Marano Ticino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marano Ticino
comune
Marano Ticino – Stemma Marano Ticino – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Novara-Stemma.png Novara
Amministrazione
Sindaco Franco Merli (lista civica) dall'08/06/2009, riconfermato 26/05/2014
Territorio
Coordinate 45°38′00″N 8°38′00″E / 45.633333°N 8.633333°E45.633333; 8.633333 (Marano Ticino)Coordinate: 45°38′00″N 8°38′00″E / 45.633333°N 8.633333°E45.633333; 8.633333 (Marano Ticino)
Altitudine 258 m s.l.m.
Superficie 7,79 km²
Abitanti 1 572[1] (31-12-2010)
Densità 201,8 ab./km²
Comuni confinanti Divignano, Mezzomerico, Oleggio, Pombia, Vizzola Ticino (VA)
Altre informazioni
Cod. postale 28040
Prefisso 0321
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 003091
Cod. catastale E907
Targa NO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 745 GG[2]
Nome abitanti maranesi
Patrono Madonna del Carmine
Giorno festivo 16 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Marano Ticino
Sito istituzionale

Marano Ticino (Marèn in piemontese, Marön in lombardo) è un comune italiano di 1.407 abitanti della provincia di Novara.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Marano Ticino
  • Fondata nel 1995 svolge solo attività giovanile fino al 2005.
  • 2005-06 - ? nel girone ? di Terza Categoria Novara.
  • 2006-07 - 2° nel girone ? di Terza Categoria Novara. Vince i play off. Promosso in Seconda Categoria.
  • 2007-08 - 1° nel girone C di Seconda Categoria. Promosso in Prima Categoria.
  • 2008-09 - 1° nel girone B di Prima Categoria. Promosso in Promozione.
  • 2009-10 - 3° nel girone A di Promozione piemontese. Vince i play off, Ripescato in Eccellenza.
  • 2010-11 - 2° nel girone A di Eccellenza Piemontese. Perde i play off contro il Verbania.
  • 2011-12 - 7° nel girone A di Eccellenza Piemontese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte