Tulsa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tulsa (disambigua).
Tulsa
city
(EN) City of Tulsa
Tulsa – Stemma
Tulsa – Veduta
Panorama del centro di Tulsa nel maggio 2008
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Oklahoma.svg Oklahoma
Contea Tulsa
Osage
Rogers
Wagoner
Amministrazione
Sindaco G. T. Bynum (R)
Territorio
Coordinate 36°07′53″N 95°56′14″W / 36.131389°N 95.937222°W36.131389; -95.937222 (Tulsa)Coordinate: 36°07′53″N 95°56′14″W / 36.131389°N 95.937222°W36.131389; -95.937222 (Tulsa)
Altitudine 194 m s.l.m.
Superficie 483,8 km²
Abitanti 403 505 (1-7-2015)
Densità 834,03 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 74101-74108, 74110, 74112, 74114-74117, 74119-74121, 74126-74137, 74141, 74145-74150, 74152-74153, 74155-74159, 74169-74172, 74182, 74186-74187, 74192-74193
Prefisso 539/918
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Tulsa
Tulsa
Tulsa – Mappa
Sito istituzionale

Tulsa (/ˈtʌlsə/) è un comune (city) degli Stati Uniti d'America che si trova tra le contee di Tulsa (della quale è capoluogo), Osage, Rogers, e Wagoner, nello Stato dell'Oklahoma. La popolazione era di 391 906 persone al censimento del 2010, il che la rende la seconda città più popolosa dello stato, dietro ad Oklahoma City, e la quarantaseiesima città più popolosa della nazione.

A Tulsa passa la storica Route 66.[1]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Tulsa è situata a 36°07′53″N 95°56′14″W / 36.131389°N 95.937222°W36.131389; -95.937222 (36.131294, −95.937332).[2]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 196,8 miglia quadrate (483,8 km²).

Tulsa si trova nell'angolo nord-orientale dell'Oklahoma, 99 miglia (159 km) a nord-est di Oklahoma City; situato sul bordo tra le Grandi Pianure e ai piedi dell'Altopiano d'Ozark in una regione generalmente piena di foreste su colline.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tulsa è considerata la capitale dell'Art déco del centro degli Stati Uniti. Ne sono una testimonianza numerosi edifici che vi si trovano, inclusa la stazione ferroviaria che è, nel suo genere, ritenuto un vero e proprio modello.

La zona in cui sorge fu abitata dai nativi americani del popolo Creek, una delle cinque etnie locali costrette a lasciare i loro territori. Nel 1921 la città fu sede di gravi incidenti dovuti a motivi di ordine razziale. L'evento - ricordato come Tulsa Race Riot - è uno fra i più gravi accaduti in tempi moderni negli Stati Uniti.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[3] del 2010, c'erano 391,906 persone.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 62,6% di bianchi, il 15,6% di afroamericani, il 5,3% di nativi americani, il 2,3% di asiatici, lo 0,1% di oceanici, l'8,0% di altre razze, e il 5,9% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 14,1% della popolazione.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Tulsa[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Persone legate a Tulsa

St Vincent

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Per buona parte del XX secolo la città è stato uno dei più importanti centri statunitensi dell'industria petrolifera. Le attività industriali si sono però successivamente orientate verso altri settori come l'aviazione, le telecomunicazioni e l'alta tecnologia.[4].

L'economia della regione fa conto anche sul porto di Catoosa, uno dei maggiori del paese.[5].

A Tulsa ha sede la Mazzio's Corporation[6], una delle maggiori catene di pizzerie degli Stati Uniti[7].

La città ospita due importanti istituzioni scolastiche della NCAA (Division I level): l'Università di Tulsa e la Oral Roberts University.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale di Tulsa.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Approfondimento su Historic66.com
  2. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau, 12 febbraio 2011. URL consultato il 22 aprile 2017.
  3. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 22 aprile 2017.
  4. ^ Business Opportunities [collegamento interrotto], Tulsa Metro Chamber of Commerce. URL consultato il 14 aprile 2006.
  5. ^ Port of Catoosa Profile [collegamento interrotto], Tulsa Port of Catoosa. URL consultato il 22 aprile 2006.
  6. ^ About Mazzio's [collegamento interrotto], Mazzio's Corporation. URL consultato il 20 agosto 2007.
  7. ^ Pizza Power [collegamento interrotto], Pizza Magazine. URL consultato il 20 agosto 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN154852813 · LCCN: (ENn79064906 · GND: (DE4117261-9 · BNF: (FRcb13614294h (data)
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America