Star Trek - La nemesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Star Trek: La nemesi)
Star Trek - La nemesi
Star Trek 10.png
Shinzon (Tom Hardy) in una scena del film
Titolo originaleStar Trek: Nemesis
Paese di produzioneUSA
Anno2002
Durata116 min
Generefantascienza, avventura
RegiaStuart Baird
SoggettoJohn Logan, Rick Berman, Brent Spiner, basato su Star Trek di Gene Roddenberry
SceneggiaturaJohn Logan
ProduttoreRick Berman
Produttore esecutivoMarty Hornstein
FotografiaJeffrey L. Kimball
MontaggioDallas Puett
Effetti specialiTerry D. Frazee
MusicheJerry Goldsmith
ScenografiaHerman Zimmerman
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Star Trek - La nemesi (Star Trek: Nemesis) è un film di fantascienza del 2002 diretto da Stuart Baird. È la decima pellicola ispirata all'universo di Star Trek, serie televisiva originariamente ideata da Gene Roddenberry negli anni sessanta. È il quarto e ultimo episodio filmico in cui compare il cast di personaggi della serie televisiva Star Trek: The Next Generation.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A causa di un complotto, il Senato dei Romulani, astuti ed infidi nemici della Federazione dei Pianeti Uniti, viene sterminato da una nuova arma segreta. Ciò provoca un preoccupante spostamento dell'equilibrio dei poteri e il capitano della nave stellare Enterprise Jean-Luc Picard viene inviato ad investigare. Ciò che non può immaginare è che il capo della nuova fazione al potere sul pianeta Romulus, nonché nuovo pretore Shinzon, è un clone malvagio di Picard, il cui obiettivo è quello di usare la sua nuova, potentissima arma a base di radiazioni talaroniche, al fine di compiere uno sterminio di massa sulla Terra.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film, prodotto ad un costo stimato di circa 60 milioni di dollari (2 più dell'episodio precedente), ne ricavò al botteghino appena 67 (circa la metà del precedente).[1] Con un guadagno di soli 7 milioni di dollari, è stato il film di Star Trek che ha avuto minore successo al botteghino.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nelle scene finali si può notare che la Enterprise viene riparata all'interno di una stazione orbitante sul Mediterraneo e si distingue chiaramente l'Italia meridionale.

Doppiaggio italiano[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana del film è stata diretta da Cristina Boraschi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN189377489
Star Trek Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek