Live at Red Rocks: Under a Blood Red Sky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live at Red Rocks: Under a Blood Red Sky
Artista U2
Tipo album Video live
Pubblicazione 1984(VHS)
2008 (DVD)
Durata 55 min (Home Video)
82 min (DVD)
Dischi 1
Tracce 12 (VHS), 17 (DVD)
Genere Rock alternativo[1]
Pop rock[1]
Post-punk[1]
College rock[1]
Album-oriented rock[1]
Etichetta Island Records
Produttore Rick Wurpel, Doug Stewart
Registrazione 5 giugno 1983, Red Rocks Amphitheatre, Morrison, Colorado
U2 - cronologia
Album video precedente
Album video successivo
(1985)

Live at Red Rocks: Under a Blood Red Sky è il primo video concerto degli U2 uscito nel 1984 un anno dopo l'album live Under a Blood Red Sky. È la registrazione filmata della loro esibizione del 5 giugno 1983[2] al Red Rocks Amphitheatre di Morrison, nelle vicinanze di Denver, in Colorado durante il War Tour.

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Laddove l'edizione del 1984 si limitava a documentare solamente 12 canzoni, nel settembre del 2008 venne pubblicata ufficialmente in DVD l'edizione estesa del concerto, con la sola eccezione di I Fall Down, tralasciata a causa di un malfunzionamento delle videocamere all'epoca della registrazione, che ne rese impossibile la ripresa[3].

Ulteriori porzioni della performance, furono scartate per l'edizione in DVD[4]: la citazione di Let's Twist Again in Two Hearts Beat as One[4], e quella di Send in the Clowns (composizione resa celebre da Judy Collins[5]) in The Electric Co.[4]. Inoltre quest'ultimo brano, nella sua porzione finale, venne eseguito da Bono dalla cima della copertura laterale del palcoscenico[4], con in mano la bandiera bianca già comparsa durante Sunday Bloody Sunday[4]. Nel montaggio del 2008 invece questa parte, presente nell'originaria versione in VHS[4], è stata sostituita da riprese che mostrano il resto del gruppo, e l'assenza del cantante è compensata solo dalla sua voce udibile nel sonoro[4].

Queste omissioni sono state probabilmente determinate da questioni di diritti d'autore[4].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione 1984[modifica | modifica wikitesto]

  1. Surrender
  2. Seconds
  3. Sunday Bloody Sunday
  4. October
  5. New Year's Day
  6. I Threw a Brick
  7. A Day Without Me
  8. Gloria
  9. Party Girl
  10. 11 O'Clock Tick Tock
  11. I Will Follow
  12. 40

Edizione 2008[modifica | modifica wikitesto]

  1. Out of Control
  2. Twilight
  3. An Cat Dubh / Into the Heart
  4. Surrender
  5. Two Hearts Beat as One
  6. Seconds
  7. Sunday Bloody Sunday
  8. Cry / The Electric Co.
  9. October
  10. New Year's Day
  11. I Threw a Brick Through a Window
  12. A Day Without Me
  13. Gloria
  14. Party Girl
  15. 11 O'Clock Tick Tock
  16. I Will Follow
  17. 40

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Live at Red Rocks: Under a Blood Red Sky, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ sito Rockol.it [1].
  3. ^ dati ricavati dalla presentazione curata da Anthony DeCurtis nel libretto incluso nell'edizione in DVD del 2008, riportati anche sul sito (EN) Pop Matters U2: Live at Red Rocks | PopMatters. URL consultato il 9 dicembre 2014.
  4. ^ a b c d e f g h (EN) dati ricavati dalla recensione di U2 - Live at Red Rocks sul sito Pop Matters U2: Live at Red Rocks | PopMatters. URL consultato il 9 dicembre 2014.
  5. ^ (EN) dati ricavati dalla scheda di Judy Collins sul sito Biography.com [2]. URL consultato il 9 dicembre 2014.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica