Have a Nice Day (album Bon Jovi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Have a Nice Day

Artista Bon Jovi
Tipo album Studio
Pubblicazione 19 settembre 2005
Durata 53 min : 32 s
(Europa)
53 min : 45 s
(Stati Uniti)
56 min : 37 s
Australia, Regno Unito ed Asia
60 min : 9 s
(Giappone)
Dischi 1
Tracce 13 (Europa e Stati Uniti)
14 (Asia, Australia e Regno Unito)
15 (Giappone)
Genere Hard rock
Pop rock
Etichetta Island Records
Produttore John Shanks
Jon Bon Jovi
Richie Sambora
Rick Parashar
Registrazione 2004 - 2005,
Sanctuary II Studio
(New Jersey),
Hensen Studios
(Los Angeles)
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito[5]
(Vendite: 100.000)

Brasile Brasile[6]
(Vendite: 50.000)
Australia Australia[7]
(Vendite: 70.000)

Spagna Spagna[8]
(Vendite: 40.000)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[1]
(Vendite: 1.000.000)

Canada Canada[2]
(Vendite: 100.000)
Svizzera Svizzera[3]
(Vendite: 40.000)

Austria Austria[4](Vendite: 10.000)
Bon Jovi - cronologia
Album successivo
(2007)

Have a Nice Day è il nono album in studio dei Bon Jovi, pubblicato nel 2005 dalla Island Records. Come i due precedenti Crush e Bounce, anche questo disco fu registrato presso i Sanctuary II Studio (New Jersey), ma con la novità di John Shanks come produttore al posto di Luke Ebbin. Con oltre 202.000 copie vendute in totale nella prima settima di messa in vendita e un debutto al secondo posto della Billboard 200[9], è l'album dei Bon Jovi venduto pìù velocemente di sempre.

Da Have a Nice Day furono estratti tre singoli: l'omonimo Have a Nice Day, Who Says You Can't Go Home, e Welcome to Wherever You Are.

Genesi e contesto[modifica | modifica sorgente]

Have a Nice Day fu originariamente registrato nell'estate del 2004 e, inizialmente, la sua pubblicazione era prevista per l'inizio del 2005. Tuttavia, a causa di vari motivi e dibattiti tra band e casa discografica, l'uscita del disco fu posticipata per settembre. Questo comportò vari cambiamenti nell'album, dal momento che furono scritte e registrate nuove canzoni in tale arco di tempo, ma ne furono rimosse pure delle altre. Per questo motivo, la versione "pre-pubblicazione" di Have a Nice Day è leggermente diversa da quella originale, con incluse versioni alternative di alcuni brani (dal testo alternativo e da sonorità diverse). Ecco per intero la lista delle tracce della versione demo dell'album, in cui è diversa anche la posizione di varie canzoni:

  1. Have a Nice Day
  2. Welcome to Wherever You Are
  3. I Want to be Loved
  4. Complicated
  5. Bells of Freedom
  6. Who Says You Can't Go Home
  7. Nothing
  8. These Open Arms
  9. Last Man Standing
  10. Unbreakable
  11. I Am
  12. Who Says You Can't Go Home (Duetto con Keith Urban)

Diversi brani di questa versione del disco iniziarono a trapelare su internet verso la fine del 2004. Tre le canzoni escluse poi dalla versione originale: These Open Arms, Unbreakabkle, e Nothing. L'ultima venne eliminata a causa della sua somiglianza con I Am, che rimase nell'album. Altro brano a essere cancellato fu una versione duetto di Who Says You Can't Go Home con Keith Urban, presumibilmente per il fatto che John Shanks ritenne le voci di Jon Bon Jovi e quest'ultima troppo simili e, quindi, difficili da distinguere. Nella versione finale dll'album, infatti, Urban venne sostituito da Jennifer Nettles.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Have A Nice Day – 3:49 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, John Shanks)
  2. I Want To Be Loved – 3:49 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, John Shanks)
  3. Welcome To Wherever You Are – 3:47 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, John Shanks)
  4. Who Says You Can't Go Home – 4:40 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora)
  5. Last Man Standing – 4:37 (Jon Bon Jovi, Billy Falcon)
  6. Bells Of Freedom – 4:55 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, Desmond Child)
  7. Wildflower – 4:13 (Jon Bon Jovi)
  8. Last Cigarette – 3:38 (Jon Bon Jovi, David Bryan)
  9. I Am – 3:53 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, John Shanks)
  10. Complicated – 3:37 (Jon Bon Jovi, Billy Falcon, Max Martin)
  11. Novocaine – 4:49 (Jon Bon Jovi)
  12. Story Of My Life – 4:08

