Monaco Media Diffusion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monaco Media Diffusion
StatoMonaco Monaco
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1994
Sede principaleMonaco Vecchia
SettoreMezzi di comunicazione di massa
ProdottiCanali radio, canali televisivi
Sito webwww.mmd.mc/en/

Monaco Media Diffusion (MMD) (fondata nel 1994 come Monte-Carlo Radiodiffusion) è la società concessionaria franco-monegasca in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo nel Principato di Monaco.

La società nazionale gestisce la trasmissione e la distribuzione dei contenuti in consultazione con l'Unione internazionale delle telecomunicazioni (UIT). MMD trasmette in digitale, sulla banda FM, in onde lunghe e medie da diverse località del Principato e della Francia meridionale. La società è gestita da un consiglio di amministrazione composto da sei membri. I canali associati a MMD, 23 stazioni su 30 frequenze, trasmettono 24 ore su 24 e coprono la zona costiera tra Cannes e il confine con l'Italia.

Sin dalla sua creazione la società è membro dell'Unione europea di radiodiffusione (UER) insieme a Radio Monte-Carlo (RMC) e, in precedenza, con Télé Monte-Carlo (TMC) come parte del Groupement de radiodiffusion monégasque (GRMC).

La società ha cambiato denominazione nell'aprile 2016 in seguito all'acquisizione della maggioranza delle azioni da parte del Principato di Monaco. Il Principato detiene ora il 51% del capitale, mentre il restante 49% è di proprietà dell'ente radiotelevisivo francese TDF Group.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Montée de l'Etat au capital de la S.A.M. Monte-Carlo Radiodiffusion, su tdf.fr. URL consultato il 6 settembre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]