Terdobbiate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terdobbiate
comune
Terdobbiate – Stemma
Il castello di Terdobbiate
Il castello di Terdobbiate
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Novara-Stemma.png Novara
Amministrazione
Sindaco Domenico Merisi (lista civica) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate 45°23′00″N 8°42′00″E / 45.383333°N 8.7°E45.383333; 8.7 (Terdobbiate)Coordinate: 45°23′00″N 8°42′00″E / 45.383333°N 8.7°E45.383333; 8.7 (Terdobbiate)
Altitudine 128 m s.l.m.
Superficie 8,52 km²
Abitanti 511[1] (31-12-2010)
Densità 59,98 ab./km²
Frazioni Cascina Calzavacca
Comuni confinanti Cassolnovo (PV), Garbagna Novarese, Nibbiola, Sozzago, Tornaco, Vespolate
Altre informazioni
Cod. postale 28070
Prefisso 0321
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 003144
Cod. catastale L104
Targa NO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 471 GG[2]
Nome abitanti terdobbiatesi
Patrono san Giorgio
Giorno festivo ultima domenica di aprile
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Terdobbiate
Sito istituzionale

Terdobbiate (Tardobià in piemontese, Tardubiàa in lombardo) è un comune di 511 abitanti della provincia di Novara in Piemonte.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Il castello dei conti Cicogna, risalente al X secolo ma frutto di varie fasi costruttive, oggi abitazione privata;
  • La chiesa parrocchiale dei santi Giorgio e Maurizio, riedificata negli anni Cinquanta del Novecento su una precedente chiesa del XVI secolo della quale si conserva solo il campanile seicentesco.
  • L'oratorio di San Pietro, piccolo edificio riccamente affrescato, al suo interno conserva una pala d'altare Cinquecentesca attribuita a Franceschino Cagnoli.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte