Vlaamse Radio- en Televisieomroep

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Vlaamse Radio-en Televisieomroep)
Jump to navigation Jump to search
Vlaamse Radio-en Televisieomroep
Logo
VRT headquarters in Brussels Redvers.jpg
Sede della VRT
StatoBelgio Belgio
Fondazione1930
Fondata daPaul-Henri Spaak
Sede principaleBruxelles
Persone chiavePaul Lembrechts, Direttore generale
SettoreMedia
Fatturato465 milioni di
Sito web

La Vlaamse Radio-en Televisieomroep o VRT è l'emittente di teleradiodiffusione pubblica belga.

Dal 1950 è membro dell'Unione europea di radiodiffusione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 giugno 1930, il governo belga varò una legge che diede origine alla Nationaal Instituut voor Radio Omroep (NIR), con il compito di gestire la teleradiodiffusione del Belgio sia con canali in lingua olandese sia in lingua francese.

A seguito dell'invasione tedesca durante la seconda guerra mondiale, il NIR ha cessato le proprie trasmissioni, che però sono riprese alla fine del conflitto mondiale, il 2 giugno 1953.

Nel 1960, a seguito della sempre maggiore separazione tra le comunità fiamminghe e quelle valloni, si decise che il nome NIR non fosse più adatto, e perciò venne ribattezzata BRT, garantendole una piena autonomia culturale e politica. La versione francese della BRT è stata denominata in un primo tempo RTB e poi a partire dal 1977 RTBF. Sempre nel 1997, la BRT è stata ribattezzata VRT.

Canali[modifica | modifica wikitesto]

VRT consta di dieci canali radio e di tre canali televisivi:

Radio[modifica | modifica wikitesto]

  • Radio 1: canale dedicato all'informazione e alla cultura
  • Radio 2: canale generalista e di intrattenimento
  • Studio Brussel: canale dedicato ai giovani
  • MNM (ex Donna): canale dedicato alla musica pop e commerciale
  • MNM Hits (ex Donna Hitbits): canale dedicato alla musica pop e commerciale
  • Klara: canale dedicato alla musica classica.
  • Klara Continuo: canale di musica classica senza commento.
  • Sporza: ha una programmazione dedicata interamente allo sport (trasmesso in AM).
  • RVi (Radio Vlaanderen Internationaal): Radio Internazionale Fiandre.
  • Nieuws +: canale all-news

Web radio[modifica | modifica wikitesto]

  • Radio 1 Classics: canale che diffonde musica rock e pop.
  • Radio 2 De Topcollectie XL: canale che diffonde musica tipica della regione fiamminga.
  • Studio Brussel It Rock It !: canale dedicato alla musica rock, senza commento.
  • Klara Jazz: canale dedicato alla musica jazz, senza commento.
  • Ketnet Radio: canale per i giovani.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Één (ex TV1): canale generalista
  • Canvas (ex TV2): canale generalista
  • Ketnet (ex TV2): ha una programmazione dedicata ai giovani
  • Sporza: canale dedicato allo sport
  • Op 12
  • Één +: canale generalista.
  • Canvas +: canale culturale.
  • Ketnet +: ha una programmazione dedicata ai giovani.
  • BVN (het Beste van Vlaanderen en Nederland): canale satellitare che diffonde i programmi VRT al pubblico olandese.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136528407 · ISNI (EN0000 0001 2034 2057 · LCCN (ENn2003032549 · GND (DE10327913-1