Durata totale: 49:55

Traccia bonus presente unicamente nell'edizione pubblicata negli Stati Uniti d'America
  1. Who Says You Can't Go Home – 3:50 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora) – Duetto con Jennifer Nettles
Traccia bonus presente nelle edizioni pubblicate in Europa[10], Regno Unito, Asia, Australia e Giappone
  1. Dirty Little Secret – 3:37 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, John Shanks, Desmond Child)
Traccia bonus presente nelle edizioni pubblicate in Giappone[11], Regno Unito, Asia ed Australia
  1. Unbreakable – 3:52 (Jon Bon Jovi, Richie Sambora, David Bryan)
Traccia bonus presente unicamente nell' edizione pubblicata in Giappone
  1. These Open Arms – 3:42 (Jon Bon Jovi, Desmond Child)

Bonus DVD: Live from Atlantic City[modifica | modifica sorgente]

Oltre alla versione standard dell'album, è stata rilasciata anche un'edizione limitata comprendente l'album originale ed un DVD bonus intitolato "Live from Atlantic City", contenente 5 tracce registrate live. Il filmato è stato registrato dal vivo durante un concerto al Borgata Hotel di Atlantic City il 21 novembre 2004 per promuovere l'uscita del box set 100,000,000 Bon Jovi Fans Can't Be Wrong. Tutte le canzoni del DVD sono tratte dal box set ad eccezione di Everyday, che è tratta dall'album Bounce.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Everyday - 3:14
  2. Miss Fourth of July - 5:23 - David Bryan alla fisarmonica
  3. I Get a Rush - 3:06
  4. Open All Night - 5:43
    (erroneamente intitolata "These Arms Are Open All Night", altro brano anch'esso presente nello stesso box set)
  5. The Radio Saved My Life Tonight - 5:23

Il DVD contiene anche un documentario (8 min : 21 s) sulla realizzazione dell'album Have a Nice Day e una galleria fotografica.

Concerto originale (Atlantic City, Borgata Hotel, 21 novembre 2004)[modifica | modifica sorgente]

di seguito la scaletta dei brani effettivamente eseguiti quella serata:

  1. Why Aren't You Dead? *
  2. You Give Love a Bad Name
  3. The Radio Saved My Life Tonight *
  4. Born to Be My Baby
  5. Open All Night *
  6. Everyday
  7. Miss Fourth of July * - David Bryan alla fisarmonica
  8. It's My Life
  9. I'll Be There for You - Richie Sambora alla voce
  10. Love Ain't Nothing But a Four Letter World *
  11. Wanted Dead or Alive
  12. Only in My Dreams * - Tico Torres alla voce, Jon Bon Jovi alla batteria
  13. I Get a Rush *
  14. I'll Sleep When I'm Dead
  15. Bad Medicine / Shout
    Shout è una cover dell'omonimo brano degli Isley Brothers
  16. These Arms Are Open All Night *
  17. Garageland *
  18. Livin' on a Prayer

[*] = brano tratto dal box set 100,000,000 Bon Jovi Fans Can't Be Wrong

Reazioni della critica[modifica | modifica sorgente]

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
All Music Guide[12] 2.5/5 stelle
Rolling Stone[13] 3/5 stelle

Christian Hoard di Rolling Stone ha conferito all'album un punteggio di 3 stelle, affermando che Have a Nice Day contiene ballate acustiche come Bells of Freedom, definite «vagamente noiose», ma anche inni energici come I Want to Be Loved, potenzialmente cantabili almeno quanto Livin' on a Prayer.[13]

Stephen Thomas Erlewine di All Music Guide invece evidenzia da un lato la protensione di Jon Bon Jovi per i testi, a seguito della quale la band si trova in una situazione di comfort; dall'altro, afferma che talvolta l'eccessiva spinta sui cori rende i loro brani stridenti anziché trasformarli in inni.[12]

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica Posizione
massima
Australia[14] 1
Austria[15] 1
Belgio (Fiandre)[16] 5
Belgio (Vallonia)[17] 23
Canada[18] 1
Danimarca[19] 19
Europa[20] 1
Finlandia[21] 4
Francia[22] 14
Germania[23] 1
Irlanda[24] 9
Italia[25] 4
Norvegia[26] 11
Nuova Zelanda[27] 26
Paesi Bassi[28] 1
Portogallo[29] 7
Spagna[30] 2
Stati Uniti d'America[18] 2
Polonia[31] 9
Regno Unito[32] 2
Svezia[33] 3
Svizzera[34] 1

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Esiste una versione con arrangiamento diverso di Last Man Standing all'interno del box-set 100,000,000 Bon Jovi Fans Can't Be Wrong.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Bon Jovi[modifica | modifica sorgente]

Altro personale[modifica | modifica sorgente]

Ospiti[modifica | modifica sorgente]

  • Jennifer Nettles - voce

Tour promozionale[modifica | modifica sorgente]

Per promuovere l'album, il gruppo intraprese l'Have a Nice Day Tour, partito il 2 novembre 2005 dalla Wers Fargo Arena di Des Moines, e conclusosi il 29 luglio 2006 al Giants Stadium di East Rutherford.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gold & Platinum - Searchable Database, RIAA.
  2. ^ (EN) Audio Certifications - October 2005, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 17/11/2010.
  3. ^ (EN) Awards 2006, swisscharts.com. URL consultato il 17/11/2010.
  4. ^ Gold & Platin, IFPI Austria. URL consultato il 17/11/2010.
  5. ^ (EN) Certified Awards Search, BPI. URL consultato il 17/11/2010.
  6. ^ (PT) Certificados. URL consultato il 17/11/2010.
  7. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2005 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 17/11/2010.
  8. ^ (ES) TOP 100 ALBUMES - Lista de los titulos mas vendidos del 02.01.06 al 08.01.06 (PDF), PROMUSICAE. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  9. ^ Allmusic (Bon Jovi charts & awards) Billboard albums.
  10. ^ Have a Nice Day [UK Version] - Bon Jovi | AllMusic
  11. ^ Have a Nice Day [Japan Bonus Tracks] - Bon Jovi | AllMusic
  12. ^ a b (EN) Stephen Thomas Erlewine, Have a Nice Day - Bon Jovi - Review, All Music Guide.
  13. ^ a b (EN) Christian Hoard, Bon Jovi - Have A Nice Day - Universal Distribution, Rolling Stone, 7 ottobre 2009.
  14. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, australian-charts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  15. ^ (DE) Bon Jovi - Have A Nice Day, austriancharts.at. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  16. ^ (NL) Bon Jovi - Have A Nice Day, www.ultratop.be. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  17. ^ (FR) Bon Jovi - Have A Nice Day, www.ultratop.be. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  18. ^ a b (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day - Charts & Awards, All Music Guide. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  19. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, danishcharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  20. ^ (EN) European Top 100 Albums 2005-10-08, Billboard. URL consultato il 24 settembre 2012.
  21. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, finnishcharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  22. ^ (FR) Bon Jovi - Have A Nice Day, lescharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  23. ^ (DE) Chartverfolgung - Bon Jovi: Have A Nice Day, musicline.de. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  24. ^ (EN) Irish Music Charts Archive - TOP 75 ARTIST ALBUM, WEEK ENDING 22 September 2005, www.chart-track.co.uk. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  25. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, italiancharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  26. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, norwegiancharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  27. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, charts.org.nz. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  28. ^ (NL) Bon Jovi - Have A Nice Day, dutchcharts.nl. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  29. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, portuguesecharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  30. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, spanishcharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  31. ^ (EN) Oficjalna lista sprzedaży - sales for the period 26.09.2005 - 02.10.2005, OLIS. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  32. ^ (EN) Chart Stats - Bon Jovi - Have A Nice Day, www.chartstats.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  33. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, swedishcharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.
  34. ^ (EN) Bon Jovi - Have A Nice Day, swisscharts.com. URL consultato il 7 febbraio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock