Società Sportiva Dilettantistica San Bernardo Luserna Calcio Femminile 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
S.S.D. San Bernardo Luserna C.F.
Stagione 2016-2017
Allenatore Italia Tatiana Zorri
Presidente Italia Cosimo Ippolito
Serie A 11º posto Retrocesso
Coppa Italia Secondo turno
Maggiori presenze Campionato: Greppi, Pinna (22)
Totale: Pinna (24)
Miglior marcatore Campionato: Pinna (10)
Totale: Pinna (11)
Stadio Campo 2, Centro Sportivo "Don Mosso", Venaria Reale.[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Dilettantistica San Bernardo Luserna Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2016-2017 il San Bernardo Luserna ha disputato il campionato di Serie A, massima serie del campionato italiano di calcio femminile, concludendo all'undicesimo posto con 14 punti conquistati in 22 giornate, frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 16 sconfitte, venendo retrocesso direttamente in Serie B. Nella Coppa Italia è sceso in campo sin dal primo turno: dopo aver vinto il triangolare A su Juventus Torino e Torino, è stato eliminato al primo turno dalla Novese, compagine di Serie B.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area tecnica[2]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale della società, sono aggiornati all'11 gennaio 2016[2].

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Federica Russo
2 Italia D Stefania Favole
3 Italia D Sara Tosetto
4 Italia D Dalila Joly
5 Italia D Alice Greppi
6 Italia D Giorgia Tudisco
8 Italia C Silvia Vivirito
9 Italia A Raffaella Barbieri
10 Italia C Annalisa Favole
11 Italia D Benedetta Mazzucchetti
13 Italia D Carlotta Ippolito
15 Italia C Valentina Puglisi
17 Italia A Elena Genovese
N. Ruolo Giocatore
18 Italia A Erika Moretti
19 Italia C Sara Massarelli
20 Italia C Silvia Pisano
22 Italia P Chiara Serafino
23 Italia A Romina Pinna
Romania P Patricia Prundeanu
Italia D Federica Prencipe [3]
Italia D Chiara Archinà [3]
Italia D Francesca Chiappino [3]
Italia C Carlotta Masu [3]
Italia C Lorenza Scarpelli [3]
Italia A Martina Capello [3]
Italia A Alice Cama [4]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Patricia Prundeanu Juventus Torino definitivo[2]
P Federica Russo Cuneo definitivo[2]
D Alice Greppi Cuneo definitivo[2]
D Dalila Joly Cuneo definitivo[2]
D Sara Tosetto Musiello Saluzzo definitivo[2]
C Silvia Pisano Accademia Acqui definitivo[2]
C Silvia Vivirito Südtirol definitivo[2]
A Alice Cama Cuneo definitivo[5]
A Elena Genovese Cuneo definitivo[2]
A Romina Pinna Pink Sport Time definitivo[2]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Noemi Asteggiano Alessandria definitivo[6]
C Erika Di Lascio Como 2000 definitivo[7]
C Matilde Malatesta Ligorna 1922 definitivo[8]
C Giulia Trapani Juventus Torino definitivo[9]
A Alessia D'Ancona Atletico Oristano definitivo[10]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2016-2017 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Tavagnacco
1º ottobre 2016, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Tavagnacco 4 – 0
referto
Luserna Stadio comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro Davide Faraon (Conegliano)

Venaria Reale
8 ottobre 2016, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Luserna 1 – 2
referto
Res Roma Stadio Don G. Mosso
Arbitro Alessandro Calefatti (Saronno)

Como
29 ottobre 2016, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Como 2000 3 – 0
referto
Luserna Stadio comunale Ponte Lambro
Arbitro Deborah Bianchi (Prato)

Venaria Reale
5 novembre 2016, ore 14:30 CET
4ª giornata
Luserna 5 – 3
referto
Jesina Stadio Don G. Mosso
Arbitro Andrea Calzavara (Varese)

Verona
12 novembre 2016, ore 14:30 CET
5ª giornata
AGSM Verona 5 – 0
referto
Luserna Stadio Aldo Olivieri (ca. 250 spett.)
Arbitro Tommaso Righi (Bologna)

Venaria Reale
19 novembre 2016, ore 14:30 CET
6ª giornata
Luserna 0 – 6
referto
Fiorentina Stadio Don G. Mosso
Arbitro Leonardo Funari (Roma)

Venaria Reale
26 novembre 2016, ore 14:30 CET
7ª giornata
Luserna 2 – 3
referto
Mozzanica Stadio Don G. Mosso (ca. 200 spett.)
Arbitro Matteo Mori (La Spezia)

Chieti
3 dicembre 2016, ore 14:30 CET
8ª giornata
Chieti 3 – 0
referto
Luserna Stadio Guido Angelini
Arbitro Francesco D'Eusanio (Faenza)

Chieri
15 gennaio 2017, ore 13:30 CET
9ª giornata
Luserna 4 – 3
referto
San Zaccaria Campo sportivo "Maria Luisa Pavia"
Arbitro Davide Simonini (Gallarate)

Cuneo
17 dicembre 2016, ore 14:30 CET
10ª giornata
Cuneo 1 – 0
referto
Luserna Stadio Fratelli Paschiero
Arbitro Marco Manicardi (Modena)

Venaria Reale
7 gennaio 2017, ore 14:30 CET
11ª giornata
Luserna 0 – 5
referto
Brescia Stadio Don G. Mosso
Arbitro Senthuran Lingamoorthy (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Venaria Reale
28 gennaio 2017, ore 14:30 CET
12ª giornata
Luserna 4 – 2
referto
Tavagnacco Stadio Don G. Mosso
Arbitro Stefania Menicucci (Lanciano)

Roma
4 febbraio 2017, ore 14:30 CET
13ª giornata
Res Roma 4 – 2
referto
Luserna Centro Sp. "Maurizio Basili"
Arbitro Giuseppe Romaniello (Napoli)

Venaria Reale
11 febbraio 2017, ore 14:30 CET
14ª giornata
Luserna 1 – 2
referto
Como 2000 Stadio Don G. Mosso
Arbitro Matteo Mori (La Spezia)

Jesi
18 febbraio 2017, ore 14:30 CET
15ª giornata
Jesina 2 – 2
referto
Luserna Stadio Pacifico Carotti
Arbitro Giacomo Casalini (Pontedera)

Venaria Reale
11 marzo 2017, ore 15:00 CET
16ª giornata
Luserna 1 – 1
referto
AGSM Verona Stadio Don G. Mosso
Arbitro Marco Paletta (Lodi)

Firenze
18 marzo 2017, ore 15:00 CET
17ª giornata
Fiorentina 6 – 0
referto
Luserna Stadio comunale Gino Bozzi
Arbitro Mario Perri (Roma)

Mozzanica
25 marzo 2017, ore 15:00 CET
18ª giornata
Mozzanica 6 – 2
referto
Luserna Stadio comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro Andrè Scialla (Vicenza)

Venaria Reale
22 aprile 2017, ore 15:00 CEST
19ª giornata
Luserna 4 – 3
referto
Chieti Stadio Don G. Mosso
Arbitro Andrea Beretta (Monza)

Ravenna
29 aprile 2017, ore 15:00 CEST
20ª giornata
San Zaccaria 5 – 1
referto
Luserna Centro Sp. "Massimo Soprani"
Arbitro Luca De Angeli (Milano)

Venaria Reale
6 maggio 2017, ore 15:00 CEST
21ª giornata
Luserna 1 – 2
referto
Cuneo Stadio Don G. Mosso
Arbitro Alessandro Calefati (Saronno)

Mompiano
13 maggio 2017, ore 15:00 CEST
22ª giornata
Brescia 4 – 0
referto
Luserna Centro Sp. "Club Azzurri Brescia"
Arbitro Alessandro Scifo (Trento)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017 (calcio femminile).

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Triangolare T1

Venaria Reale
28 agosto 2016, ore 15:30 CEST
1ª giornata
Luserna 3 – 0
referto
Juventus Torino Stadio Don G. Mosso
Arbitro Francesco Loiodice (Collegno)

Pianezza
25 settembre 2016, ore 15:30 CEST
3ª giornata
Torino 1 – 3
referto
Luserna Stadio Comunale

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Venaria Reale
21 gennaio 2017, ore 14:30 CET
1ª giornata
Luserna 1 – 2
referto
Novese Stadio Don G. Mosso
Arbitro Ernesto Pinchetti (Sesto San Giovanni)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie A 14 11 4 1 6 23 32 11 0 1 10 7 43 22 4 2 16 30 75 -45
Coppa Italia - 2 1 0 1 4 2 1 1 0 0 3 1 3 2 0 1 7 3 +4
Totale - 13 5 1 7 27 34 12 1 1 10 10 44 25 6 2 17 37 78 -41

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Luogo T C T C T C C T C T C C T C T C T T C T C T
Risultato P P P V P P P P V P P V P P N N P P V P P P
Posizione 7 9 10 8 9 10 11 11 10 11 11 9 11 11 11 10 10 10 10 10 10 11

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Archinà, C. C. Archinà 4 0 1 0 - - - - 4 0 1 0
Barbieri, R. R. Barbieri 18 1 2 0 2 2 0 0 20 3 2 0
Cama, A. A. Cama 14 4 1 0 - - - - 14 4 1 0
Capello, M. M. Capello 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Chiappino, F. F. Chiappino 3 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Favole, A. A. Favole 10 0 2 0 1 0 0 0 11 0 2 0
Favole, S. S. Favole 10 0 2 0 1 0 0 0 11 0 2 0
Genovese, E. E. Genovese 6 0 0 0 1 0 0 0 7 0 0 0
Greppi, A. A. Greppi 22 0 2 0 1 1 1 0 23 1 3 0
Ippolito, C. C. Ippolito 4 0 0 0 2 0 0 0 6 0 0 0
Joly, D. D. Joly 6 0 0 0 1 0 0 0 7 0 0 0
Massarelli, S. S. Massarelli 4 0 1 0 2 0 0 0 6 0 1 0
Masu, C. C. Masu 3 0 0 0 - - - - 3 0 0 0
Mazzucchetti, B. B. Mazzucchetti 20 2 0 0 1 0 0 0 21 2 0 0
Moretti, E. E. Moretti 15 6 1 0 1 0 0 0 16 6 1 0
Pinna, R. R. Pinna 22 10 2 0 2 1 1 0 24 11 3 0
Pisano, S. S. Pisano 14 0 1 0 2 0 0 0 16 0 1 0
Prencipe, F. F. Prencipe 5 0 0 0 - - - - 5 0 0 0
Prundeanu, P. P. Prundeanu 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Puglisi, V. V. Puglisi 17 3 0 0 2 0 0 0 19 3 0 0
Russo, F. F. Russo 12 -41 1 0 2 -2 0 0 14 -43 1 0
Scarpelli, L. L. Scarpelli 1 0 0 0 - - - - 1 0 0 0
Serafino, C. C. Serafino 10 -34 2 0 - - - - 10 -34 2 0
Tosetto, S. S. Tosetto 21 0 1 0 2 0 0 0 23 0 1 0
Tudisco, G. G. Tudisco 20 0 2 1 2 0 0 0 22 0 2 1
Vivirito, S. S. Vivirito 20 3 4 0 1 0 0 0 21 3 4 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FIGC- LND: Stagione Sportiva 2016/2017, Comunicato Ufficiale N° 21 del 30/09/2016
  2. ^ a b c d e f g h i j k 19 agosto 2016 ripresa attività SERIE A FEMMINILE, su lusernacalciofemminile.it, 19 agosto 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.
  3. ^ a b c d e f Aggregata dalla squadra primavera.
  4. ^ Acquistata nel corso della sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ Alice Cama nuova calciatrice del S. Bernardo Luserna, su calciofemminileitaliano.it, 16 dicembre 2016. URL consultato il 16 dicembre 2016.
  6. ^ Noemi Asteggiano firma per l'Alessandria, su calciodonne.it, 21 luglio 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.
  7. ^ Di Lascio Erika in biancoazzurro, su fcfcomo2000.com, 30 giugno 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.
  8. ^ Matilde Malatesta al Ligorna, su ligornafemminile.it, 26 luglio 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.
  9. ^ Giulia Trapani alla Femm. Juventus, su calciodonne.it, 16 agosto 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.
  10. ^ Colpo di mercato per l'Atletico Oristano: Alessia D'Ancona dal San Bernardo Luserna, su calciofemminileitaliano.it, 4 settembre 2016. URL consultato il 12 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]