Sindrome di Klüver-Bucy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sindrome di Klüver-Bucy
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM 310.0
ICD-10 F07.0
Heinrich Klüver e Karl Bucy

La sindrome di Klüver-Bucy, che prende il nome da Heinrich Klüver e Paul Bucy, è causata da una lesione bilaterale al lobo temporale o più precisamente da una lesione bilaterale dell'amigdala.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

I sintomi e i segni clinici nei primati (compreso l'uomo) consistono in una tendenza esagerata all'esplorazione orale e tattile degli oggetti, ipersessualità, bulimia, assenza di paura, diminuzione dell'aggressività, disordini della memoria e difficoltà a riconoscere oggetti e persone.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Sengen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, ISBN 978-88-386-3917-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina