston TD Garden 35,139 / 35,139 $5,539,769
22 22 giugno 2018
23 25 giugno 2018 New York City Madison Square Garden 55,575 / 55,575 (Compresa la data del 1º luglio) $8,705,673 (Compresa la data del 1º luglio)
24 26 giugno 2018
25 29 giugno 2018 Newark Prudential Center 16,612 / 16,612 $2,523,388
26 1º luglio 2018 New York City Madison Square Garden 55,575 / 55,575 (Comprese le date del 25 e 26 giugno) $8,705,673 (Comprese le date del 25 e 26 giugno)
27 3 luglio 2018 Uncasville Mohegan Sun Arena 8,557 / 8,557 $1,594,446
Europa[23]
28 31 agosto 2018 Berlino Germania Germania Mercedes-Benz Arena 29,260 / 29,260 (Compresa la data del 13 novembre) $3,844,620 (Compresa la data del 13 novembre)
29 1º settembre 2018
30 4 settembre 2018 Colonia Lanxess Arena 34,822 / 34,844 $4,423,431
31 5 settembre 2018
32 8 settembre 2018 Parigi Francia Francia AccorHotels Arena 72,412 / 72,412 $9,421,781
33 9 settembre 2018
34 12 settembre 2018
35 13 settembre 2018
36 16 settembre 2018 Lisbona Portogallo Portogallo Altice Arena 37,518 / 37,518 $4,279,811
37 17 settembre 2018
38 20 settembre 2018 Madrid Spagna Spagna WiZink Center 30,248 / 30,248 $3,888,306
39 21 settembre 2018
40 29 settembre 2018 Copenaghen Danimarca Danimarca Royal Arena 31,012 / 31,012 $4,219,513
41 30 settembre 2018
42 3 ottobre 2018 Amburgo Germania Germania Barclaycard Arena 27,190 / 27,190 $3,568,595
43 4 ottobre 2018
44 7 ottobre 2018 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi Ziggo Dome 33,542 / 33,542 $4,300,638
45 8 ottobre 2018
46 11 ottobre 2018 Milano Italia Italia Mediolanum Forum 50,660 / 50,660 $7,051,462
47 12 ottobre 2018
48 15 ottobre 2018
49 16 ottobre 2018
50 19 ottobre 2018 Manchester Regno Unito Regno Unito Manchester Arena 36,850 / 36,850 $4,923,501
51 20 ottobre 2018
52 23 ottobre 2018 Londra O2 Arena 36,632 / 36,632 $5,255,512
53 24 ottobre 2018
54 27 ottobre 2018 Belfast The SSE Arena 18,996 / 18,996 $2,521,846
55 28 ottobre 2018
56 5 novembre 2018 Dublino Irlanda Irlanda 3Arena 46,529 / 46,529 $6,405,471
57 6 novembre 2018
58 9 novembre 2018
59 10 novembre 2018
60 13 novembre 2018 Berlino Germania Germania Mercedes-Benz Arena 29,260 / 29,260 (Compresa la data del 31 agosto) $3,844,620 (Compresa la data del 31 agosto)
Totale
923,730 / 923,752

(100%)

$125,600,371

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Tour overview - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 30 giugno 2018.
  2. ^ U2 Announce 2018 Experience + Innocence Tour, Detail New Album, in Rolling Stone. URL consultato il 5 maggio 2018.
  3. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Acrobat - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 19 giugno 2018.
  4. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 New York, 2018-07-01, Madison Square Garden, Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 7 novembre 2018.
  5. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Berlin, 2018-08-31, Mercedes-Benz Arena Berlin, Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 6 novembre 2018.
  6. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Hamburg, 2018-10-03, Barclaycard Arena, Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 6 novembre 2018.
  7. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Milan, 2018-10-15, Mediolanum Forum, Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 6 novembre 2018.
  8. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Landlady - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 7 novembre 2018.
  9. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Dublin, 2018-11-09, 3Arena, Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 9 novembre 2018.
  10. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Experience + Innocence Tour Leg 2: Europe - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 6 novembre 2018.
  11. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Dublin, 2018-11-05, 3Arena, Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 9 novembre 2018.
  12. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Experience + Innocence Tour - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 14 novembre 2018.
  13. ^ (EN) Initial design & architecture by Carl Uebelhart. Further development by Aaron Sams., u2songs | The History Mix: The Return of an old Friend, Mr. MacPhisto |, su www.u2songs.com. URL consultato il 5 luglio 2018.
  14. ^ il ritorno di Mr. MacPhisto | | U2360GRADI.IT, su www.u2360gradi.it. URL consultato il 5 luglio 2018.
  15. ^ Canadanne, Centre Stage: MacPhisto, who the devil...?, su www.canadanne.co.uk. URL consultato il 5 luglio 2018.
  16. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Discothèque - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 5 luglio 2018.
  17. ^ Redazione Esteri, «Bono non ha più voce», cancellato concerto degli U2, in Corriere della Sera. URL consultato il 2 settembre 2018.
  18. ^ https://www.u2.com/news/title/back-on-song-back-to-berlin
  19. ^ http://www.u2360gradi.it/2018/10/15/willie-williams-il-dvd-delleitour-verra-filmato-a-berlino-e-gli-u2-pensano-gia-al-prossimo-tour/
  20. ^ (EN) U2 Cut 'Joshua Tree' Tunes on 'Songs of Experience' Tour Opener, su Ultimate Classic Rock. URL consultato il 14 novembre 2018.
  21. ^ (EN) U2start.com | Shows | 2018-06-11 - New York, New York - Apollo Theater, su u2start.com. URL consultato il 14 novembre 2018.
  22. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Experience + Innocence Tour Leg 1: North America - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 5 maggio 2018.
  23. ^ Matthias Muehlbradt, Andre Axver, U2 Experience + Innocence Tour Leg 2: Europe - U2 on tour, su U2gigs.com. URL consultato il 5 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]