Diosmetina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diosmetina
Diosmetin.svg
Nome IUPAC
5,7-diidrossi-2-(3-idrossi-4-metossifenil)cromen-4-one
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C16H12O6
Massa molecolare (u) 300,26
Numero CAS [520-34-3]
PubChem 5281612
Indicazioni di sicurezza

La diosmetina è un flavone che può essere estratto dalle piante del genere Vicia.

Costituisce l'aglicone della diosmina e della neodiosmina.

Introdotta nella dieta sotto forma di diosmina, la flora batterica intestinale provvede a liberare la diosmetina, l'aglicone, che viene poi assorbita a livello gastroenterico.

La diosmetina, una volta entrata in circolo, è metabolizzata per idrossilazione e successiva coniugazione con glicina. I suoi metaboliti vengono infine eliminati con le urine.