Rocío Muñoz Morales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rocío Muñoz Morales

Rocío Muñoz Morales (Madrid, 10 giugno 1988) è un'attrice, conduttrice televisiva e modella spagnola.

Dopo una lunga esperienza come ballerina professionista, inizia la sua carriera televisiva e diventa popolare al grande pubblico grazie alla sua partecipazione, come insegnante di danza e coreografa, al programma ¡Mira Quién Baila!, edizione spagnola di Ballando con le stelle.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Madrid, ma originaria del Sud della Spagna, Rocío[1] inizia a studiare ballo sin da bambina aggiudicandosi innumerevoli premi in competizioni internazionali. Nel 2006, prende parte al tour mondiale del famoso cantante Julio Iglesias, con il quale lavora per diversi anni. Nel 2009 debutta nella serie televisiva La pecera de Eva. Nel 2010 viene scelta per interpretare il ruolo della protagonista femminile nell'adattamento spagnolo di Casi Ángeles, serie argentina di grande successo. Prende parte alla serie musicale Ayre, diretta da Mapi Laguna, ambientata in una scuola di talenti. Va segnalata la sua ultima performance televisiva in Spagna come protagonista della commedia Todo es posible en el bajo.

Nonostante negli ultimi anni Rocío abbia tralasciato il lavoro come modella per dedicare tutto il suo tempo alla recitazione, restano tante le collaborazioni con diversi stilisti. Numerose sono le riviste per le quali posa: Elle, Vogue, Woman, Telva, Glamour o Yo Donna; inoltre è l'immagine di svariati brand come: Solac, L'Oreal, H&S, Nescafé, Media Markt, Hello Kitty, Palmolive, Disney, Lavand, Chocrón, Everline, Pilar Vidal, Amelia Botero, Marduk e molte altre.

Nel 2012 la rete televisiva Telecinco la chiama per condurre il programma Premier casino al quale partecipa anche l'anno successivo. Sempre nel 2012 debutta al cinema italiano nella commedia Immaturi - Il viaggio prodotta da Lotus Production e Medusa, e diretta da Paolo Genovese. Nel 2013 è impegnata nelle riprese del film d'azione tedesco The Glorious Seven, diretto da Harald Franklin. Dal 2015, è presente nella serie televisiva Un passo dal cielo, prodotta da Lux Vide, a fianco di Terence Hill in onda su Rai 1.

Dal 10 al 14 febbraio 2015 Rocío affianca Carlo Conti, Arisa ed Emma alla conduzione del Festival di Sanremo 2015.[2] Successivamente viene scelta come testimonial degli abiti da sposa di Alessandro Angelozzi Couture.[3]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È legata sentimentalmente all'attore Raoul Bova, con il quale, il 2 dicembre 2015, ha avuto una figlia, Luna.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Programma tv[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

  • Alessandro Angelozzi Couture, Aninda Bankacilik, Biz Telephone

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Che in spagnolo significa "rugiada".
  2. ^ Sanremo 2015: tutti pazzi per Rocio Munoz Morales, mentelocale.it, 10 febbraio 2015. URL consultato il 15 febbraio 2015.
  3. ^ Rocio Munoz Morales per Alessandro Angelozzi Couture, fashiontimes, 27 ottobre 2015. URL consultato il 4 novembre 2015.
  4. ^ Rocio Munoz Morales è mamma: è nata la figlia Luna., oggi.it. URL consultato il 3 dicembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]